Per il paesaggio, l'arte e la natura.
Per sempre, per tutti.

I nostri principi


Cos'è il FAI e di cosa si occupa

II FAI - Fondo Ambiente Italiano è una Fondazione caratterizzata da un insieme di Beni di alto valore storico, culturale, paesaggistico e naturalistico, gestiti al fine di conservare, sostenere e valorizzare per gli Italiani l'Ambiente del nostro Paese. Occuparsi di Ambiente significa occuparsi non solo dei luoghi nei quali l'Uomo vive, ma anche di come egli vive, si sviluppa e opera in quei luoghi. In questo senso, il FAI si occupa del Paesaggio che, secondo il Codice dei Beni Culturali, è quel territorio espressivo di identità, il cui carattere deriva dall'azione di fattori naturali, umani e dalle loro interrelazioni.

Il Paesaggio è da intendersi quindi come un organismo vivente in perenne evoluzione, che rappresenta l'incontro tra elementi naturali e le espressioni dell'attività umana in ambito urbanistico, architettonico, artistico, economico, rurale e artigianale che nel tempo si sono stratificati e depositati in un sistema complesso e dinamico di relazioni.

Il FAI, oltre ad accogliere la definizione di Paesaggio espressa nella "Convenzione Europea del Paesaggio", opera soprattutto sulla base del dettato costituzionale che riconosce al Paesaggio un valore culturale e identitario dell'intera Nazione che, come tale, è oggetto di tutela.

Nell'art. 9 della Costituzione della Repubblica Italiana si legge: "La Repubblica tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione".


I cinque principi che guidano il FAI

L'opera del FAI e di chi ne promuove la Missione è ispirata a cinque principi fondamentali: conoscenza, concretezza, coerenza, indipendenza, qualità.

Conoscenza.
La conoscenza è il "Rapporto tra soggetto e oggetto, tra pensiero ed essere". Se l'oggetto delle attenzioni del FAI è l'Ambiente, e dunque il Paesaggio con tutte le sue implicazioni materiali, culturali e sociali, ogni azione del FAI deve essere volta a mettere o a rimettere in comunicazione l'Uomo (il soggetto) con le caratteristiche più alte e più nobili del Paesaggio e della Cultura italiani (l'oggetto).

Concretezza
II FAI non si limita ad auspicare, a teorizzare, a ideare ma, con determinazione, porta nel concreto le proprie idee, realizzando progetti utili a raggiungere gli scopi per i quali è nato. La concretezza del FAI si attualizza in efficacia, cioè raggiungimento degli obiettivi, ed efficienza, cioè uso sapiente e appropriato degli strumenti. Una concretezza propositiva (lavorare il più possibile CON e non CONTRO) e contagiosa, destinata a creare una schiera di cittadini uniti nell'impegno di realizzare un Paese migliore.

Coerenza
Saper dimostrare con evidenza di FARE CIÒ CHE PENSA è l'obiettivo del FAI. La coerenza è etica poiché etico "è il rapporto tra la scelta della condotta che si vuole perseguire e la ricerca dei mezzi atti a concretizzarla".

Indipendenza
Nel compimento della sua missione il FAI opera con libertà di pensiero e di azione e con totale indipendenza da qualsiasi movimento o parte politica, religiosa, ideologica ed economica. Il FAI non ha alcuna connotazione politica ed è sempre pronto a collaborare con chiunque condivida le sue idee e il suo atteggiamento etico e culturale, per il conseguimento del Bene comune.

Qualità
Per il FAI qualità significa tendere a un obiettivo che si situa in una dimensione ideale; significa cercare di avvicinarsi al miglior risultato possibile e raggiungibile con le forze a disposizione. Per il FAI "qualità" significa tendere sempre all'eccellenza, dalle cose più piccole a quelle più grandi. Gli esempi di eccellenza ai quali possiamo rapportarci e con i quali dobbiamo confrontarci nella nostra continua ricerca sono la Natura e l'Arte.


Per chi opera il FAI

L'opera del FAI è da considerarsi a tutti gli effetti un'attività sociale perché i destinatari dell'opera del FAI sono le persone. Le persone sono anche preziosi e indispensabili alleati del FAI nel compimento della sua missione; se il FAI non avesse Iscritti, se i Beni della Fondazione non avessero visitatori, se non vi fossero le grandi manifestazioni nazionali il FAI sarebbe una Fondazione puramente immobiliare e chiusa in se stessa.

La relazione tra il FAI e le persone avviene su tre livelli:

• a livello cognitivo, attraverso lo stimolo alla conoscenza, comprensione, consapevolezza della propria identità culturale e nazionale;
• a livello affettivo ed emotivo, attraverso iniziative che sollecitino la sfera sensoriale ed emotiva;
• a livello attivo e concreto, sollecitando le persone all'impegno civile e alla condivisione
attiva della sua missione anche attraverso il volontariato e la donazione.

Le persone sono dunque al tempo stesso beneficiane e sostenitrici dell'azione del FAI: dare al FAI vuoi dire ricevere.


Con chi opera il FAI

II FAI opera per la gente e con la gente, con tutte quelle forze anche spontanee come Associazioni, Gruppi, Comitati nei quali molte persone civili si coagulano per uno scopo.
Il FAI opera per la scuola e con la scuola.
Il FAI opera per il Bene Comune e dunque con tutte le Istituzioni pubbliche e private preposte a raggiungerlo: Stato, Regioni, Province, Comuni, Fondazioni bancarie, aziende.
Il FAI opera sempre con coloro che stimolano, facilitano, condividono i suoi scopi e la sua missione. Il FAI è una forza aggregante di tutte le migliori risorse che lavorano per un Paese più cosciente e consapevole della sua storia, della sua bellezza, della sua identità. Perché l'unione fa la forza.


Come opera il FAI

I principali ambiti di azione del FAI sono:

• tutela, valorizzazione e gestione per la collettività del patrimonio monumentale e naturalistico di proprietà o in possesso della Fondazione;
• tutela e valorizzazione del patrimonio monumentale e naturalistico italiano con particolare attenzione al patrimonio dimenticato o a rischio;
• attività formativa ed educativa di tutti i cittadini, con particolare riguardo ai bambini, ai giovani e agli studenti.

Altri elementi essenziali dell'operare del FAI sono il coraggio, lo stupore, la lievità, le emozioni, l'apertura e l'elasticità mentale, la cortesia.



RENDI UNICA LA TUA ESTATE

Castelli, ville, boschi: scopri le
meraviglie del FAI in tutta Italia!

ISCRIVITI SUBITO AL FAI

Entra con noi nell'Italia che ami.
Dona valore al tuo tempo libero.

“ROBERT WILSON. TALES”

Emozionati con le opere in mostra
a Villa Panza, Varese.

1 TESSERA, 1.000 VANTAGGI

Scopri tutti gli sconti riservati
ai nostri iscritti.



Dona valore al tuo tempo libero: iscriviti al FAI!