ISCRIVITI AL FAI
Accedi
Il Patto per l'acqua

Il Patto per l'acqua

#salvalacqua

    Risparmio, recupero, riciclo: verso una strategia nazionale per l'acqua

    Idrocivismo del singolo e strategia nazionale: la campagna #salvalacqua, lanciata dal FAI a febbraio 2018 in occasione del convegno nazionale dei volontari e dei Delegati ha un duplice obiettivo. Da una parte sensibilizzare i cittadini sul valore dell'acqua e sul suo consumo consapevole, facendosi promotori di buone pratiche sostenibili nella gestione del patrimonio d'arte e natura italiano, e, dall'altra, chiedere al Governo una strategia nazionale per l'acqua basata sull'uso efficiente di questa risorsa.

    Il modello adottato in Italia è, infatti, impostato sull'abbondanza d'acqua, che prevede un consumo intensivo, assolutamente non sostenibile. Per questo il FAI ha lavorato al Patto per l'acqua: un nuovo accordo sociale ed economico (un Blue Deal) che permette di affrontare le carenze infrastrutturali nazionali, gli effetti del cambiamento climatico globale e una gestione integrata tra i diversi impieghi dell'acqua, così da innestare cicli virtuosi di risparmio, recupero e riciclo.

    Per garantire la complessità dei punti di vista sulla gestione di una risorsa così fondamentale e preziosa, e per rivolgere alle istituzioni proposte concrete già ampiamente condivise, il Patto per l'acqua è stato realizzato insieme ai principali attori del sistema (dai gestori ai consorzi, dagli agricoltori alle imprese).

    Consapevole dell'importanza di recuperare i saperi tradizionali in quanto pratiche consolidate efficienti da integrare alle più moderne tecnologie, il FAI ha raccolto presso referenti del mondo agricolo, dell'artigianato, della manifattura, dell'edilizia, delle professioni tecniche, della ricerca, dell'università, dell'amministrazione pubblica, indicazioni su esperienze, proposte e buone pratiche che hanno messo al centro il valore della risorsa idrica attraverso la riattivazione di conoscenze contestuali. In particolare il Patto per l'acqua intende favorire:

    • buone pratiche finalizzate a raggiungere un ciclo dell'acqua sostenibile, virtuoso e circolare, per una nuova politica della risorsa idrica;
    • norme concrete volte a incentivare le tecnologie più innovative nel risparmio, recupero e riciclo della risorsa idrica;
    • processi di sviluppo sul territorio per la co-progettazione di infrastrutture blu.
    #salvalacqua
    L'acqua è il principale elemento presente sulla superficie terrestre e il costituente fondamentale degli organismi viventi. Aiutaci a sensibilizzare sul valore di questa risorsa essenziale per l'umanità.
    Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
    Tutto questo non sarebbe possibile senza di te