REGALA LA TESSERA FAI
Natale a Villa Bozzolo | Ph. Maria Pia Giarré © FAI
A Natale Regala l'Iscrizione al FAI
Regala un'emozione che dura tutto l'anno

Con la tessera FAI doni un anno di tempo libero di qualità nel segno della bellezza del nostro Paese, da proteggere e da scoprire.

Foto © www.albertobortoluzzi.com

Amori di Dante Isella

Arte Letteratura Milano Varese

Condividi
Amori di Dante Isella

Dove

Villa e Collezione Panza

Indirizzo

Piazza Litta 1, Varese

Date

2 dicembre 2017 - 28 gennaio 2018

Contatti

0332 283960; faibiumo@fondoambiente.it
Omaggio a una delle figure più importanti della filologia italiana, nel decimo anniversario della scomparsa.

Amori di Dante Isella

Arte Letteratura Milano Varese

In collaborazione con il Comune di Varese e grazie al sostegno di JTI (Japan Tobacco International), il FAI presenta negli spazi delle Rimesse delle Carrozze di Villa Panza a Varese, da sabato 2 dicembre a domenica 28 gennaio, la mostra Amori di Dante Isella. Arte Letteratura Milano Varese dedicata a una delle figure più importanti della filologia italiana nel decimo anniversario della scomparsa.

Filologo testuale, ma anche storico della lingua, della letteratura e commentatore raffinato. Professore universitario, accademico della Crusca e dei Lincei. Isella fu una voce autorevole di importanti riviste e collane editoriali, come i Classici italiani di Mondadori da lui diretti dal 1961 al 1993.

L'altro polo centrale dei suoi studi fu la cultura lombarda, la letteratura in italiano e in dialetto, nel senso di 'lombardità' come valore culturale e soprattutto etico. Tra gli autori a cui si è dedicato, oltre a Manzoni e Parini, ci sono Carlo Dossi, Carlo Emilio Gadda, Carlo Porta e Vittorio Sereni, oltre a Eugenio Montale, "milanese d'adozione".

La mostra intende così documentare, attraverso l'esposizione di alcune preziose testimonianze dalla sua collezione personale di dipinti, disegni, incisioni e sculture, i suoi interessi culturali come l'arte figurativa lombarda dal '600 all'800, dove confluiscono e si trascrivono in modo puntuale la sua passione e insieme il suo approccio filologico così come l'amore per il Sacro Monte di Varese.

Grazie a libri e fotografie la mostra racconta l’humus culturale di Varese, in quegli anni al centro di una società viva di idee, di passioni e amicizie, e illustra le relazioni con i suoi “compagni di viaggio”, tra cui Eugenio Montale, Giovanni Testori, Vittorio Sereni, Renato Guttuso, Ennio Morlotti, Giovanni Pirelli, Giuseppe Bortoluzzi e Luigi Ambrosoli. Personalità che hanno contribuito con lui ad animare la città-giardino con stimoli e occasioni culturali ed espositive di grande qualità e visione.

Insieme all'esposizione dedicata a Dante Isella, Villa Panza ospita fino al 4 marzo 2018 la mostra "Robert Wilson. Tales", dedicata a uno dei più grandi maestri della cultura visuale e performativa contemporanea.

Villa e Collezione Panza
In una Villa del '700 custode di una collezione d'arte contemporanea nota in tutto il mondo, vivi un'esperienza percettiva unica, dove i confini di spazio, colore e luce si confondono e si annullano.
Robert Wilson. Tales
Non perdere la mostra dedicata a Robert Wilson, un viaggio all'interno della poetica di uno dei più grandi maestri della cultura visuale e performativa contemporanea. Fino al 4 marzo 2018.
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te