Per il paesaggio, l'arte e la natura.
Per sempre, per tutti.

Scimudin in crosta

da Alice

Tipo di piatto
Secondo

Difficoltà
Facile

Per quante persone?
4

Tempo di preparazione
40 minuti
(lievitazione2 ore + 20 minuti)

Tempo di cottura
30 minuti

Ingredienti
forma di scimudin a media stagionatura di circa 1,5 kg
300 g di farina
10 g di lievito di birra
un tuorlo
un'arancia non trattata
un limone non trattato
10-12 bacche di ginepro
5-6 rametti di timo e rosmarino
40 g di sale grosso
un cucchiaino di zucchero
30 g di burro
Per accompagnare:
crostini di segale
verdure
grissini

Preparazione
Riunire in una grossa ciotola la farina con il lievito sbriciolato, il burro morbido a fiocchetti, lo zucchero, la scorza d'arancia e di limone grattugiata, il ginepro pestato, le foglie di timo e rosmarino. Impastare gli ingredienti con 1,5 dl di acqua tiepida. Lavorare l'impasto sul piano di lavoro per 7-8 minuti, formare una palla, riporla nella ciotola e farla lievitare coperta, in luogo tiepido, per 2 ore o finché raddoppia il suo volume. Stenderla poi in una sfoglia allo spessore di un cm, disporvi al centro lo scimudin a temperatura ambiente e ripiegarvi sopra la pasta. Girare la forma e trasferirla su una teglia da forno rivestita con la carta da forno. Spennellarla con il tuorlo sbattuto con poche gocce d'acqua, farvi aderire il sale grosso e lasciar lievitare la pasta per altri 30 minuti. Cuocere il formaggio nel forno caldo a 200° per 30 minuti, incidere la calotta, toglierla e servire subito con crostini, verdure e grissini.



GIORNATE FAI DI PRIMAVERA

Il 25 e 26 marzo il FAI ti aspetta
in 1.000 luoghi straordinari di Italia

ISCRIVITI SUBITO AL FAI

E vivi le Giornate FAI da protagonista
grazie ai vantaggi per gli iscritti

INSIEME CAMBIAMO L'ITALIA

Fino al 3 aprile dona al FAI
con un SMS al 45517

GRAZIE AGLI SPONSOR

La 25° edizione di Giornate FAI è resa
possibile grazie a chi ci sostiene



Scopri tutte le 1.000 aperture delle Giornate FAI di Primavera 2017
Iscriviti subito al FAI!