ISCRIVITI AL FAI
Abbazia di Santa Maria di Cerrate, Lecce | Ph. Filippo Poli © FAI
Prenditi cura dell'Italia che ami
Basta un gesto per proteggere il patrimonio d'arte e natura del nostro Paese

Con la tessera FAI difendi la bellezza dell'Italia e ricevi 1.600 opportunità per scoprirla

Accedi

Progetto Leonardo: la Dama dell'ermellino e la Viola organista

Condividi
Progetto Leonardo: la Dama dell'ermellino e la Viola organista
Musica e spettacolo Concerto a cura di GRUPPO FAI DI MILANO NORD-EST

In occasione delle celebrazioni per i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, il Gruppo FAI di Milano Nord-Est invita al concerto dell'Accademia di Musica Antica di Milano. I musicisti utilizzeranno la Viola organista, ricostruita a Cracovia da Slawormir Zubrzycki, su un'idea di Leonardo da Vinci.

In occasione del cinquecentenario dalla morte di Leonardo da Vinci, la Presidenza Regionale FAI Lombardia vuole rendere omaggio al grande genio italiano grazie ad un progetto di valorizzazione che coinvolge diverse Delegazioni del territorio Lombardo. Cicli di conferenze, eventi e passeggiate culturali sono solo alcune delle iniziative proposte dalle Delegazioni per rendere testimonianza della presenza leonardesca nella regione.

Il concerto si terrà presso Villa Gallerani, residenza rinascimentale appartenuta all’omonima Famiglia, di cui faceva parte Cecilia Gallerani, la celebre dama che venne ritratta da Leonardo nel dipinto “La Dama con L’Ermellino”.

Orario

Appuntamento alle ore 21.00 presso la Villa Gallerani, Piazza Alessandro Manzoni 11, Carugate.

Modalità di partecipazione

Prenotazione obbligatoria chiamando il numero 0276015728.

Contatti

Per informazioni: milanonordest@gruppofai.fondoambiente.it

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Scarica l'app del FAI
Una guida alla bellezza da portare sempre con te per conoscere luoghi, sconti ed eventi unici
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te