Per il paesaggio, l'arte e la natura.
Per sempre, per tutti.

«Il tema del paesaggio è diventato centrale»

Il presidente del FAI commenta la traccia della prima prova di maturità


Dal Presidente Il presidente del FAI Andrea Carandini esprime soddisfazione per la centralità riconosciuta al tema del valore del paesaggio presente tra le tracce della prima prova di maturità, che ha visto tra le fonti offerte agli studenti uno stralcio del suo intervento al Convegno Nazionale dei Delegati FAI a Trieste nel 2013.

Osservo, da un mio testo già proposto al FAI e ora ai giovani all'ultima prova della scuola, che il tema del paesaggio è diventato finalmente centrale. Esistono un significato della storia e una bellezza dell'arte colti in oggetti singoli, strappati dal tessuto che ne è stata la matrice. Esistono poi un significato e una bellezza insiti nel tessuto stesso, cioè nel contesto, dove le realtà naturali e le opere grandi, medie e piccole degli uomini sono in relazione tra loro come dentro a un sistema. I grandi capolavori e i grandi monumenti vanno intesi come fulcri per raggiungere questo sistema, in cui nulla è trascurabile e che è il volto materiale e visibile della nostra patria (B. Croce). Chi arriva a comprendere e ad amare anche un solo paesaggio ha raggiunto il culmine della consapevolezza culturale, ché in esso si condensano millenni di pensieri, dolori, godimenti e azioni di innumerevoli e anonimi nostri simili. È questo il modo migliore per diventare consci dei luoghi e per trarre godimento dall'intera storia umana. Una vita singola è piena quando ci appare come tappa recente del cammino dell'umanità. La vita di una persona è povera, anche se piena di denaro, se non abbraccia il pianeta, le sue culture e i suoi popoli, anche solamente da un punto, ma meglio se da vari punti comparati fra loro.

Ai giovani dopo la scuola un consiglio: avvicinate il FAI, diventate suoi amici e volontari. Imparerete a cooperare con gli altri per capire quella che Nietzsche ha chiamato “la grande totalità del reale”, nella quale tutti siamo immersi. Un insieme da decodificare.

Andrea Carandini

mercoledì 22 giugno 2016



Inserisci il tuo commento
INVIA
Per inserire un commento devi prima procedere alla LOGIN. Se non hai ancora un account REGISTRATI QUI.
NON CI SONO COMMENTI

I BENI DEL FAI

Castelli, ville, boschi: scopri le
meraviglie del FAI in tutta Italia!

“ROBERT WILSON. TALES”

Emozionati con le opere in mostra
a Villa Panza, Varese.

ISCRIVITI SUBITO AL FAI

Entra con noi nell'Italia che ami.
Dona valore al tuo tempo libero.

1 TESSERA, 1.000 VANTAGGI

Scopri tutti gli sconti riservati
ai nostri iscritti.



Dona valore al tuo tempo libero: iscriviti al FAI!