Per il paesaggio, l'arte e la natura.
Per sempre, per tutti.

Crostini con verza e bitto al burro e salvia

da Lucia

Tipo di piatto
Antipasto

Difficoltà
Facile

Per quante persone?
4 persone

Tempo di preparazione
65 minuti

Tempo di cottura
20 + 5 + 5 + 10 minuti

Ingredienti
2 sp aglio
40 g burro
80 g formaggio bitto
4 fette di pane casereccio
q.b. pepe
q.b. sale
2 rametti di salvia
800 g verza

Preparazione
Incidere il torsolo della verza ed estrarlo. Separare le foglie, sciacquarle e lessarle per 20 minuti. Quando sono tenere, ma ancora croccanti, scolarle e poi raffreddarle sotto il getto dell'acqua. Asciugare le foglie di verza e tagliaterle a losanghe; sbucciare l'aglio e affettaterlo sottile; lavare la salvia e spezzettare le foglie; grattugiare il bitto. Far fondere il burro in una larga padella, aggiungere l'aglio e la salvia preparati e far insaporire a fiamma dolce per un paio di minuti. Unire al soffritto le losanghe di verza, insaporire con un pizzico di sale e una macinata di pepe e cuocere ancora per 5 minuti. Unire anche il formaggio grattugiato e proseguire la cottura per 10 minuti mescolando di continuo. Intanto tostare le fette di pane sotto il grill del forno e distribuire le verze calde. Servire subito i crostini come antipasto.



GIORNATE FAI DI PRIMAVERA

Il 25 e 26 marzo il FAI ti aspetta
in 1.000 luoghi straordinari di Italia

ISCRIVITI SUBITO AL FAI

E vivi le Giornate FAI da protagonista
grazie ai vantaggi per gli iscritti

INSIEME CAMBIAMO L'ITALIA

Fino al 3 aprile dona al FAI
con un SMS al 45517

GRAZIE AGLI SPONSOR

La 25° edizione di Giornate FAI è resa
possibile grazie a chi ci sostiene



Scopri tutte le 1.000 aperture delle Giornate FAI di Primavera 2017
Iscriviti subito al FAI!