Iscriviti al FAI
Accedi
In gita con il FAI

In gita con il FAI

Visite speciali e percorsi tematici per le classi di ogni ordine e grado

Condividi
Gite scolastiche
    Vieni in gita con il FAI e scopri un modo nuovo di fare scuola tra arte, storia, natura e ... divertimento!

    Le proposte di gita scolastica che il FAI Scuola offre a docenti e alunni sono tante e diverse, ma hanno tutte lo stesso comune denominatore: la scoperta di uno dei beni gestiti dalla Fondazione e, attraverso questa, una riflessione più ampia sulla storia, l’arte, la cultura e l’identità italiane.

    Gite scolastiche
    A breve online le proposte per l'anno scolastico 2018 - 2019

    I Beni FAI aperti alle scuole con attività didattiche e laboratori

    Castello della Manta, Manta (CN)
    Tra immaginario e realtà storica, il Castello della Manta trova nell’emozione la chiave per raccontare le vicende dell’antico Marchesato di Saluzzo.
    Castello e Parco di Masino, Caravino (TO)
    Gli spazi del Castello e del Parco di Masino diventano suggestive aule per lo studio della storia, della geografia e delle scienze tra conoscenza e divertimento.
    Villa e Collezione Panza, Varese
    L’arte contemporanea presente in villa, caratterizzata dall’uso sperimentale di tecniche e materiali, si presta particolarmente a essere vissuta, oltre che ammirata e studiata.
    Villa Della Porta Bozzolo, Casalzuigno (VA)
    Una tenuta di campagna, nata come villa-fattoria e diventata poi villa di delizie, offre ai ragazzi delle scuole incredibili opportunità di visita.
    Monastero di Torba, Gornate Olona (VA)
    Dalle abitudini alimentari ai rituali della vita monacale. Dalle strategie di difesa militare alle tecniche erboristiche, tutti gli aspetti della vita medievale trovano gli spazi per la memoria (e per l’esperienza) al Monastero di Torba.
    Villa Necchi Campiglio, Milano
    Un salto indietro nel tempo per rivivere l’atmosfera della Milano del secolo scorso, osservando da vicino le opere di Picasso, Magritte, Fontana, Martini, Sironi e altri grandi artisti custodite nelle sale della villa.
    Palazzina Appiani, Milano
    La Palazzina, con la sua bellissima Loggia Napoleonica, è il punto di partenza per percorsi alla scoperta alcuni dei luoghi iconici di Milano, il Castello Sforzesco, Parco Sempione, l’Arena Civica ...
    Mulino "Maurizio Gervasoni", Roncobello (BG)
    Per secoli centro produttivo della comunità locale, il mulino racconta la dura vita delle popolazioni di montagna e la sinergia tra l'uomo e il suo territorio.
    Castello di Avio, Sabbionara d'Avio (TN)
    Un autentico castello, perfettamente conservato, offre l’opportunità di immergersi nella storia e nella cultura medievale, tra assedi, battaglie e amor cortese.
    Villa dei Vescovi, Luvigliano (PD)
    L’affaccio panoramico su un passato rimasto intatto per secoli trasforma Villa dei Vescovi in un raro esempio di perfetta sintonia tra un bene architettonico e il suo contesto.
    Abbazia di San Fruttuoso, Camogli (GE)
    Il mare, cornice di un paesaggio unico, ma anche risorsa affascinante quanto indomabile: sono i pescatori che tutt’oggi vivono il borgo i depositari delle memorie di questo luogo eccezionale.
    Casa Carbone, Lavagna (GE)
    Oggetti di uso comune, ceramiche, arredi fin-de-siècle e un importante nucleo di dipinti di scuola ligure raccontano la vita quotidiana in una casa borghese tra Otto e Novecento, la cui eleganza non oltrepassa mai la misura di una moderata discrezione.
    Bosco di San Francesco, Assisi (PG)
    Un paesaggio unico in cui ritrovare un rapporto armonico tra l’Uomo e la Natura, alla scoperta di quella selva incantata che, ai piedi della Basilica di San Francesco, racchiude in sé i tipici tratti del paesaggio umbro.
    Parco Villa Gregoriana, Tivoli (RM)
    Esempio unico di bellezza nel segno della passione artistica e letteraria fra Settecento e Ottocento: il parco oltre alle scenografiche architetture naturali conserva tracce del passaggio dei più celebri scrittori e pittori del Grand Tour.
    Casa Noha, Matera
    Immersa tra i Sassi, a due passi dalla Cattedrale, è l'ideale punto di partenza per un viaggio alla scoperta della storia millenaria di Matera.
    I Giganti della Sila, Spezzano della Sila (CS)
    Una passeggiata tra i centenari alberi monumentali della Riserva Naturale Biogenetica alla ricerca dei piccoli abitanti del bosco.
    Giardino della Kolymbethra, Agrigento
    Alla scoperta di un luogo di delizia tra natura e storia millenaria nel cuore della Valle dei Templi.
    Saline Conti Vecchi, Cagliari
    Alle porte di Cagliari per scoprire le varie fasi della produzione del sale, conoscere la flora e la fauna della riserva naturale di Santa Gilla oppure imparare la storia della Sardegna industriale del secolo scorso.

    Beni FAI aperti alle scuole con proposte di visite guidate

    Torre di Velate, Varese
    Da forte militare a riferimento simbolico del paesaggio:
    Villa del Balbianello, Lenno (CO)
    Una villa delle meraviglie sul Lago di Como.
    Castel Grumello, Montagna in Valtellina (SO)
    Memoria e storia della Valtellina
    Alpe Pedroria e Alpe Madrera, Talamona (SO)
    Un angolo di paradiso tra le montagne.
    Negozio Olivetti, Venezia
    Un'icona del Novecento in Piazza San Marco
    Teatrino di Vetriano, Vetriano di Pescaglia (LU)
    Il più piccolo teatro del mondo è in Toscana
    Torre e Casa Campatelli, San Gimignano (SI)
    La storia di San Gimignano in una casa di famiglia
    Baia di Ieranto, Massa Lubrense (NA)
    Una baia contesa tra uomo e natura.
    Abbazia di Santa Maria di Cerrate, Lecce
    Una meraviglia nel cuore del Salento

    Gite nei Beni patrocinati dal FAI

    Oasi Zegna, Trivero (BI)
    L'Oasi Zegna valorizza un’area montana protetta che si estende per circa 100 Km2 in Piemonte, nelle Alpi Biellesi. Nel cuore dell'Oasi Zegna si trova lo storico Lanificio Ermenegildo Zegna, dove ancora oggi si producono prestigiosi tessuti per la moda maschile. Per la scuola dell'infanzia e primaria due percorsi didattici: "Dalla pecora all'abito" e passeggiata nella Conca dei Rododendri.
    Parco delle sorgenti Ferrarelle, Riardo (CE)
    Area rurale di interesse geologico dove sgorga la celebre acqua effervescente naturale; il Parco e l'annessa Masseria costituiscono un esempio virtuoso di rispetto dell'ambiente e di attenzione al territorio e alle sue tradizioni agricole. "La magia delle api" e "Alla scoperta delle bollicine" sono le due proposte didattiche per le scuole.
    Tutti imparano
    bARTolomeo

    Contattaci per maggiori informazioni e iscriviti alla newsletter

    Telefono

    Numero verde: 800.501.303

    Indirizzo

    FAI, Settore Scuola Educazione, Via Carlo Foldi, 2 - 20135, Milano

    Iscriviti alla newsletter

    Clicca qui
    Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
    Tutto questo non sarebbe possibile senza di te