Per il paesaggio, l'arte e la natura.
Per sempre, per tutti.

DELEGAZIONE DI SAVONA


Capo Delegazione: Michele Buzzi
Vice Capo Delegazione:
Virginia Satragno
Delegazione:
Alessandra Bruno, Giovanna Chiera, Zaira Ricca, Pamela Zavattaro

Per informazioni: email delegazionefai.savona@fondoambiente.it oppure contattare la Segreteria Regionale Liguria tel. - fax 010 2091043


Punti FAI

Feltrinelli point Savona
Via Astengo 9/11 R
17100 Savona
da lunedì a sabato 9.00 - 20.00 (orario continuato);
domenica e festivi 9.00 - 13.00 e 14.30 - 17.30


 

Eventi 2017

 

Febbraio

VISITA CULTURALE E INCONTRO CONVIVIALE
Venerdì 24 febbraio, ore 17.00
Ridiamo la luce alla Madonna del Sole

Noli – Il Vescovado
La Delegazione FAI di Savona invita tutti gli iscritti ed i simpatizzanti all’evento che si terrà presso la prestigiosa location del Vescovado di Noli. Grazie alla ospitalità della signora Lucia Ravera, sarà possibile effettuare una visita esclusiva di alcuni locali interni dell’antico Palazzo Vescovile, situato in uno dei tratti più suggestivi della Riviera Ligure. Al termine della visita si potrà consumare un aperitivo preprato dallo Chef Giuseppe Ricchebuono, insignito di una stella e tre forchette rosse nella guida Michelin. Nel corso del tempo il Palazzo ha subito diversi restauri, caratterizzati da alterne fortune: nel XVII secolo i fabbricieri responsabili della salvaguardia dell’edificio ricevettero formale scomunica papale per le condizioni di grave degrado in cui esso si trovava, mentre nel secolo successivo il palazzo ritornò in auge grazie a monsignor Arduini, che intraprese lavori di restauro. Nel 1911 il complesso del Vescovado venne adibito a Lazzaretto e nel 1915 ad alloggiamento militare. Nel 1998 sono iniziati radicali lavori di restauro, completati nel 2001, che hanno conferito alla struttura l’aspetto attuale.
I fondi raccolti durante l'evento saranno destinati al restauro dell'Oratorio della Madonna del Sole, risalente alla metà del XVI secolo, di Capodacqua del Tronto, gravemente danneggiato dal terremoto del 24 agosto 2016.
Prenotazione obbligatoria entro il 15 febbraio.
Per informazioni e prenotazioni delegazionefai.savona@fondoambiente.it e 346 6001652 (Alessandra Bruno)

Marzo

ATTIVITA' ISTITUZIONALE
sabato 25 e Domenica 26 marzo
XXV edizione delle Giornate FAI di Primavera
Maggiori dettagli su: http://www.giornatefai.it/

Aprile

VISITA CULTURALE - Evento realizzato in collaborazione con la Delegazione FAI Albenga - Alassio
Domenica 9 aprile, ore 10.00
Finale Ligure: Hangar della Piaggio, Aero Industries e Fortezza di Castelfranco
Finale Ligure (SV)
La Piaggio si era insediata a Finale Ligure già dal 1906, in aree a monte della ferrovia espropriate ad hoc per costruirvi prevalentemente materiale ferroviario. Tra il 1917 ed il 1920 viene costruito, a valle dell’Aurelia e quasi direttamente sulla spiaggia, l’Hangar della Piaggio per la costruzione di idrovolanti militari. La progettazione dell’Hangar viene affidata all’ingegnere Giuseppe Momo, ritenuto uno degli artefici della rinascita della coscienza architettonica per la sua battaglia contro tutti gli ornamenti in architettura. La tipologia dell’impianto è particolare: una grande navata centrale, 100 metri di lunghezza per 26 di larghezza e un’altezza di 20 metri, voltata a botte ribassata, cui si intestano perpendicolarmente cinque campate laterali, anch’esse a botte ribassata, di dimensioni più contenute che ricoprono una luce di 16,5 metri per un’altezza di 11. L’edificio, salvatosi dalle distruzioni della Seconda Guerra Mondiale, è di grande interesse per l’architettura industriale e le costruzioni in cemento armato.
Il Forte di Castelfranco si trova sull’altura del Gottaro, il promontorio che separa la valle dello Sciusa da quella del Pora ed è collocato in una posizione strategica, tale da consentire di dominare il litorale dalla Caprazoppa fino a Capo San Donato. Il complesso fortilizio, che risale alla seconda metà del XIV secolo, ha subito nel corso dei secoli fasi alterne di distruzione, ricostruzione, ampliamento e ridimensionamento e, attualmente, si articola in una pianta a forma stellata, a stretto contatto con l’abitato del centro di Finale ad una quota di circa 26 metri sopra il livello del mare.
Sarà possibile visitare la mostra di opere fotografiche “VIS A VIS” Alessio Delfino – Reves, Pierluigi Fresia – Azzeramenti di assoluti” a cura di CE Contermporary e Vision Quest.

PASSEGGIATA CULTURALE - Evento realizzato con il patrocinio della Delegazione FAI Savona
Domenica 30 aprile, ore 9.30
Passeggiata Dantesca a cura della Fondazione culturale Sant'Antonio

Noli, partenza da Piazza Cappella
Nel 1306 Dante Alighieri, in viaggio per la Francia, vede dal sentiero che correva sulle alture di Noli, incastonata tra le colline e lambita dal mare, quella che era, in quel tempo, una florida repubblica marinara. Di questa città il poeta se ne ricorda nel canto IV del Purgatorio “Vassi in San Leo e discendesi in Noli”. È facendo riferimento al passaggio di Dante attraverso il territorio della Repubblica marinara di Noli che viene organizzata questa XIIa edizione de “La Passeggiata dantesca di Noli”
Per informazioni e prenotazioni consultare: http://www.fondazioneculturalenoli.it/passeggiata-dantesca/

Giugno

VISITA CULTURALE – Evento a cura del Gruppo FAI Giovani di Savona
Domenica 4 Giugno, ore 16.00
Visita al Lungomare delle Albisole

Galleria S.M. Rossello, zona Capo Torre, Albisola Superiore
Il Gruppo FAI Giovani di Savona organizza, in occasione di “Buongiorno ceramica!”, week-end dedicato all’artigianato ceramico, una visita accompagnata presso il Lungomare delle Albisole. Si seguirà, sul territorio di Albisola Superiore, il vecchio tracciato della dismessa ferrovia litoranea, scandito da numerose opere in ceramica: Franco Raggi, Corrado Levi, Bili Bidjocka, Kristian Hornslet sono gli autori di importanti installazioni realizzate nei forni albisolesi. Superato il ponte sul fiume Sansobbia si entra nel territorio di Albissola Marina, il cui Lungomare vanta una pavimentazione di oltre quattro milioni di piastrelline di mosaico in ceramica, con pannelli ideati e firmati da figure di spicco della seconda generazione futurista quali, Gambetta, Rossello, Fontana, Lam, Luzzati, Salino, Fabbri, Porcù, Caldanzano, Capogrossi, Sassu. Durante il restauro, completato nel 2000, è stato aggiunto un ventunesimo pannello in onore di Asger Jorn. Camminando sul Lungomare degli Artisti è inoltre possibile ammirare altre numerose opere d’arte, come le “Nature” di Lucio Fontana, la panchina in ceramica “Gioie e Delizie di galatea” di I. Moncada ed il “Monumento ai Caduti di Tutte le Guerre” di Leonardo Leoncillo. Al termine della passeggiata sarà possibile visitare la III^ Edizione di “Fish Art – U Pesciu”.
Per informazioni fagiovani.savona@fondoambiente.it

VISITA CULTURALE
venerdì 23 giugno, ore 18.00, ore 19.00 e ore 20.00
Tramonto sulla Torretta.

Savona, Piazza Leon Pancaldo
La Delegazione FAI di Savona organizza, in collaborazione con l'Anmi (Associazione Nazionale Marina d'Italia - Gruppo "Vani Folco" di Savano, una visita alla trecentesca torretta dedicata a Leon Pancaldo, navigatore savonese compagno di Magellano; è considerata oggi il monumento simbolo di Savona. Nel passato si chiamava Torre della Quarda, perché già parte della cinta muraria trecentesca presso la porta della Quarda. Nel corso dei secoli si è ingrandita e modificata: sul fronte mare è lo stemma settecentesco della Repubblica di Genova, sovrastato da una nicchia con la statua della Madonna della Misericordia di Filippo Parodi (1662). Il portichetto sormontato da edicola con effigie mariana, nella parte verso la piazza, risale al 1862.
Durante la visita sarà possibile ammirare l’interno della Torretta, oggi sede savonese dell’Associazione Nazionale Marinai, e salire attraverso le anguste scale fino alla sommità, da cui si gode una splendida ed insolita vista su via Paleocapa e sul porto di Savona. Brindisi a conclusione della visita.
Per motivi logistici la visita è limitata a gruppi di massimo 20 persone; si raccomanda una calzatura comoda ed una buona forma fisica.
Per informazioni delegazionefai.savona@fondoambiente.it.
Prenotazione su: www.faiprenotazioni.it










Le condizioni relative all'organizzazione tecnica di eventuali viaggi sono a cura dell’Agenzia viaggi
La Delegazione cura i contenuti culturali relativi alla meta del viaggio.



I BENI DEL FAI

Castelli, ville, boschi: scopri le
meraviglie del FAI in tutta Italia!

“ROBERT WILSON. TALES”

Emozionati con le opere in mostra
a Villa Panza, Varese.

ISCRIVITI SUBITO AL FAI

Entra con noi nell'Italia che ami.
Dona valore al tuo tempo libero.

1 TESSERA, 1.000 VANTAGGI

Scopri tutti gli sconti riservati
ai nostri iscritti.



Dona valore al tuo tempo libero: iscriviti al FAI!