Per il paesaggio, l'arte e la natura.
Per sempre, per tutti.

Banca Generali e il FAI: quattro anni di successi

Una collaborazione vissuta sempre con l'entusiasmo del primo giorno


Attività FAI Banca Generali è sponsor di Giornate FAI di Primavera per il quarto anno consecutivo. Andrea Ragaini, Vice Direttore Generale di Banca Generali, racconta la storia e le ragioni della collaborazione e invita a visitare la sede dell'istituto bancario in Palazzo Pusterla a Milano, aperto straordinariamente sabato 25 e domenica 26.

Perché Banca Generali ha scelto di sostenere il FAI in occasione di GFP2017?

La vicinanza al FAI - Fondo Ambiente Italiano rappresenta per Banca Generali il naturale prosieguo del percorso al fianco di importanti progetti di responsabilità sociale che abbiamo intrapreso ormai da diversi. Da realtà orientata alla tutela dei patrimoni dei risparmiatori al supporto per il patrimonio collettivo culturale il passo è evidentemente breve nella simbiosi di intenti e nella comune radice valoriale. Siamo quindi orgogliosi di sostenere lo straordinario lavoro di tutti i volontari e degli appassionati che si prodigano per rendere da oltre venti anni le Giornate FAI un momento di festa per tutta la collettività.

La collaborazione tra FAI e Banca Generali dura ormai da diversi anni: quali sono a vostro giudizio le ricadute positive di questo rapporto?

Questo è per noi il quarto anno consecutivo insieme al FAI nelle Giornate di Primavera ma in noi vive sempre l'entusiasmo del primo giorno. È per questo che per il secondo anno di fila abbiamo voluto aprire le porte della nostra sede milanese nella splendida Piazza S. Alessandro all'interno di un palazzo storico che quest'anno consentirà a tutti i soci FAI di poter ammirare le opere della mostra “Confidence” attualmente esposte e raffiguranti alcune dei più bei scatti con cui il fotografo e regista veneziano Michele Alassio ha voluto raffigurare il percorso nei primi 10 anni in Borsa di Banca Generali.

Come si inserisce la collaborazione con il FAI all'interno della Responsabilità Sociale di Azienda di Banca Generali?

La partnership con il FAI – Fondo Ambiente Italiano è per Banca Generali quasi naturale, visto che siamo parte del Gruppo Generali che da oltre 180 anni sostiene le eccellenze del nostro Paese, promuovendo iniziative volte a preservare e diffondere il patrimonio artistico, architettonico e ambientale per trasmettere alle generazioni future tutti i valori di una positiva continuità con
le proprie radici. Da anni, inoltre, la Banca si muove sul territorio, promuovendo progetti in grado di valorizzare il bene della comunità in cui operiamo e delle famiglie che ogni giorno affianchiamo per aiutarle a proteggere i loro risparmi.

GFP è la principale manifestazione italiana dedicata ai beni culturali, per rendere accessibili e fruibili al pubblico luoghi eccezionali, normalmente chiusi: crede che questo tipo di iniziative siano efficaci per stimolare riflessioni concrete su possibili piani di tutela e valorizzazione del patrimonio storico culturale italiano?

Siamo fermamente convinti che sia proprio attraverso manifestazioni come Giornate FAI di Primavera che si debba costruire una maggiore sensibilità degli italiani verso un patrimonio artistico che non ha eguali nel mondo. Ogni anno grazie al FAI scopriamo nuovi beni nascosti ma soprattutto conosciamo nuove persone che si dedicano a valorizzare la bellezza dell'Italia. Crediamo che sia anche grazie all'entusiasmo delle centinaia di volontari di Giornate FAI di Primavera se oggi possiamo dire che gli italiani sono più consapevoli della ricchezza del territorio in cui viviamo.

Giornate FAI di Primavera 2017

Il 25 e 26 marzo il FAI invita tutti gli Italiani in 400 località del nostro Paese dove, grazie all'impegno di 7.500 volontari e 35.000 Apprendisti Ciceroni, saranno aperti oltre 1.000 siti: chiese, ville, giardini, aree archeologiche, avamposti militari, interi borghi. Si tratta di tesori di arte e natura spesso sconosciuti, inaccessibili ed eccezionalmente visitabili durante questo weekend con un contributo facoltativo.

PARTECIPA A GIORNATE FAI DI PRIMAVERA 2017 ►

venerdì 24 marzo 2017



Inserisci il tuo commento
INVIA
Per inserire un commento devi prima procedere alla LOGIN. Se non hai ancora un account REGISTRATI QUI.
NON CI SONO COMMENTI

L'ESTATE NON È FINITA

Castelli, ville, boschi: scopri le
meraviglie del FAI in tutta Italia!

“ROBERT WILSON. TALES”

Emozionati con le opere in mostra
a Villa Panza, Varese.

ISCRIVITI SUBITO AL FAI

Entra con noi nell'Italia che ami.
Dona valore al tuo tempo libero.

1 TESSERA, 1.000 VANTAGGI

Scopri tutti gli sconti riservati
ai nostri iscritti.



Dona valore al tuo tempo libero: iscriviti al FAI!