Per il paesaggio, l'arte e la natura.
Per sempre, per tutti.

I Colli Euganei, rifugio per poeti e scrittori

Scopri Villa dei Vescovi e il Parco Letterario Francesco Petrarca e dei Colli Euganei


Attività FAI Gli artisti spesso trovano ispirazione nella bellezza dei luoghi. I Colli Euganei hanno incantato Petrarca e Foscolo. Mettiti in viaggio, guarda Villa dei Vescovi e il territorio che la circonda con gli occhi di poeti e scrittori. Scopri di più.

L'ispirazione per un'opera d'arte può nascere anche dall'incanto di un luogo. Ricordiamo, ad esempio, il Colle di Recanati e quella siepe che ha lasciato naufragare Giacomo Leopardi nell'immensità dell'universo, la Sicilia di Giovanni Verga, e le rive del Lago di Como, scenario dell'amore tra Renzo e Lucia.

Anche Villa dei Vescovi, incastonata nello splendido panorama dei Colli Euganei, è stata la cornice di vivaci incontri di un folto gruppo di intellettuali. Lo scrittore Dino Buzzati la definisce “uno dei primi esempi di architettura classica nel Veneto. Palladio non si era ancora rivelato. Sorge in cima ad una collinetta e i suoi due orgogliosi loggiati fissano, immobili, il singolare panorama che probabile sia unico al mondo".

Guarda le immagini di VIlla dei Vescovi

Il Parco Letterario Francesco Petrarca e dei Colli Euganei

La Villa è una dei luoghi che compongono il Parco Letterario Francesco Petrarca e dei Colli Euganei. I Parchi Letterari nascono da un'idea di Stanislao Nievo, pronipote di Ippolito Nievo, autore de Le Confessioni di un italiano, sono itinerari che attraversano i luoghi protagonisti di opere letterarie, viaggi alla ricerca di colori e emozioni che hanno incontrato anche scrittori e poeti.

In questi percorsi, la letteratura diventa una chiave di interpretazione del paesaggio e un mezzo per tutelare l'ambiente.

I Colli Euganei sono stati molto amati da Francesco Petrarca, che proprio ad Arquà Petrarca ebbe la sua casa. Ma il poeta non è certo l'unico ad essere innamorato di questi luoghi: il poeta Shelley e sua moglie Mary hanno soggiornato a Este, Ugo Foscolo ambientò nei Colli Euganei le Ultime lettere di Jacopo Ortis, alcune pagine del romanzo Piccolo mondo antico di Antonio Fogazzaro sono ambientate nell'Abbazia di Praglia a Teolo. I protagonisti del romanzo si muovono e vivono nelle splendide stanze di Villa Fogazzaro Roi, un altro Bene FAI.

» Scopri il Parco letterario Francesco Petrarca e dei Colli Euganei, visita Villa dei Vescovi che venerdì 1 marzo 2013 riapre per la primavera.

martedì 26 febbraio 2013



Inserisci il tuo commento
INVIA
Per inserire un commento devi prima procedere alla LOGIN. Se non hai ancora un account REGISTRATI QUI.
NON CI SONO COMMENTI

Fai un pic-nic con noi?

Scopri i nostri eventi di Pasqua
Pasquetta, 25 aprile e primo maggio

Proteggi una storia millenaria

Abbazia del XII secolo cerca
benefattori del XXI

Vivi un anno di cultura

Per gli iscritti FAI sconti, vantaggi
e convenzioni in tutta Italia

A rischio il Colle dell'Infinito

Presa di posizione contro il progetto
di edificazione di un resort


Facciamo festa con un pic-nic?