Per il paesaggio, l'arte e la natura.
Per sempre, per tutti.

Il Corpo di Napoli

Notizie dal Mondo

Ritrovata in Austria, dopo più di cinquant'anni, la testa di Sfinge della famosa Statua del Nilo

Più nota con il nome di Corpo di Napoli, la statua si trova nell'antico centro della città partenopea, a ridosso della Cappella Pignatelli, nella piazzetta omonima. Fu eretta tra il II e III secolo d.C. quando nella Napoli greco-romana si stabilirono numerosi egiziani, per lo più commercianti provenienti da Alessandria; le colonie vennero soprannominate le ‘nilesi', in onore del vasto fiume egiziano. Gli Alessandrini decisero così di erigere una statua che ricordasse il Nilo, rappresentandolo come divinità portatrice di prosperità e ricchezza. Dopo un lungo periodo di oblio, la scultura fu ritrovata acefala verso la metà del XII secolo: a causa dell'assenza della testa, che non permise un'identificazione certa del soggetto, fu interpretata erroneamente come la statua di un personaggio femminile, per via della presenza di alcuni bambini, in realtà putti, che sembrano allattarsi in seno alla madre. L'opera, secondo le cronache antiche stava a simboleggiare la città madre che allatta i propri figli e da qui nacque il toponimo Corpo di Napoli, dato al largo dove è tuttora ubicata. Il primo restauro arrivò solo nel 1657 quando lo scultore Bartolomeo Mori integrò la statua, restituendole l'originale connotazione, con la testa di un uomo barbuto. Sparita negli anni cinquanta del Novecento, la testa della sfinge è stata ritrovata in Austria dai carabinieri del nucleo specialistico durante un'azione di monitoraggio di mercati e collezioni internazionali.

Guarda l'immagine del Corpo di Napoli!

Fonte: La Repubblica

 

Vai all'archivio delle news



RENDI UNICA LA TUA ESTATE

Castelli, ville, boschi: scopri le
meraviglie del FAI in tutta Italia!

ISCRIVITI SUBITO AL FAI

Entra con noi nell'Italia che ami.
Dona valore al tuo tempo libero

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Dall'arte alla musica: non perdere
le iniziative nei luoghi del FAI.

1 TESSERA, 1.000 VANTAGGI

Scopri tutti gli sconti riservati
ai nostri iscritti



Dona valore al tuo tempo libero: iscriviti al FAI!