Per il paesaggio, l'arte e la natura.
Per sempre, per tutti.

Arrosto alla panna e yogurt

Arrosto alla panna e yogurt

da Maia

Tipo di piatto
Secondo

Difficoltà
facile

Per quante persone?
4

Tempo di preparazione
15 minuti

Tempo di cottura
60 min.

Ingredienti
6 patate
500gr arrosto di vitello
2 spicchi d’aglio
1 scalogno
125 ml di panna (da latte lombardo)
170 gr di yogurt bianco
olio
rosmarino
brodo

Preparazione
Per preparare questo piatto della tradizione, come prima cosa pelare, tagliare e ammollare in acqua le patate. E preparare un brodo di carne (col dado va benissimo). Quindi in una pentola molto ampia preparare il soffritto con abbondante olio e misto di aglio e scalogno.

A questo punto, nello stesso pentolone, far scottare l’arrosto su tutti e quattro i lati (ci si impiega circa un 5 minuti per lato) e contemporaneamente far rosolare le patate. Quindi bagnare l’arrosto con abbondante brodo (almeno un 3 cucchiai poi vedete voi), cospargerlo di panna e aggiungere qualche rametto di rosmarino.

Abbassare leggermente il fuoco e far cuocere col coperchio. Ogni tanto controllare, girando l’arrosto su tutti i lati e aggiungendo brodo a necessità.

Quando l’arrosto sarà quasi cotto (circa 40 minuti da quando l’avete coperto) cospargerlo con lo yogurt e far terminare la cottura. A questo punto bisogna aspettare solo che l’arrosto sia completamente cotto (per verificarlo basta bucarlo leggermente con uno stuzzicadente, se esce un liquidino bianco è ok, se è rosso no).

Quindi impiattare: prima l’arrosto con le patate e quindi il sughetto di cottura debitamente amalgamato. Abbinare con un buon barbera barricato.



GIORNATE FAI DI PRIMAVERA

Il 25 e 26 marzo il FAI ti aspetta
in 1.000 luoghi straordinari di Italia

ISCRIVITI SUBITO AL FAI

E vivi le Giornate FAI da protagonista
grazie ai vantaggi per gli iscritti

INSIEME CAMBIAMO L'ITALIA

Fino al 3 aprile dona al FAI
con un SMS al 45517

GRAZIE AGLI SPONSOR

La 25° edizione di Giornate FAI è resa
possibile grazie a chi ci sostiene



Scopri tutte le 1.000 aperture delle Giornate FAI di Primavera 2017
Iscriviti subito al FAI!