Antica barberia Giacalone

Una bottega Art Déco fra i caruggi del centro storico di Genova

Share
Antica barberia Giacalone

tipologia

Bene aperto al pubblico

contatti

010 2091043
proprieta@fondoambiente.it

luogo accessibile

  • Panoramica
  • Visita
  • Grazie a

La barberia Giacalone, con la sua vetrina luccicante, gli specchi, i vetri colorati e i raffinati dettagli in perfetto stile art déco, offre ogni giorno il piacere della scoperta ma anche di una rasatura a regola d’arte in un luogo dal fascino d’altri tempi.

Acquistata dal FAI dagli eredi Giacalone grazie a una sottoscrizione pubblica, nel 1992

Situata in vico dei Caprettari, tipico “caruggio” del centro storico di Genova, questa piccola Barberia è uno dei più antichi locali del capoluogo ligure, un vero gioiello da scoprire nel cuore della città. Su una superficie di soli 10 metri quadrati, la bottega fu aperta dal barbiere Giacalone nel 1882. Qualche decennio dopo, nel 1922, il figlio Italo fece rinnovare l’arredamento interno secondo le tendenze art déco dell’epoca.
La bottega appartenne a Giacalone dal 1922 al 1992, anno in cui, alla morte del barbiere, venne acquisita dal FAI grazie a una sottoscrizione pubblica attivata dalla Delegazione di Genova. Dopo averla restaurata e riaperta al pubblico, la Fondazione ne ha affidato la conduzione a un noto barbiere genovese di antica tradizione, che svolge quotidianamente servizio di barberia.
L’arredamento d’epoca della bottega, frequentata tuttora da tanti illustri genovesi, è caratterizzato da uno scenografico gioco di specchi e vetri cattedrale. Sullo sfondo di tradizionali piastrelle bianche, infatti, il vivace effetto dei vetri colorati sulle pareti e sul soffitto, nonché quello delle lampade e dei riflessi negli specchi ovali, avvolgono e sorprendono il visitatore.

Loading
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te