Per il paesaggio, l'arte e la natura.
Per sempre, per tutti.

PAESAGGI DA PROTEGGERE

La famosa citazione di José Ortega y Gasset "Yo soy yo y mi circunstancia, y si no la salvo a ella no me salvo yo" rappresenta, per noi del FAI, un principio ispiratore che ci guida nel nostro lavoro quotidiano. Ci piace tradurla così: "io sono io e il paesaggio che mi circonda e se non lo salvo non salvo neanche me". Perché il paesaggio è un organismo vivente in perenne evoluzione espressivo del valore culturale e identitario di un Paese, e, come tale, va salvato e tutelato per il nostro passato, presente e futuro.

Sono tanti i progetti che portiamo avanti per con impegno e passione: dalle attività di presidio ambiente e paesaggio, che permettono un monitoraggio costante del territorio, a I Luoghi del Cuore, il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare, a Puntiamo i riflettori, iniziativa che prevede per ogni Delegazione FAI l''adozione' di un bene locale rappresentativo dell'identità collettiva.


Presidio Ambiente e Paesaggio

Tuteliamo i beni agricoli, culturali e paesaggistici dal consumo di suolo.


I Luoghi del Cuore

Diamo voce alle segnalazioni dei beni italiani più amati per assicurarne un futuro, oggi e per sempre.


Puntiamo i riflettori

Ci prendiamo cura attraverso le nostre Delegazioni di un bene locale vittima di degrado.


“ROBERT WILSON. TALES”

Emozionati con le opere in mostra
a Villa Panza, Varese.

ISCRIVITI SUBITO AL FAI

Regalati un 2017 all'insegna del
tempo libero di qualità.

DONA PER IL TERREMOTO

Sostieni il restauro della Madonna
del Sole ad Arquata del Tronto.

SALVA IL SUOLO

Firma la petizione che chiede norme
per la tutela del suolo europeo.



Regalati un anno nella Italia più bella: iscriviti subito al FAI!