Storie di paura al monastero

Share
Storie di paura al monastero
Appuntamento di tipo Iniziative culturali organizzato da Beni FAI

Mistero, aneddoti e leggende sono il fil rouge di questa giornata alla scoperta della storia millenaria del monastero. Si inizia con un'affascinante visita - gioco per bambini (ore 14.30), tra indizi e racconti, e si prosegue con un'esplorazione a lume di candela per gli adulti (ore 19.30). A conclusione la cena presso il ristorante "La Cucina del Sole".

Martedì 31 ottobre

Un percorso serale per tutti gli adulti che avranno voglia di esplorare a lume di candela le stanze dell'antico monastero e di scoprire vicende singolari del suo passato, a cavallo fra Scienza e Leggenda.

ATTIVITA' BAMBINI
Moltissime sono le civiltà del passato per cui questo è il periodo dell'anno in cui i morti possono tornare a fare un giro sulla terra, spaventando e terrorizzando i vivi facendo loro scherzi o lasciando messaggi e misteriosi indizi a chi hanno conosciuto o a chi invece ignora le loro storie. Tante sono le tombe e i segreti nascosti nel suolo e nei muri di Torba…nel giorno in cui i morti lasciano messaggi ai vivi, i bambini e la guida troveranno pagine scritte in prima persona e lasciate qua e là da chi è passato dal monastero e ha oggi deciso di raccontare la sua vita proprio a noi: la storia di Aliberga condurrà i bambini al suo ritratto e al sepolcreto delle monache, altri indizi racconteranno le storie di Wideram, guerriero longobardo, e del suo cavallo che fedelmente l'ha seguito nella tomba…! Di Calpurnia, degli abitanti di tombe misteriose scoperte accanto all'antica chiesa, di una dama sconosciuta con una candela in mano. Ricoprendo queste storie, tra il cupo e il faceto, esploreremo stili di vita, abitudini e paure del lontano passato.
Una ripresa scherzosa e giocosa dell'idea dell'Antologia di Spoon River, con i morti che raccontano in prima persona le loro storie. L'espediente del cerca-trova, a caccia dei messaggi lasciati dai fantasmi, renderà più avvincente l'esplorazione del monastero, ricostruendo contesti di vita del passato in forma più emozionante e coinvolgente . Gli indizi condurranno a osservare alcuni dettagli e a interrogarsi sul loro significato. La lettura animata delle brevi storie lasciate dai morti consentirà tempi di concentrazione ridotti e momenti di ascolto riposanti intervallati a momenti dinamici di ricerca degli indizi e dei dettagli, variando il ritmo dell'attività e prolungando l'effetto di mistero sull'immaginazione dei piccoli attraverso il racconto in prima persona.

ATTIVITA' ADULTI
Il percorso serale guiderà i visitatori fra gli ambienti di Torba raccontandone la storia da due punti di vista continuamente intrecciati: da un lato le credenze, la tradizione orale e il folklore; dall'altro la ricerca scientifica, l'archeologia, l'analisi razionale. La visita sarà condotta da due guide che incarnino i due punti di vista diversi in una sorta di sfida alla conquista dei visitatori e al loro coinvolgimento in qualità di arbitri. A seguire possibilità di concludere la serata con una speciale cena presso il ristorante interno “La Cucina del Sole”.
Il percorso alternerà piacevolmente e scherzosamente l'approccio più emotivo a quello più razionale che ciascuno di noi può avere accostandosi a un bene culturale, spesso mescolando le due componenti. L'intreccio di punti di vista, competenze e spunti differenti restituisce il fascino, la complessità e la ricchezza di un luogo unico come il Monastero di Torba.

Orari

Alle ore 14.30 (attività per bambini) e 19.30 (attività per adulti)

Biglietti

POMERIGGIO – BAMBINI (ingresso e attività):
Iscritti FAI: € 4
Intero: € 7
Per i genitori accompagnatori: bigliettazione ordinaria (Iscritti FAI: gratuito, Intero: € 6,50)

SERA – ingresso e visita guidata:
Iscritti FAI: € 4
Intero: € 8

SERA – ingresso, visita guidata e cena:
Iscritti FAI: € 28
Intero: € 35

 

Ristoro

La Cucina del Sole

Tel. 3488687196
Email: faitorba@fondoambiente.it


Menù
Antipasto
Carne salada con dadolata di zucca e sedano

Primo piatto
Orzotto mantecato zucca, pancetta e crauto rosso in agrodolce

Secondo piatto
Filetto di maiale stufato alla verza con mele caramellate alla cannella con contorno di polenta

Dessert
Torta dell’orto con crema alla zucca dolce e zucchero grezzo

Come Arrivare

GPS N 45° 43' 46.39” E 8° 51' 47.96”

In auto: Autostrada dei Laghi A8 Milano-Varese uscita Solbiate Arno.
Poi seguire le indicazioni per “Monastero di Torba”.

Sconto del 20% sul biglietto di ingresso, per i titolari di tessera ITINERO o IO VIAGGIO in corso di validità.
Sconto del 10% sul biglietto di ingresso, per i titolari di un biglietto ordinario Trenord obliterato nella medesima giornata di visita con destinazione la località sede del Bene del FAI servite dal trasporto ferroviario Trenord. Nello specifico: Varese.

Contattaci

FAI - Monastero di Torba
Via Stazione - 21040 Gornate Olona, Varese
Tel. 0331-820301
Email: faitorba@fondoambiente.it

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Scarica l'app del FAI
Una guida alla bellezza da portare sempre con te per conoscere luoghi, convenzioni ed eventi unici a portata di mano!
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te