Per il paesaggio, l'arte e la natura.
Per sempre, per tutti.

TRE GIORNI PER IL GIARDINO 2017


Castello di Masino, Caravino (Torino)

Il monumentale parco ottocentesco del Castello di Masino ospita, come di consueto, la grande mostra-mercato di fiori e piante insoliti, attrezzi e arredi per giardino giunta quest'anno alla ventiseiesima edizione, organizzata dal FAI sotto l'accurata regia dell'arch. Paolo Pejrone, fondatore e Presidente dell'Accademia Piemontese del Giardino.


+ MAGGIORI INFORMAZIONI

28-29-30 aprile e 1 maggio

Un trionfo di colori e profumi primaverili invade ogni anno il Castello di Masino grazie a oltre 160 vivaisti, italiani e stranieri, accuratamente selezionati, che ammaliano i visitatori con il meglio delle loro collezioni: alberi e arbusti per giardini e terrazzi; piante da frutto e da orto; piante aromatiche ed erbe medicinali; piante da bacca e decorative per la foglia; ma anche prodotti di cesteria; attrezzi per la cura del verde; vasi decorati e sculture; lampade e arredi per esterno.

La mostra e mercato del verde, riconosciuta a livello internazionale come una delle manifestazioni più prestigiose del settore, offre a professionisti e appassionati un'occasione unica per ammirare e acquistare piante e fiori di qualità. Quest'anno l'offerta sarà ancora più ricca grazie a un fitto programma di conferenze e incontri tematici, presentazioni di libri sulla cura del verde e sui giardini e laboratori didattici per i più piccoli.

Programma:

VENERDI' 28 APRILE
ore 14: apertura al pubblico
ore 14.45: Scambio di semi a cura di Clark Lawrence e Nadia Nicoletti – presso la Segreteria
ore 15.00: Paolo Pejrone presenta il libro I Giardini delle Isole Borromee, con fotografie di Dario Fusaro, testi di Lucia Impelluso e prefazione di Paolo Pejrone. Mondadori Electa – presso lo Spazio Incontri
ore 15.45: Anna Peyron e Nicoletta Campanella presentano il libro Rose Cinesi. Regine dall'Oriente, (secondo volume della collana Le vie en roses), Nicla Edizioni - presso lo Spazio Incontri
ore 16.30: Conoscere e utilizzare le piante aromatiche: passeggiata per vivai specializzati, a cura di Giuseppina Marguerettaz - partenza dalla Segreteria
ore 17.30: Un albero in ricordo di Enrico: nel parco del Castello sarà piantato un albero in memoria di Enrico Cappellini

SABATO 29 APRILE
ore 10.30: Passeggiata botanica tra ortensie e idrangee a cura di Eva Boasso - partenza dalla Segreteria
Presentazione della Rosa “Eos” per le vittime dell'amianto. Intervengono Vittorio Barni, Giuliana Busto, Vincenzo Amich - presso lo Spazio Incontri
ore 11.00: Laboratorio per i bambini “Con le mani nella terra, i piccoli giardinieri crescono”, a cura di Nadia Nicoletti - presso lo Spazio Incontri
ore 11.30: Passeggiata botanica tra le piante adatte all'ombra, a cura di Giovanni Battista - partenza dalla Segreteria
ore 12.00: Laboratorio per i bambini “Con le mani nella terra, i piccoli giardinieri crescono” a cura di Nadia Nicoletti - presso lo Spazio Incontri
Incontro con Daniele Pecollo sul tema “Conoscere gli alberi e saperli potare” – presso lo Stand Giachero
ore 12.30: Laboratorio per adulti e bambini “Alla scoperta del suolo”, a cura di Chiara Romé e Emanuele Pintaldi - presso lo Spazio Incontri
ore 14.30: Passeggiata botanica per piante acquatiche, a cura di Davide Pacifico - partenza dalla Segreteria
“I viaggi e gli stratagemmi delle piante vagabonde”: presentazione del libro Vagabonde. Una guida pratica per piccoli esploratori botanici di Marianna Merisi (Topipittori Edizioni)e laboratorio per bambini a cura di Marianna Merisi - presso lo Spazio Incontri
ore 15.30: Passeggiata botanica alla scoperta delle piante adatte al secco, a cura di Matteo Colombo - partenza dalla Segreteria
Laboratorio per adulti e per bambini “Alla scoperta del suolo”, a cura di Chiara Romé e Emanuele Pintaldi - presso lo Spazio Incontri
ore 16.30: Laboratorio per i bambini “Con le mani nella terra, i piccoli giardinieri crescono, a cura di Nadia Nicoletti - presso lo Spazio Incontri
“Curiosità e pratica dell'orticoltura”, laboratorio a cura di Alessandro Corbellini e degli allievi dell'Istituto Gae Aulenti – presso lo Stand dell'Istituto Gae Aulenti; Dimostrazione di tree-climbing sugli alberi del Parco
ore 17.30: Presentazione del libro Women Gardeners. Stivali, penne e pennelli di giardiniere appassionate, di Paola Fanucci, Ed. ITS 2016. Presentano Paola Fanucci e Antonella Capitanio – presso lo Spazio Incontri

Tutto il giorno laboratori per bambini “Fioriture di storie” a cura dell'Oasi Zegna presso lo Stand Oasi Zegna

DOMENICA 30 APRILE
ore 10.30: Passeggiata botanica tra le piante adatte all'ombra, a cura di Giovanni Battista ­- partenza dalla Segreteria
Laboratorio per i bambini “Con le mani nella terra, i piccoli giardinieri crescono”, a cura di Nadia Nicoletti - presso lo Spazio Incontri
ore 11.00: Curiosità e pratica dell'orticoltura, laboratorio a cura di Alessandro Corbellini e degli allievi dell'Istituto Gae Aulenti - presso lo Stand dell'Istituto Gae Aulenti
ore 11.30: Passeggiata botanica per piante acquatiche, a cura di Davide Pacifico - partenza dalla Segreteria
Laboratorio per i bambini “Con le mani nella terra, i piccoli giardinieri crescono”, a cura di Nadia Nicoletti - presso lo Spazio Incontri
ore 12.30: Laboratorio per adulti e per bambini “Alla scoperta del suolo”, a cura di Patrizia Zaccheo - presso lo Spazio Incontri
ore 14.30: Passeggiata botanica delle rose, a cura di Nadia Nicoletti - presso lo Spazio Incontri
Presentazione del libro Il suolo sopra tutto, di Matilde Casa e Paolo Pileri (ed. Altreconomie) - presso lo Spazio Incontri
ore 15.30: Passeggiata botanica per conoscere le piante più adatte alla coltivazione in vaso, a cura di Matteo Colombo - partenza dalla Segreteria
Laboratorio per i bambini “Con le mani nella terra, i piccoli giardinieri crescono”, a cura di Nadia Nicoletti ­- presso lo Spazio Incontri
ore 16.30: “Curiosità e pratica dell'orticoltura”, laboratorio a cura di Alessandro Corbellini e degli allievi dell'Istituto Gae Aulenti – presso lo Stand dell'Istituto Gae Aulenti
Laboratorio per adulti e bambini “Alla scoperta del suolo”, a cura di Patrizia Zaccheo - presso lo Spazio Incontri; Dimostrazione di tree-climbing sugli alberi del Parco

Tutto il giorno laboratori per bambini “Fioriture di storie” a cura dell'Oasi Zegna presso lo Stand Oasi Zegna

LUNEDI' 1 MAGGIO
ore 10.30: Passeggiata botanica per conoscere le piante più adatte alla coltivazione in vaso, a cura di Matteo Colombo - partenza dalla Segreteria
Laboratorio per i bambini “Con le mani nella terra, i piccoli giardinieri crescono”, a cura di Nadia Nicoletti - presso lo Spazio Incontri
ore 11.00: Curiosità e pratica dell'orticoltura, laboratorio a cura di Alessandro Corbellini e degli allievi dell'Istituto Gae Aulenti – presso lo Stand dell'Istituto Gae Aulenti
ore 11.30: Passeggiata botanica tra le piante bulbose, a cura di Davide Pacifico – partenza dalla Segreteria
Laboratorio per i bambini “Con le mani nella terra, i piccoli giardinieri crescono”, a cura di Nadia Nicoletti - presso lo Spazio Incontri
ore 12.00: Dimostrazioni di tree-climbing sugli alberi del Parco
ore 14.30: Passeggiata botanica delle rose, a cura di Nadia Nicoletti - partenza dalla Segreteria
ore 15.30: Passeggiata botanica alla scoperta delle piante adatte al secco, a cura di Matteo Colombo - presso lo Spazio Incontri
Laboratorio per i bambini “Con le mani nella terra, i piccoli giardinieri crescono” a cura di Nadia Nicoletti - presso lo Spazio Incontri
ore 16.30: “Curiosità e pratica dell'orticoltura”, laboratorio a cura di Alessandro Corbellini e degli allievi dell'Istituto Gae Aulenti – presso lo Stand dell'Istituto Gae Aulenti

Tutto il giorno laboratori per bambini “Fioriture di storie” a cura dell'Oasi Zegna presso lo Stand Oasi Zegna


In esclusiva per gli Iscritti FAI e i Soci dell'Accademia Piemontese del Giardino:

Venerdì 28 aprile dalle ore 11 alle 14 gli iscritti e chi si iscriverà al FAI (possibilità di iscriversi in loco) e i soci dell'Accademia Piemontese del Giardino avranno la possibilità straordinaria di visitare la “Tre giorni per il giardino” con ingresso gratuito e prima dell'apertura al pubblico ufficiale. Un'opportunità unica per vedere gli ultimi preparativi e gli allestimenti finali degli espositori presenti a Masino e di fare acquisti in anteprima.


Orari

Orari

28 aprile dalle ore 14 alle ore 19
29-30 aprile e 1 maggio 2017 dalle ore 10 alle ore 19

Biglietti

Biglietti

Adulti: 10 €;
Ridotto (da 4 a 14 anni): 5 €
Iscritti FAI: 4 €
Residenti Caravino e Cossano: gratuito


Come Arrivare

Ristoro

Bar e zona ristorazione in mostra e mercato enogastronomico
e del territorio, Caffè Masino in Castello e il Ristorante a Palazzo Carrozze.


Come Arrivare

Come arrivare

GPS N 45° 23' 31.31” E 7° 57' 34.76”

In auto:
- A4 da Milano – area Expo (60 min) autostrada A4 Venezia-Torino, raccordo per Santhià-Ivrea-Aosta, prima uscita ALBIANO seguire le indicazioni Castello di Masino – Caravino (il Castello è a soli 5 min ca. dal casello autostradale);

- A5 da Torino città e aeroporto Caselle (35 min) autostrada A5 Torino-Aosta, uscita Scarmagno seguire le indicazioni Castello Masino (10 min ca. dal casello);

- A4 da Torino città (35 min) autostrada A4 Torino-Venezia, uscita Borgo d'Ale seguire le indicazioni Borgo d'Ale, Cossano e Castello di Masino (15 min ca.);

- Da Biella e Lago di Viverone (30 min ca.) ss228/sp56 per Ivrea, Azeglio, Caravino, Castello Masino.

Contattaci

Contattaci

FAI - Castello di Masino
Tel. 0125-77 81 00
Email: faimasino@fondoambiente.it

facebook


Area Press

Area Multimedia

sponsor






I BENI DEL FAI

Castelli, ville, boschi: scopri le
meraviglie del FAI in tutta Italia!

“ROBERT WILSON. TALES”

Emozionati con le opere in mostra
a Villa Panza, Varese.

ISCRIVITI SUBITO AL FAI

Entra con noi nell'Italia che ami.
Dona valore al tuo tempo libero.

1 TESSERA, 1.000 VANTAGGI

Scopri tutti gli sconti riservati
ai nostri iscritti.



Dona valore al tuo tempo libero: iscriviti al FAI!