ISCRIVITI AL FAI A -10€
Scopri e proteggi l’Italia più bella
Scopri e proteggi l’Italia più bella
PER SEMPRE E PER TUTTI

Fino al 31 ottobre Ricordati di Salvare l’Italia: sostieni la campagna di raccolta fondi del FAI.

Ricordati di Salvare l'Italia | Ph. Martina Vanzo | Foto © FAI

Ricordati di salvare l'Italia

Proteggi e scopri l'Italia più bella

Condividi
Ricordati di salvare l'Italia
Dall'1 al 31 ottobre hai un mese per sostenere il FAI

Sono oltre 173.000 gli Italiani che hanno scelto di iscriversi al FAI e sostenere la sua missione di tutela del patrimonio d'arte e natura del nostro Paese. Giovani, coppie, singoli cittadini, famiglie che condividono un unico obiettivo: prendersi cura di luoghi speciali dove poter vivere esperienze culturali appaganti e gioiose, nel segno di un tempo libero davvero di qualità.

L'incredibile bellezza del nostro Paese è capace di farti innamorare, ma cosa fai per proteggerla? Pensaci oggi! Oppure potrebbe farlo domani qualcun altro...

A ottobre sostieni il FAI. Hai 4 modi per farlo
ISCRIVITI AL FAI
Dal 1 al 31 ottobre approfitta della promozione. Iscriviti online e risparmi 10€ su tutte le quote.
DONA CON UN SMS AL 45592
Dal 3 al 21 ottobre è attivo il numero solidale 45592. Il valore della donazione sarà di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, CoopVoce e Tiscali. Sarà di 5 euro per le chiamate da rete fissa TWT, Convergenze e PosteMobile, di 5 e 10 euro da rete fissa TIM, Wind Tre, Fastweb, Vodafone e Tiscali.
SOSTIENI IL FAI CON LE AZIENDE PARTNER
Puoi partecipare alle iniziative promosse dalle aziende partner della campagna: Iper, Unes, Oleificio Zucchi, Kidult.
PARTECIPA ALLE GIORNATE FAI D'AUTUNNO
Sabato 13 e domenica 14 ottobre partecipa alle Giornate FAI d’Autunno: oltre 600 luoghi straordinari aperti dai giovani del FAI in 250 città di tutta Italia.
I risultati della campagna 2017
ISCRIZIONI
22k
Nuovi iscritti FAI
GIORNATE FAI D'AUTUNNO
200k
Partecipanti
DONAZIONI
590k
Euro raccolti
Il tuo aiuto è importante per noi: insieme possiamo creare un'Italia più bella, più vissuta, più amata
I privati sono la prima fonte di finanziamento del FAI
Nel 2017* oltre il 68% dei fondi a disposizione della Fondazione è arrivato dai privati. *Fonte Rapporto Annuale 2017
Restauro, manutenzione e gestione è la prima voce di investimento
Nel 2017* il 68% dei fondi raccolti vengono investiti per il restauro, la manutenzione, la gestione e la valorizzazione di beni culturali. *Fonte Rapporto Annuale 2017

Ti basta un minuto per scoprire come il FAI destina i fondi raccolti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te