Per il paesaggio, l'arte e la natura.
Per sempre, per tutti.

Crostini con verza e bitto al burro e salvia

da Lucia

Tipo di piatto
Antipasto

Difficoltà
Facile

Per quante persone?
4 persone

Tempo di preparazione
65 minuti

Tempo di cottura
20 + 5 + 5 + 10 minuti

Ingredienti
2 sp aglio
40 g burro
80 g formaggio bitto
4 fette di pane casereccio
q.b. pepe
q.b. sale
2 rametti di salvia
800 g verza

Preparazione
Incidere il torsolo della verza ed estrarlo. Separare le foglie, sciacquarle e lessarle per 20 minuti. Quando sono tenere, ma ancora croccanti, scolarle e poi raffreddarle sotto il getto dell'acqua. Asciugare le foglie di verza e tagliaterle a losanghe; sbucciare l'aglio e affettaterlo sottile; lavare la salvia e spezzettare le foglie; grattugiare il bitto. Far fondere il burro in una larga padella, aggiungere l'aglio e la salvia preparati e far insaporire a fiamma dolce per un paio di minuti. Unire al soffritto le losanghe di verza, insaporire con un pizzico di sale e una macinata di pepe e cuocere ancora per 5 minuti. Unire anche il formaggio grattugiato e proseguire la cottura per 10 minuti mescolando di continuo. Intanto tostare le fette di pane sotto il grill del forno e distribuire le verze calde. Servire subito i crostini come antipasto.



RENDI UNICA LA TUA ESTATE

Castelli, ville, boschi: scopri le
meraviglie del FAI in tutta Italia!

ISCRIVITI SUBITO AL FAI

Entra con noi nell'Italia che ami.
Dona valore al tuo tempo libero.

“ROBERT WILSON. TALES”

Emozionati con le opere in mostra
a Villa Panza, Varese.

1 TESSERA, 1.000 VANTAGGI

Scopri tutti gli sconti riservati
ai nostri iscritti.



Dona valore al tuo tempo libero: iscriviti al FAI!