Per il paesaggio, l'arte e la natura.
Per sempre, per tutti.

Bastoncini di polenta al timo con fonduta di grana

da Elisa


Tipo di piatto
Antipasto

Difficoltà
Facile

Per quante persone?
6

Tempo di preparazione
10

Tempo di cottura
50

Ingredienti
250 g di farina di mais
1,5 litri di acqua
Timo (o erbe aromatiche a piacere)
100 g di formaggio grana padano grattugiato
200 ml di latte intero
1 cucchiaino di fecola di patate
1 noce di burro
Sale
Olio per friggere

Preparazione
Mettere una pentola con l'acqua sul fuoco, salare. Quando raggiunge il bollore versare pian pianino la farina mischiando continuamente con una frusta. La polenta sarà pronta in circa 40 minuti, e per tutto il tempo è obbligatorio girare, girare e girare ancora! Se dovesse risultare troppo soda aggiungere un pochino di acqua calda, se invece troppo liquida aggiungere farina. Togliete dal fuoco, aggiungete il trito di erbe aromatiche (in questo caso ho usato il timo), mischiate bene e mettete il tutto in uno stampo da plumcake (o simile). Lasciate raffreddare fino al giorno seguente.
Sformate la polenta e tagliate tanti bastoncini di 1/1,5 cm di larghezza.
Scaldate abbondante olio in una padella e friggete i bastoncini di polenta (devono dorare bene, servono circa 10 minuti di cottura, e comunque quando risultano dorati e croccanti).
Prendete un tegamino, mettetelo sul gas a fuoco basso, aggiungete il burro, il latte, il grana, la fecola e mischiate energicamente con una frusta fino a quando si formerà una crema liscia ed omogenea.
Mettete la fonduta di grana in uno scaldavivande e inzuppate i bastoncini.

 



GIORNATE FAI DI PRIMAVERA

Il 25 e 26 marzo il FAI ti aspetta
in 1.000 luoghi straordinari di Italia

ISCRIVITI SUBITO AL FAI

E vivi le Giornate FAI da protagonista
grazie ai vantaggi per gli iscritti

INSIEME CAMBIAMO L'ITALIA

Fino al 3 aprile dona al FAI
con un SMS al 45517

GRAZIE AGLI SPONSOR

La 25° edizione di Giornate FAI è resa
possibile grazie a chi ci sostiene



Scopri tutte le 1.000 aperture delle Giornate FAI di Primavera 2017
Iscriviti subito al FAI!