Per il paesaggio, l'arte e la natura.
Per sempre, per tutti.

La Giovine Italia

Notizie dal Mondo

Dalla direzione generale alle biglietterie, i giovani italiani d'eccellenza ‘occupano' il Louvre

‘Ah, les Italiens', non solo Raffaello, Leonardo e Botticelli, ma sono tanti altri gli italiani che occupano gli ambienti parigini del Louvre: italiano è Salvatore Settis, presidente del comitato scientifico, italiano è Mario Bellini, l'architetto che si sta occupando della realizzazione della nuova ala dedicata alle Arti Islamiche, e provengono dal nostro Paese anche il responsabile delle biglietterie e le giovani responsabili della programmazione dell'Auditorium e del Dipartimento delle arti grafiche. Ma certamente la vera sorpresa è Claudia Ferrazzi, la giovane donna di soli 34 anni,che è arrivata all'ambito ruolo di vice-amministratore generale, al terzo posto nella scala gerarchica del Louvre. Una squadra di eccellenze italiane che, lasciato un Paese indifferente, ha trovato spazio e riconoscimento in uno fra i più prestigiosi musei del pianeta. E forse, al di là delle capacità di gestione e delle strategie della politica culturale d'oltralpe, il successo della cultura in Francia è anche il risultato della capacità di spalancare le porte ai giovani talenti, di riconoscerne i meriti. E' questa in fondo, la grande differenza tra il loro modo di gestire un tesoro culturale e il nostro. L'unica speranza è che, dopo questa incredibile esperienza, alcuni di questi giovani abbiano voglia di rientrare nel nostro Paese e occuparsi dei nostri tesori, sempre che l'Italia glielo permetta!

Vai all'archivio delle news



I BENI DEL FAI

Castelli, ville, boschi: scopri le
meraviglie del FAI in tutta Italia!

“ROBERT WILSON. TALES”

Emozionati con le opere in mostra
a Villa Panza, Varese.

ISCRIVITI SUBITO AL FAI

Entra con noi nell'Italia che ami.
Dona valore al tuo tempo libero.

1 TESSERA, 1.000 VANTAGGI

Scopri tutti gli sconti riservati
ai nostri iscritti.



Dona valore al tuo tempo libero: iscriviti al FAI!