Per il paesaggio, l'arte e la natura.
Per sempre, per tutti.

MULINO "MAURIZIO GERVASONI"

Un luogo del cuore dalla storia antica

Da quattrocento anni un "luogo del cuore" che il FAI ha acquisito in seguito all'omonimo censimento nazionale del 2003 per restaurarlo e rimetterlo in attività. Nei secoli l'edificio ha ospitato un maglio, un torchio, un mulino, un forno e una casera.

INDIRIZZO

Via Oro 19, Baresi - Fraz. Roncobello (BG)
GPS N. 45° 57' 5.86'' E 9° 43' 59.79"

CONTATTI

tel. 034584006 - 034584197 oppure 3396271662
[email protected]

ORIGINE

acquisto da fam. Gervasoni grazie a donazione Intesa Sanpaolo - 2005

SERVIZI

COME ARRIVARE

Per raggiungere il Mulino uscire al casello di Dalmine dell'autostrada A4 (Milano- Venezia), seguire le indicazioni per la Valle Brembana fino a Piazza Brembana. Proseguire per Foppolo fino al bivio per Bordogna - Roncobello. Poi seguire i cartelli indicatori.

Da Baresi in 5 minuti si scende per una mulattiera fino al Mulino.Da Foppacava una strada carrozzabile di circa 400 m permette di giungere a 100 metri dal Mulino. Non c’è possibilità di parcheggio.I mezzi di trasporto devono parcheggiare alla frazione Foppacava o a Baresi.

INFO E ORARI

Il Mulino è chiuso al pubblico dal 24 novembre 2014 a marzo 2015

BIGLIETTO DI INGRESSO

Adulti € 2
Bambini (dai 4 ai 14 anni) € 1
Ingresso gratuito per bambini fino ai 4 anni, soci FAI e Associazione Maurizio Gervasoni Onlus

VISITE GUIDATE

Per i gruppi e le scolaresche possibilità di visite guidate con escursioni facili nel territorio.


EVENTI AL MULINO ►

ISCRIVITI AL FAI ►



GIORNATE FAI DI PRIMAVERA

Il 25 e 26 marzo il FAI ti aspetta
in 1.000 luoghi straordinari di Italia

ISCRIVITI SUBITO AL FAI

E vivi le Giornate FAI da protagonista
grazie ai vantaggi per gli iscritti

INSIEME CAMBIAMO L'ITALIA

Fino al 3 aprile dona al FAI
con un SMS al 45517

GRAZIE AGLI SPONSOR

La 25° edizione di Giornate FAI è resa
possibile grazie a chi ci sostiene



Scopri tutte le 1.000 aperture delle Giornate FAI di Primavera 2017
Iscriviti subito al FAI!