Per il paesaggio, l'arte e la natura.
Per sempre, per tutti.

ALBERGO DIURNO VENEZIA

Un luogo che non ti aspetti, nel sottosuolo di Milano

Nascosto nel sottosuolo di Piazza Oberdan, a Milano, c’è l’Albergo Diurno Venezia, un elegante e funzionale centro servizi per viaggiatori realizzato tra il 1923 e il 1925 su progetto di Piero Portaluppi, chiuso nel 2006 dopo decenni di abbandono. Sotto la polvere del tempo, bagni pubblici, terme, negozi di barbiere, manicure, agenzia di viaggi e fotografo, rivolti ad un magnifico salone a colonne, conservano il fascino dello splendore passato, negli arredi intatti, nei rivestimenti ricercati, nelle preziose e originali decorazioni in stile Déco, e perfino negli oggetti, ancora chiusi nelle vetrine.

INDIRIZZO

Albergo Diurno Venezia, Piazza Oberdan, Milano
GPS N 45°28'30.4"E 9°12'18.4"

CONTATTI

[email protected]

ORIGINE

concessione Comune di Milano

SERVIZI

Nuove aperture straordinarie a cura della Delegazione FAI di Milano:

  • 28 maggio su prenotazione, dalle 10 alle 18
  • 11 giugno su prenotazione, dalle 10 alle 18
  • 25 giugno su prenotazione, dalle 10 alle 18

Ingresso ogni 20 minuti per gruppi di 20 persone, ultimo ingresso alle 17.50.
Prenotazione obbligatoria su www.faiprenotazioni.it, la prenotazione va confermata presentandosi il giorno stesso al banco dell'accoglienza all'ingresso del Diurno, dando il proprio nominativo, dieci minuti prima dell'orario richiesto.
La visita è a contributo libero.

COME
ARRIVARE

PAGINA FACEBOOK ►

ISCRIVITI AL FAI ►



Vieni a trovarci

Castelli, ville, parchi, abbazie e
monasteri: visita luoghi unici

Iscriviti al FAI

E vivi un anno di cultura
divertendoti

Dona il tuo 5x1000 al FAI

Con la tua firma puoi cambiare l'Italia
Codice fiscale 80102030154

Racconta i beni del FAI

Partecipa al concorso letterario
"L'Italia del FAI", fino al 31 luglio



Vota il tuo luogo del cuore!