Per il paesaggio, l'arte e la natura.
Per sempre, per tutti.

TRE GIORNI PER IL GIARDINO 2017


Castello di Masino, Caravino (Torino)

Il monumentale parco ottocentesco del Castello di Masino ospita, come di consueto, la grande mostra-mercato di fiori e piante insoliti, attrezzi e arredi per giardino giunta quest'anno alla ventiseiesima edizione, organizzata dal FAI sotto l'accurata regia dell'arch. Paolo Pejrone, fondatore e Presidente dell'Accademia Piemontese del Giardino.


+ MAGGIORI INFORMAZIONI

28-29-30 aprile e 1 maggio

Un trionfo di colori e profumi primaverili invade ogni anno il Castello di Masino grazie a oltre 160 vivaisti, italiani e stranieri, accuratamente selezionati, che ammaliano i visitatori con il meglio delle loro collezioni: alberi e arbusti per giardini e terrazzi; piante da frutto e da orto; piante aromatiche ed erbe medicinali; piante da bacca e decorative per la foglia; ma anche prodotti di cesteria; attrezzi per la cura del verde; vasi decorati e sculture; lampade e arredi per esterno.

La mostra e mercato del verde, riconosciuta a livello internazionale come una delle manifestazioni più prestigiose del settore, offre a professionisti e appassionati un'occasione unica per ammirare e acquistare piante e fiori di qualità. Quest'anno l'offerta sarà ancora più ricca grazie a un fitto programma di conferenze e incontri tematici, presentazioni di libri sulla cura del verde e sui giardini e laboratori didattici per i più piccoli.

Programma:

VENERDI' 28 APRILE
ore 14: apertura al pubblico
ore 14.45: Scambio di semi a cura di Clark Lawrence e Nadia Nicoletti – presso la Segreteria
ore 15.00: Paolo Pejrone presenta il libro I Giardini delle Isole Borromee, con fotografie di Dario Fusaro, testi di Lucia Impelluso e prefazione di Paolo Pejrone. Mondadori Electa – presso lo Spazio Incontri
ore 15.45: Anna Peyron e Nicoletta Campanella presentano il libro Rose Cinesi. Regine dall'Oriente, (secondo volume della collana Le vie en roses), Nicla Edizioni - presso lo Spazio Incontri
ore 16.30: Conoscere e utilizzare le piante aromatiche: passeggiata per vivai specializzati, a cura di Giuseppina Marguerettaz - partenza dalla Segreteria
ore 17.30: Un albero in ricordo di Enrico: nel parco del Castello sarà piantato un albero in memoria di Enrico Cappellini

SABATO 29 APRILE
ore 10.30: Passeggiata botanica tra ortensie e idrangee a cura di Eva Boasso - partenza dalla Segreteria
Presentazione della Rosa “Eos” per le vittime dell'amianto. Intervengono Vittorio Barni, Giuliana Busto, Vincenzo Amich - presso lo Spazio Incontri
ore 11.00: Laboratorio per i bambini “Con le mani nella terra, i piccoli giardinieri crescono”, a cura di Nadia Nicoletti - presso lo Spazio Incontri
ore 11.30: Passeggiata botanica tra le piante adatte all'ombra, a cura di Giovanni Battista - partenza dalla Segreteria
ore 12.00: Laboratorio per i bambini “Con le mani nella terra, i piccoli giardinieri crescono” a cura di Nadia Nicoletti - presso lo Spazio Incontri
Incontro con Daniele Pecollo sul tema “Conoscere gli alberi e saperli potare” – presso lo Stand Giachero
ore 12.30: Laboratorio per adulti e bambini “Alla scoperta del suolo”, a cura di Chiara Romé e Emanuele Pintaldi - presso lo Spazio Incontri
ore 14.30: Passeggiata botanica per piante acquatiche, a cura di Davide Pacifico - partenza dalla Segreteria
“I viaggi e gli stratagemmi delle piante vagabonde”: presentazione del libro Vagabonde. Una guida pratica per piccoli esploratori botanici di Marianna Merisi (Topipittori Edizioni)e laboratorio per bambini a cura di Marianna Merisi - presso lo Spazio Incontri
ore 15.30: Passeggiata botanica alla scoperta delle piante adatte al secco, a cura di Matteo Colombo - partenza dalla Segreteria
Laboratorio per adulti e per bambini “Alla scoperta del suolo”, a cura di Chiara Romé e Emanuele Pintaldi - presso lo Spazio Incontri
ore 16.30: Laboratorio per i bambini “Con le mani nella terra, i piccoli giardinieri crescono, a cura di Nadia Nicoletti - presso lo Spazio Incontri
“Curiosità e pratica dell'orticoltura”, laboratorio a cura di Alessandro Corbellini e degli allievi dell'Istituto Gae Aulenti – presso lo Stand dell'Istituto Gae Aulenti; Dimostrazione di tree-climbing sugli alberi del Parco
ore 17.30: Presentazione del libro Women Gardeners. Stivali, penne e pennelli di giardiniere appassionate, di Paola Fanucci, Ed. ITS 2016. Presentano Paola Fanucci e Antonella Capitanio – presso lo Spazio Incontri

Tutto il giorno laboratori per bambini “Fioriture di storie” a cura dell'Oasi Zegna presso lo Stand Oasi Zegna

DOMENICA 30 APRILE
ore 10.30: Passeggiata botanica tra le piante adatte all'ombra, a cura di Giovanni Battista ­- partenza dalla Segreteria
Laboratorio per i bambini “Con le mani nella terra, i piccoli giardinieri crescono”, a cura di Nadia Nicoletti - presso lo Spazio Incontri
ore 11.00: Curiosità e pratica dell'orticoltura, laboratorio a cura di Alessandro Corbellini e degli allievi dell'Istituto Gae Aulenti - presso lo Stand dell'Istituto Gae Aulenti
ore 11.30: Passeggiata botanica per piante acquatiche, a cura di Davide Pacifico - partenza dalla Segreteria
Laboratorio per i bambini “Con le mani nella terra, i piccoli giardinieri crescono”, a cura di Nadia Nicoletti - presso lo Spazio Incontri
ore 12.30: Laboratorio per adulti e per bambini “Alla scoperta del suolo”, a cura di Patrizia Zaccheo - presso lo Spazio Incontri
ore 14.30: Passeggiata botanica delle rose, a cura di Nadia Nicoletti - presso lo Spazio Incontri
Presentazione del libro Il suolo sopra tutto, di Matilde Casa e Paolo Pileri (ed. Altreconomie) - presso lo Spazio Incontri
ore 15.30: Passeggiata botanica per conoscere le piante più adatte alla coltivazione in vaso, a cura di Matteo Colombo - partenza dalla Segreteria
Laboratorio per i bambini “Con le mani nella terra, i piccoli giardinieri crescono”, a cura di Nadia Nicoletti ­- presso lo Spazio Incontri
ore 16.30: “Curiosità e pratica dell'orticoltura”, laboratorio a cura di Alessandro Corbellini e degli allievi dell'Istituto Gae Aulenti – presso lo Stand dell'Istituto Gae Aulenti
Laboratorio per adulti e bambini “Alla scoperta del suolo”, a cura di Patrizia Zaccheo - presso lo Spazio Incontri; Dimostrazione di tree-climbing sugli alberi del Parco

Tutto il giorno laboratori per bambini “Fioriture di storie” a cura dell'Oasi Zegna presso lo Stand Oasi Zegna

LUNEDI' 1 MAGGIO
ore 10.30: Passeggiata botanica per conoscere le piante più adatte alla coltivazione in vaso, a cura di Matteo Colombo - partenza dalla Segreteria
Laboratorio per i bambini “Con le mani nella terra, i piccoli giardinieri crescono”, a cura di Nadia Nicoletti - presso lo Spazio Incontri
ore 11.00: Curiosità e pratica dell'orticoltura, laboratorio a cura di Alessandro Corbellini e degli allievi dell'Istituto Gae Aulenti – presso lo Stand dell'Istituto Gae Aulenti
ore 11.30: Passeggiata botanica tra le piante bulbose, a cura di Davide Pacifico – partenza dalla Segreteria
Laboratorio per i bambini “Con le mani nella terra, i piccoli giardinieri crescono”, a cura di Nadia Nicoletti - presso lo Spazio Incontri
ore 12.00: Dimostrazioni di tree-climbing sugli alberi del Parco
ore 14.30: Passeggiata botanica delle rose, a cura di Nadia Nicoletti - partenza dalla Segreteria
ore 15.30: Passeggiata botanica alla scoperta delle piante adatte al secco, a cura di Matteo Colombo - presso lo Spazio Incontri
Laboratorio per i bambini “Con le mani nella terra, i piccoli giardinieri crescono” a cura di Nadia Nicoletti - presso lo Spazio Incontri
ore 16.30: “Curiosità e pratica dell'orticoltura”, laboratorio a cura di Alessandro Corbellini e degli allievi dell'Istituto Gae Aulenti – presso lo Stand dell'Istituto Gae Aulenti

Tutto il giorno laboratori per bambini “Fioriture di storie” a cura dell'Oasi Zegna presso lo Stand Oasi Zegna


In esclusiva per gli Iscritti FAI e i Soci dell'Accademia Piemontese del Giardino:

Venerdì 28 aprile dalle ore 11 alle 14 gli iscritti e chi si iscriverà al FAI (possibilità di iscriversi in loco) e i soci dell'Accademia Piemontese del Giardino avranno la possibilità straordinaria di visitare la “Tre giorni per il giardino” con ingresso gratuito e prima dell'apertura al pubblico ufficiale. Un'opportunità unica per vedere gli ultimi preparativi e gli allestimenti finali degli espositori presenti a Masino e di fare acquisti in anteprima.


Orari

Orari

28 aprile dalle ore 14 alle ore 19
29-30 aprile e 1 maggio 2017 dalle ore 10 alle ore 19

Biglietti

Biglietti

Adulti: 10 €;
Ridotto (da 4 a 14 anni): 5 €
Iscritti FAI: 4 €
Residenti Caravino e Cossano: gratuito


Come Arrivare

Ristoro

Bar e zona ristorazione in mostra e mercato enogastronomico
e del territorio, Caffè Masino in Castello e il Ristorante a Palazzo Carrozze.


Come Arrivare

Come arrivare

GPS N 45° 23' 31.31” E 7° 57' 34.76”

In auto:
- A4 da Milano – area Expo (60 min) autostrada A4 Venezia-Torino, raccordo per Santhià-Ivrea-Aosta, prima uscita ALBIANO seguire le indicazioni Castello di Masino – Caravino (il Castello è a soli 5 min ca. dal casello autostradale);

- A5 da Torino città e aeroporto Caselle (35 min) autostrada A5 Torino-Aosta, uscita Scarmagno seguire le indicazioni Castello Masino (10 min ca. dal casello);

- A4 da Torino città (35 min) autostrada A4 Torino-Venezia, uscita Borgo d'Ale seguire le indicazioni Borgo d'Ale, Cossano e Castello di Masino (15 min ca.);

- Da Biella e Lago di Viverone (30 min ca.) ss228/sp56 per Ivrea, Azeglio, Caravino, Castello Masino.

Contattaci

Contattaci

FAI - Castello di Masino
Tel. 0125-77 81 00
Email: [email protected]

facebook


Area Press

Area Multimedia

sponsor






RENDI UNICA LA TUA ESTATE

Castelli, ville, boschi: scopri le
meraviglie del FAI in tutta Italia!

ISCRIVITI SUBITO AL FAI

Entra con noi nell'Italia che ami.
Dona valore al tuo tempo libero

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Dall'arte alla musica: non perdere
le iniziative nei luoghi del FAI.

1 TESSERA, 1.000 VANTAGGI

Scopri tutti gli sconti riservati
ai nostri iscritti



Dona valore al tuo tempo libero: iscriviti al FAI!