ISCRIVITI AL FAI
L'Altra Riva - Da Aleppo a Mosul: dialoghi di archeologia

L'Altra Riva - Da Aleppo a Mosul: dialoghi di archeologia

Condividi
L'Altra Riva - Da Aleppo a Mosul: dialoghi di archeologia
Incontri e convegni Appuntamento a cura di DIREZIONE REGIONALE FAI EMILIA ROMAGNA

Il quarto e ultimo degli appuntamenti del ciclo "L'Altra Riva" promosso dalla Presidenza FAI Emilia Romagna e dedicato al tema dello scambio culturale invita ad approfondire esperienze personali di ricerca e di vita in due città simbolo come Aleppo e Mosul, che faticosamente oggi cercano di risorgere dalle proprie rovine.

Dove e quando

Alle ore 20.30 presso l'Oratorio San Filippo Neri, via Manzoni 5, Bologna.
 

"L'Altra Riva": quattro incontri con un focus sugli intrecci tra i popoli dei Paesi del bacino del Mediterraneo, dei quali l'Italia è sempre stata parte integrante. Gli incontri si inseriscono nell'ambito del progetto 'FAI ponte tra culture', promosso dal FAI per favorire l'integrazione tra persone di diversa provenienza che vivono nello stesso territorio attraverso la conoscenza del patrimonio storico artistico, culturale e ambientale.

I temi proposti in ciascun incontro sono discussi da un relatore italiano e un relatore di un Paese del Medio Oriente o del Nord Africa, con l’intento di far emergere punti di vista distinti, ma soprattutto “ponti” tra le diverse culture.

Si ringrazia la Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna per il sostegno.

Contenuto e relatori

Gli assetti politici coloniali del Medio Oriente dopo la I Guerra Mondiale sono all’origine di tanti disequilibri contemporanei. La creazione di Servizi delle Antichità negli anni ’20 del Novecento ha segnato un primo importante momento di riflessione nazionale sul patrimonio culturale, un percorso che non ha mai cessato di svilupparsi, anche in questi ultimi anni dove la guerra civile siriana e la guerra in Iraq hanno prodotto incalcolabili devastazioni al patrimonio, oltre che alle persone e al tessuto sociale.

Le esperienze personali di ricerca e di vita in due città simbolo come Aleppo e Mosul, che faticosamente oggi cercano di risorgere dalle proprie rovine, sono alla base di questo incontro dove la storia recente si lega a quella antica e alle domande fondamentali che gli archeologi pongono e si pongono sul significato del proprio lavoro anche nei momenti più bui.

Intervengono:

Michel Al Maqdissi - Ricercatore al Museo del Louvre, già Direttore del Servizio Scavi della DGAM - Direction Géneral des Antiquités et des Musées, Damasco
Nicolò Marchetti – Prof. Ordinario di Archeologia del Vicino Oriente Antico presso l’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna
Marco Magnifico – Vicepresidente Esecutivo FAI - Fondo Ambiente Italiano

La conferenza sarà introdotta dalla lettura di poesie arabe contemporanee scelte da Jessica Imolesi e Sara Nanni e da brani musicali scelti ed eseguiti da Reda Zine e da Danilo Mineo

Modalità di partecipazione

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Contatti

Per informazioni: segreteriafaiemiliaromagna@fondoambiente.it

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te