Per il paesaggio, l'arte e la natura.
Per sempre, per tutti.

SPRING NIC 2017


Castello di Masino, Caravino (Torino)

Il parco ottocentesco si offre come cornice alla classica gita fuori porta primaverile con la possibilità di consumare picnic fatti in casa in un'atmosfera magica e secolare.


+ MAGGIORI INFORMAZIONI

Martedi 25 aprile

Una giornata all'aria aperta, gustando prelibatezze dell'antica tradizione piemontese e canavesana, in famiglia o con gli amici.
All'ombra di alberi secolari, su prati appena tagliati, un'opportunità unica per riscoprire un'esperienza all'aperto autentica, con assaggi sia dei cibi locali preparati nelle nostre cucine sia della vita agreste.


Orari

Orari


Dalle 10.00 alle 18.00


Biglietti

Biglietti

Interi: €6
Ridotto (4-14 anni): €3
Iscritti FAI e residenti: gratuito
Biglietto famiglia (2 adulti + 2 bambini): €15

La visita al Castello non è inclusa.


Come Arrivare

Ristoro

Servizio caffetteria, con la possibilità, al pomeriggio, di trascorrere un lieto momento con the o cioccolata calda e torte casalinghe.
Mercatino di prodotti tipici e artigianali al coperto.

Come Arrivare

Come arrivare


GPS N 45° 23' 31.31” E 7° 57' 34.76”

In auto: Autostrada A4 Milano-Torino, uscita di Borgo d'Ale, poi seguire i cartelli indicatori per Borgo d'Ale, Cossano, Masino.

Raccordo A4/A5 tra le autostrade Milano-Torino A4 e Torino-Aosta A5
uscita di Albiano, poi seguire i cartelli indicatori.


Contattaci

Contattaci


FAI - Castello di Masino
Tel. 0125-77 81 00
Email: [email protected]


facebook


Area Press

Area Multimedia










GIORNATE FAI DI PRIMAVERA

Il 25 e 26 marzo il FAI ti aspetta
in 1.000 luoghi straordinari di Italia

ISCRIVITI SUBITO AL FAI

E vivi le Giornate FAI da protagonista
grazie ai vantaggi per gli iscritti

INSIEME CAMBIAMO L'ITALIA

Fino al 3 aprile dona al FAI
con un SMS al 45517

GRAZIE AGLI SPONSOR

La 25° edizione di Giornate FAI è resa
possibile grazie a chi ci sostiene



Scopri tutte le 1.000 aperture delle Giornate FAI di Primavera 2017
Iscriviti subito al FAI!