Due giorni per l'autunno

Share
Due giorni per l'autunno
Appuntamento di tipo Giardinaggio organizzato da Beni FAI

Mostra-mercato di fiori e piante insolite, attrezzi e arredi per giardino.

Venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 ottobre

Il monumentale parco ottocentesco del Castello di Masino ospita, come di consueto, l'edizione autunnale della mostra-mercato di fiori e piante insoliti, attrezzi e arredi per giardino che quest'anno festeggia la tredicesima edizione, organizzata dal FAI sotto l'accurata regia dell'arch. Paolo Pejrone, fondatore e Presidente dell'Accademia Piemontese del Giardino.

Torna uno degli appuntamenti più amati di florovivaismo, dove l'autunno sembra vivere ogni anno una seconda primavera: un trionfo di profumi, sapori e colori nello splendido parco ottocentesco del Castello di Masino. Qui si riuniranno oltre 150 vivaisti accuratamente selezionati in Italia e in Europa per eccellenza, innovazione e sostenibilità ambientale, pronti a incantare il pubblico di visitatori con il meglio delle loro collezioni.

Piante e fiori di stagione, sementi rare e rose a fioritura invernale ma anche prodotti dell'orto e del frutteto, cesterie, attrezzature per il giardino, incontri tematici, presentazioni di libri, laboratori didattici: un'occasione unica per fare acquisti di qualità e sapere di più sulla cura del verde.

Scarica il programma. Clicca qui!

Orari

Venerdì 20 ottobre ore 14.00-18.00
Sabato 21 e domenica 22 ottobre ore 10.00-18.00

Biglietti

Intero: € 10
Ridotto (4-14 anni): € 5
Iscritti FAI e Soci dell'Accademia Piemontese del Giardino: € 4
Residenti a Caravino e Cossano Canavese: gratuito.

Parcheggio interno la manifestazione: € 5 (disponibilità di ampi parcheggi gratuiti nelle vicinanze della mostra)

Per gli Iscritti FAI (possibilità di iscriversi in loco) e i Soci dell'Accademia Piemontese del Giardino venerdì 21
ottobre, dalle ore 11 alle 14, APERTURA IN ANTEPRIMA con ingresso gratuito alla manifestazione.

Ristoro

2 Punti Bar in mostra; area ristorazione e prodotti del territorio; 1 ristorante presso Palazzo Carrozze; Caffè Masino in Castello

Come Arrivare

GPS N 45° 23' 31.31” E 7° 57' 34.76”

In auto: Autostrada A4 Milano-Torino, uscita di Borgo d'Ale, poi seguire i cartelli indicatori per Borgo d'Ale, Cossano, Masino.

Raccordo A4/A5 tra le autostrade Milano-Torino A4 e Torino-Aosta A5, uscita di Albiano, poi seguire i cartelli indicatori.

Contatti

FAI - Castello di Masino
Tel. 0125-77 81 00
Email: faimasino@fondoambiente.it

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Scarica l'app del FAI
Una guida alla bellezza da portare sempre con te per conoscere luoghi, convenzioni ed eventi unici a portata di mano!
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te