Per il paesaggio, l'arte e la natura.
Per sempre, per tutti.

IL FAI IN UMBRIA


SEGRETERIA REGIONALE

Silvia Scopetta
tel. 075 5009658
cel. 380-3459392
email: [email protected]
Dal lunedì al giovedì 8.30-14.30; venerdì 8.30-13.00



CONSIGLIO REGIONALE

Presidente Regionale: Nives Maria Tei Coaccioli

Vice Presidenti Regionali: Silvia Giani, Stefano Mazzi

Consiglieri, Delegati e Formatori Regionali: Alba Asfalti, Flavia Baldassarri, Giancarlo Barboni, Loretta Bastianini, Michele Bilancia, Lodovica da Schio, Marco Filippucci, Maria Carmela Frate, Andrea Furbini, Francesca Giugliarelli, Paolo Papa, Antonella Pitzalis, Margherita Scalamogna, Raoul Segatori, Giovanna Signorini, Marco Solari, Daniela Spalazzi Caproni, Francesco Ernesto Ventura

Capi Delegazione: Silvia Giani, Andrea Furbini

Capi Gruppo: Lidia Antonini, Pier Maurizio Della Porta, Claudio Fiorucci, Luca Marchegiani, Francesca Mavilla, Lara Simonaitis, Maurizio Tozzi

Capi Gruppo Giovani: Giulia Grillo, Roberta Massino


Eventi 2016


Febbraio

VISITA CULTURALE
Domenica 7 febbraio, ore 16.00
Perugia, Palazzo Baldeschi
Corso Vannucci
Un’interessante iniziativa resa possibile grazie alla disponibilità e collaborazione della Fondazione Cari Perugia Arte.
Si avrà la possibilità di visitare la splendida Collezione Marabottini e le mostre antologiche di Giorgio Maddoli e di Antonio Ranocchia accompagnati da guide d’eccezione: la Signora Chiara Maddoli illustrerà l’esposizione Maddoli - Ranocchia, mentre il Dottor Daniele Cestellini sarà la guida per la collezione Marabottini.
La visita avrà la durata di due ore circa e dato il numero massimo di 60 partecipanti sarà necessario prenotare contattando la Segreteria FAI Umbria ([email protected])
Si ringrazia sentitamente per la sensibilità e la preziosa collaborazione la Fondazione Cari Perugia Arte nella persona della Dott.ssa Maria Cristina de Angelis, Direttrice della Fondazione, la Signora Chiara Maddoli ed il Dottor Daniele Cestellini.

All’ingresso di Palazzo Baldeschi saranno presenti i volontari della Delegazione FAI di Perugia per raccogliere nuove iscrizioni, o rinnovi, e contributi.
Iniziativa a contributo libero a favore del FAI.

VISITA CULTURALE - in collaborazione con il Gruppo FAI Giovani Perugia
Domenica 21 febbraio, ore 16.00
Visita alla mostra dedicata ad Annibale Brugnoli
Palazzo della Penna, Via Podiani 11 - Perugia
Gli iscritti FAI avranno la possibilità di visitare la mostra dedicata all’artista perugino Annibale Brugnoli, noto pittore e decoratore del periodo Umbertino, attivo con successo in tutta la Penisola e soprattutto a Roma e Milano.
L’esposizione presenta una selezione di opere che testimoniano la tarda attività del pittore perugino alla luce dei suoi rapporti con la cultura estetizzante romana di fine secolo.
Ad accompagnare nel percorso di visita sarà la dott.ssa Maria Luisa Martella, che ha collaborato personalmente alla realizzazione della mostra e alla quale va un sentito ringraziamento.
La visita avrà la durata di un’ora circa e, data la disponibilità limitata di posti, sarà necessario prenotare tempestivamente contattando la Segreteria FAI Umbria che raccoglierà le adesioni fino ad esaurimento posti.
Agli Iscritti FAI sarà riservato il biglietto di ingresso ridotto pari a 3 euro a partecipante.
All’ingresso di Palazzo della Penna saranno presenti i volontari della Delegazione e del Gruppo FAI Giovani di Perugia per permettere ai partecipanti di iscriversi per la prima volta al FAI, rinnovare tessere scadute e raccogliere contributi liberi a favore delle attività che la Fondazione offre sul territorio.
Per maggiori informazioni sulla mostra: http://turismo.comune.perugia.it/articoli/leta-delle-favole-antiche

Per prenotazioni:
Segreteria FAI Umbria
[email protected]
075-5009658
(dal lunedì al giovedì 8.30-14.30; venerdì 8.30-13.00)
Si prega di avere con sé la tessera FAI o altro documento rappresentativo.

Maggio

INCONTRO CULTURALE - In collaborazione con il Gruppo FAI Foligno
Sabato 21 e domenica 22 maggio
Giornata mondiale della biodiversità

Villa Fabri, Trevi (PG)
In occasione della Giornata mondiale della biodiversità FAI Umbria e Fondazione Villa Fabri propongono un calendario ricco di eventi presso Villa Fabri di Trevi.
Sabato 21 maggio sarà la giornata inaugurale dedicata all’importanza della biodiversità dei luoghi gestiti dal FAI, come il Bosco di San Francesco di Assisi e il Giardino di Kolymbethra nella Valle dei Templi di Agrigento, mentre Giorgio Tassi commenterà una proiezione di punti di vista e di ispirazioni che sono alla base dei suoi scatti.
Nello stesso pomeriggio si apriranno le visite alla collezione privata del Prof. Principato di campioni entomologici rappresentativi della Biodiversità umbra e del mondo e alle due opere di Maurizio Cancelli, importante artista ispirato dalla difesa dell’ambiente e del territorio.
Domenica 22 maggio ci sarà spazio per la conoscenza del territorio: gli Apprendisti Ciceroni® dell’Istituto Tecnico Economico “Scarpellini” di Foligno guideranno i visitatori attraverso le meraviglie di Villa Fabri, e per chi vorrà fare un po’ di attività fisica, ci saranno uscite accompagnate da esperte guide di Nordic Walking e con biciclette elettriche, attraverso i sentieri che raccontano la biodiversità e la storia del paesaggio olivato del territorio di Trevi.
Faranno parte degli Open Day, per descrivere al meglio l’importanza della biodiversità agraria, una rappresentanza dei presidi Slow Food umbri e un’esposizione di piante aromatiche e pomodori antichi.
Nel pomeriggio il fotografo Maurizio Biancarelli commenterà una selezione di immagini e video che racconteranno al grande pubblico gli affascinanti viaggi e le grandi fatiche che si nascondono dietro alla fotografia naturalistica.
A chiusura degli Open Day ci sarà la premiazione del Concorso fotografico “Conoscere la Biodiversità”, al quale hanno partecipato le scuole di ogni ordine e grado.

VISITA CULTURALE
Sabato 27 maggio, ore 17.00
Visita alla mostra "Sassoferrato dal Louvre a San Pietro: la collezione riunita"

Galleria dei Tesori d’Arte della Fondazione per l’Istruzione Agraria in San Pietro, Borgo XX giugno 74, Perugia.
La Prof.ssa Cristina Galassi, curatrice della mostra "Sassoferrato dal Louvre a San Pietro: la collezione riunita", accompagerà la vista alla scoperta dei capolavori di Giovan Battista Salvi, detto il Sassoferrato. In mostra l’Immacolata Concezione, capolavoro dell’artista marchigiano che fu prelevata nel 1812 dall’Abbazia benedettina di San Pietro di Perugia per ordine di Dominique-Vivant Denon, direttore del Musée Napoléon, come si chiamava un tempo l’odierno Museo del Louvre, e da allora sempre rimasta in Francia. Oltre alle 17 opere realizzate dal Sassoferrato per San Pietro, la mostra presenta numerosi altri dipinti, provenienti da raccolte pubbliche e private italiane e straniere, sia di Sassoferrato sia dei maestri ai quali l’artista marchigiano si ispirò: tra questi ultimi Pietro Perugino, con le opere straordinarie di proprietà della Fondazione, e Domenico Tintoretto, con la bellissima Maddalena dei Musei Capitolini. Non mancheranno confronti con i contemporanei del Sassoferrato (come il caravaggesco Spadarino) e i suoi imitatori attivi in Umbria.
La visita avrà la durata di circa un’ora ed è richiesta la prenotazione entro giovedì 25 maggio contattando la segreteria FAI Umbria: [email protected]; 075-5009658 (ore 8.30-13.00). Contributo di partecipazione: 7 € (5 € biglietto di ingresso ridotto + 2€ contributo a favore del FAI).

INCONTRO CULTURALE
Lunedì 30 maggio, ore 11.00
Patrimoni Condivisi

Fondazione Ranieri di Sorbello. Palazzo Ranieri Sorbello, Piazza Piccinino - Perugia
Nives Maria Tei Coaccioli, Presidente regionale del FAI Umbria, partecipa a Patrimoni Condivisi con un intervento dal titolo “Associazionismo per la salvaguardia del paesaggio, l’arte e la cultura”.
L’evento è promosso dall’Associazione REA in partenariato con ADSI e Fondazione Ranieri di Sorbello.
Partecipazione limitata secondo disponibilità. Per informazioni sul programma completo:
Fondazione Ranieri di Sorbello tel. 075-5732775; e-mail:[email protected]

Giugno

Venerdì 10 giugno, ore 17.00
Presentazione del Gruppo FAI di Gualdo Tadino alla presenza della Presidente regionale FAI Umbria.
In questa occasione sarà possibile conoscere i componenti del nuovo Gruppo FAI e il programma delle prossime attività.
Gualdo Tadino, sala consiliare del Comune





 





 






RENDI UNICA LA TUA ESTATE

Castelli, ville, boschi: scopri le
meraviglie del FAI in tutta Italia!

ISCRIVITI SUBITO AL FAI

Entra con noi nell'Italia che ami.
Dona valore al tuo tempo libero

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Dall'arte alla musica: non perdere
le iniziative nei luoghi del FAI.

1 TESSERA, 1.000 VANTAGGI

Scopri tutti gli sconti riservati
ai nostri iscritti



Dona valore al tuo tempo libero: iscriviti al FAI!