Per il paesaggio, l'arte e la natura.
Per sempre, per tutti.

Nuova vita per la Vetta Sighignola

Domenica 14 ottobre 2012 è stata inaugurata la nuova terrazza panoramica: rinascita di una Vetta che compie 100 anni!


Attività FAI E' stato un giorno di festa ieri, domenica 14 ottobre 2012, per la Vetta Sighignola – Balcone d'Italia, che è stata finalmente liberata dall'ecomostro costruito alla fine degli anni '60 e restituita in tutto il suo splendore ai cittadini. Grande successo ottenuto grazie all'impegno del Canton Ticino, dei comuni di Arogno (CH) e Lanzo d'Intelvi, del FAI attraverso il Censimento I Luoghi del Cuore, del Touring Club Italiano e di Legambiente

Un'area giochi e una nuova terrazza panoramica che finalmente spazia a 270° dal Generoso al Mendrisiotto, dal San Salvatore al massiccio del San Gottardo sino al Monte Brè, andando a ricongiungersi, infine, all'Italia. Questo il risultato annunciato nella conferenza stampa di ieri, domenica 14 ottobre 2012, e ottenuto grazie all'impegno del Canton Ticino, dei comuni di Arogno (CH) e Lanzo d'Intelvi, del FAI attraverso il Censimento I Luoghi del Cuore, del Touring Club Italiano e di Legambiente: un successo importante che restituisce ai cittadini un luogo splendido, la Vetta Sighignola – Balcone d'Italia.

Deturpata da oltre 40 anni per la presenza di un ecomostro, la stazione d'arrivo di una funivia mai completata, la Vetta torna finalmente a nuova vita: in territorio elvetico è stata, infatti, realizzata una nuova terrazza panoramica mentre sui terreni di confine sono stati collocati un'area giochi per bambini, panchine e una zona barbecue. Inoltre saranno a breve completati anche i lavori di riqualificazione del sovrastante piazzale in territorio italiano con la posa di una nuova balaustra e la sistemazione della terrazza e del cippo, qui posto negli anni Cinquanta dal Touring Club Italiano.

“Oggi – ha dichiarato Lucia Spini, responsabile del progetto I Luoghi del Cuore - si celebra un importante successo perché un bene che presenta valori ambientali e paesaggistici estremamente significativi, un luogo che è patrimonio comune di Svizzera e Italia, la Vetta Sighignola, viene restituito ai cittadini finalmente liberato dall'ecomostro che per molti, troppi anni, ne ha compromesso l'integrità. Si tratta di un grande colpo di riscatto per tutti quei cittadini che, partecipando al Censimento promosso da FAI e Intesa Sanpaolo, I Luoghi del Cuore, hanno segnalato l'emergenza di questo Luogo, portandolo all'attenzione nazionale, con l'intenzione di fare qualche cosa di concreto per quel Patrimonio che è di tutti e che ciascuno di noi ha il dovere di preservare per le generazioni future”. Una vittoria collettiva, dunque, che ha confermato quanto sia importante mobilitarsi, attivarsi in prima persona per proteggere quella Bellezza che ci circonda ogni giorno e che appartiene a ognuno di noi, e che si rifletterà anche nel turismo locale. “La restituzione della Vetta Sighignola – Balcone d'Italia – ha sottolineato, infatti, Patrizia Zanotta, Sindaco di Lanzo d'Intelvi – è un tassello importante per il rilancio turistico di tutta la valle. Da quasi un secolo ormai – la strada finanziata dal Touring Club Italiano fu aperta nel 1913 – la Sighignola è una meta conosciuta e apprezzata da turisti provenienti da tutta Europa.”

Felicitazioni per il successo conseguito anche dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano che ha inviato al Circolo Legambiente Valle Intelvi “Laura Scotti” e al Comune di Lanzo una medaglia e un messaggio
congratulatorio per l'impegno profuso in questi anni sul tema Sighignola.

Nel corso della cerimonia d'inaugurazione è stato, inoltre, presentato il libro La vetta italo-svizzera del Monte Sighignola, curato da Mario Delucchi e pubblicato da Edizioni Fontana di Lugano-Pregassona, che raccoglie la storia, le notizie e le immagini della Vetta Sighignola degli ultimi decenni.

lunedì 15 ottobre 2012



Inserisci il tuo commento
INVIA
Per inserire un commento devi prima procedere alla LOGIN. Se non hai ancora un account REGISTRATI QUI.
NON CI SONO COMMENTI

RENDI UNICA LA TUA ESTATE

Castelli, ville, boschi: scopri le
meraviglie del FAI in tutta Italia!

ISCRIVITI SUBITO AL FAI

Entra con noi nell'Italia che ami.
Dona valore al tuo tempo libero

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Dall'arte alla musica: non perdere
le iniziative nei luoghi del FAI.

1 TESSERA, 1.000 VANTAGGI

Scopri tutti gli sconti riservati
ai nostri iscritti



Dona valore al tuo tempo libero: iscriviti al FAI!