Iscriviti al FAI
I Solisti Veneti per il FAI

I Solisti Veneti per il FAI

Condividi
I Solisti Veneti per il FAI
Musica e spettacolo Concerto a cura di VILLA E COLLEZIONE PANZA

Festival in quattro appuntamenti che vede la straordinaria collaborazione con I Solisti Veneti. Villa e Collezione Panza sarà la cornice della prima tappa della rassegna.

I Solisti Veneti diretti da Giuliano Carella; Rossana Calvi, oboe

Programma

  • BACH - Concerto in re minore BWV 1060 per oboe, violino e basso continuo
  • VIVALDI - Concerto in sol minore RV 531 per 2 violoncelli, archi e basso continuo
  • VIVALDI - Dall'Opera Ottava "Il Cimento dell’Armonia e dell'Invenzione" Concerto n. 12 in do maggiore per oboe, archi e basso continuo
  • VERDI - Quartetto in mi minore (Versione dell’autore per orchestra d’archi)

I Solisti Veneti

Hanno ottenuto i più alti riconoscimenti mondiali in campo musicale, dal Grammy Award di Los Angeles a numerosi Grand Prix du disque dell’Académie Charles Cros di Parigi e dell'Académie du Disque Lyrique, numerosi Premi della Critica Discografica in Italia e in altri Paesi, fino all’originale Premio del Festivalbar con 350.000 voti dal pubblico dei giovani. Al Teatro La Fenice di Venezia è stato loro assegnato nel 2008 il Premio “Una vita nella musica” dell’Associazione Arthur Rubinstein, considerato in Italia come il Nobel della musica. Sono stati al centro di importanti programmi televisivi fra cui “Le Sette Parole” di Haydn nella Cappella degli Scrovegni di Padova (regia di Ermanno Olmi), “Vivaldi peintre de la musique” di François Reichenbach. Hanno collaborato con i massimi cantanti e solisti della nostra epoca da Placido Domingo a Josè Carreras, June Anderson, Ruggero Raimondi, Andrea Bocelli, Marylyn Horne, Sam Ramey, Itzhak Perlman, Sviatoslav Richter, Jean Pierre Rampal, James Galway, Salvatore Accardo, Uto Ughi per non citarne che alcuni. Sono stati i primi in Italia fin dal 1965 a tenere concerti nelle scuole elementari e medie con appositi programmi e presentazioni mirate. Hanno tenuto master class sull’interpretazione della musica veneta nei Paesi Europei, in Venezuela per il “Sistema” di Josè Abreu, negli USA, in Canada, Cina, Oman, Kenya e in Italia dove organizzano annualmente l’Accademia de “I Solisti Veneti”. Nel nome e nel segno del loro fondatore e Direttore, scomparso nel 2018, “I Solisti Veneti”, Clementine Scimone e Giuliano Carella continuano a perpetuare l’eredità spirituale ed estetica del Maestro Claudio Scimone.

Biglietti

Intero: 20 €
Ridotto (over 65, under 18): 15 €

Su prenotazione fino a esaurimento posti.
Per info e prenotazioni:  info@solistiveneti.it / tel. 049 666128

Per chi lo desiderasse, alle ore 19:00, sarà possibile effettuare una visita guidata alla Villa al costo 10 € a persona.

Orari

Visita guidata alle ore 19:00
Inizio concerto ore 21:00

 

Le altre tappe del Festival

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te