Per il paesaggio, l'arte e la natura.
Per sempre, per tutti.

Educazione e sensibilizzazione

“La Fondazione ha come scopo esclusivo l'educazione e l'istruzione della collettività alla difesa dell'ambiente e del patrimonio artistico e monumentale”. Con queste parole l’articolo 2 dello Statuto del FAI indica chiaramente nella sensibilizzazione della collettività uno degli obiettivi primari del suo lavoro, che si realizza nella promozione di un rapporto armonico, rispettoso e consapevole tra uomo e natura.

Per raggiungere questo fondamentale obiettivo, il FAI da oltre 15 anni ha avviato un programma di proposte didattiche per le scuole, convinto che sensibilizzare i giovani nei confronti del patrimonio culturale e ambientale sia il primo decisivo passo per diffondere una cultura di rispetto e tutela delle bellezze uniche del nostro Paese.

In quest’ottica il FAI Scuola, il Settore Scuola Educazione del FAI, propone alle scuole dell’infanzia, primaria, secondaria di I e II grado attività formative improntate ai principi della “Pedagogia della scoperta” e del “Fare scuola nel territorio”: dalle visite scolastiche e i laboratori didattici nei Beni della Fondazione ai concorsi nazionali, dall’attività degli Apprendisti Ciceroni® che raccontano ai visitatori i Beni in occasione di eventi quali la Giornata FAI di Primavera ai progetti di educazione ambientale realizzati sia a livello nazionale sia a livello locale.

Ai giovani di età compresa tra i 18 e i 40 anni è invece dedicato il Progetto FAI Giovani , che da un lato ha come obiettivo far crescere nei giovani la consapevolezza del loro ruolo di custodi del patrimonio culturale e ambientale, dall’altro punta a creare una rete nazionale virtuosa di giovani professionisti di ogni categoria e di associazioni giovanili con finalità sociali e culturali.

Ma poiché, come ama ripetere la Presidente Onoraria FAI, Giulia Maria Mozzoni Crespi, “Si difende ciò che si ama e si ama ciò che si conosce”, non solo ai giovani si rivolge l’attività educativa del FAI. Anche gli adulti sono coinvolti in questo processo di sensibilizzazione e conoscenza, attraverso l’organizzazione di incontri culturali e di corsi d’arte dedicati ogni anno a temi legati alla storia dell’arte italiana.



GIORNATE FAI DI PRIMAVERA

Il 25 e 26 marzo il FAI ti aspetta
in 1.000 luoghi straordinari di Italia

ISCRIVITI SUBITO AL FAI

E vivi le Giornate FAI da protagonista
grazie ai vantaggi per gli iscritti

INSIEME CAMBIAMO L'ITALIA

Fino al 3 aprile dona al FAI
con un SMS al 45517

GRAZIE AGLI SPONSOR

La 25° edizione di Giornate FAI è resa
possibile grazie a chi ci sostiene



Scopri tutte le 1.000 aperture delle Giornate FAI di Primavera 2017
Iscriviti subito al FAI!