Iscriviti al FAI
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare
BORGO DI VILLA FOGLIANO E ORTO BOTANICO

BORGO DI VILLA FOGLIANO E ORTO BOTANICO

LATINA

835°

POSTO

32

VOTI 2020
Condividi
BORGO DI VILLA FOGLIANO E ORTO BOTANICO
All’interno del Parco nazionale del Circeo, luogo classificato come zona protetta dalla Convenzione di Ramsar che tutela gli acquitrini e le zone umide, si trovano quatto laghi costieri. Uno di questi, a Latina, è il lago di Fogliano, che raccoglie le acque del canale Cicerchia. Sulle sue sponde, ricche di varie esemplari di fauna marina e non solo, si sono ritrovati numerosi reperti che testimoniano la presenza di insediamenti nella zona fin dall’epoca preistorica. Alla fine del ‘700 in prossimità del lago fu costruito il Borgo di Fogliano, ad opera della nobile famiglia Caetani. I Caetani si impegnarono a fare del borgo un piacevole luogo di soggiorno, nel quale furono ospitati anche il Cardinale di York e il Conte d’Albany, nipoti del re d’Inghilterra Giacomo II Stuart, per i quali fu costruita la casina di caccia nel 1742. La villa padronale risale invece al 1877, costruita contemporaneamente alla Villa Inglese, caratterizzata dalle tipiche travi che scandiscono la facciata. In prossimità delle ville Ada Bootle Wilbraham, moglie del duca Onorato Caetani, fece realizzare alla fine dell’Ottocento un orto botanico, dotato di numerose specie di piante esotiche, tra cui alcune palme che fecero da sfondo al celebre film Ben Hur. A causa della mancata manutenzione a partire dagli anni ’20, nell’orto botanico si è ingenerato un processo di naturalizzazione che vede il mescolarsi di piante nostrane alle piante esotiche impiantate dai Caetani. I cittadini segnalano che il luogo, ora di proprietà dello stato e gestito dall’Ente Parco Del Circeo, ha urgente bisogno di interventi, in particolare i vari edifici necessitano di restauri e manutenzione. Per queste motivazioni, oltre che per l’importanza stessa del sito, Fogliano è stato votato al censimento.

Gallery

Scheda completa al 100%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.

Materiali di raccolta voti

Aiuta il tuo luogo del cuore a scalare la classifica: invita i tuoi amici e conoscenti a votarlo e raccogli tu stesso i voti. Il tuo gesto può fare la differenza. Scarica i materiali personalizzati, attiva i tuoi contatti e coinvolgi il tuo territorio: più numerosi saranno i voti, più il FAI riuscirà a portare questo luogo all’attenzione locale e nazionale. Comincia ora!
Questo luogo è stato votato anche nel:
Censimento 2020

835° Posto

32 Voti
Censimento 2018

2,408° Posto

34 Voti
Censimento 2016

58° Posto

5,587 Voti
Censimento 2014

10,956° Posto

1 Voti
Censimento 2012

257° Posto

114 Voti
Censimento 2010

430° Posto

21 Voti
Censimento 2006

605° Posto

6 Voti

Scopri altri luoghi vicini

856°
11 voti

Area archeologica

ANTIQUARIUM COMUNALE DEL PROCOIO

LATINA

855°
12 voti

Area naturale

CAMPAGNA DELLA PIANURA PONTINA

LATINA

864°
3 voti

Chiesa

CHIESA DI S.MARTINO DI CASTEL CLES

LATINA

864°
3 voti

Convento

CONVENTO DI S. ANGELO

LATINA

Scopri altri luoghi simili

75,586 voti

Ferrovia storica, ferrovia

CUNEO-VENTIMIGLIA-NIZZA: LA FERROVIA DELLE MERAVIGLIE

VENTIMIGLIA, CUNEO

62,690 voti

Palazzo storico, dimora storica

CASTELLO E PARCO DI SAMMEZZANO

REGGELLO, FIRENZE

43,469 voti

Castello, rocca

CASTELLO DI BRESCIA

BRESCIA

40,521 voti

Chiesa

LA VIA DELLE COLLEGIATE

MODICA, RAGUSA

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

BORGO DI VILLA FOGLIANO E ORTO BOTANICO

LATINA

Condividi
BORGO DI VILLA FOGLIANO E ORTO BOTANICO
All’interno del Parco nazionale del Circeo, luogo classificato come zona protetta dalla Convenzione di Ramsar che tutela gli acquitrini e le zone umide, si trovano quatto laghi costieri. Uno di questi, a Latina, è il lago di Fogliano, che raccoglie le acque del canale Cicerchia. Sulle sue sponde, ricche di varie esemplari di fauna marina e non solo, si sono ritrovati numerosi reperti che testimoniano la presenza di insediamenti nella zona fin dall’epoca preistorica. Alla fine del ‘700 in prossimità del lago fu costruito il Borgo di Fogliano, ad opera della nobile famiglia Caetani. I Caetani si impegnarono a fare del borgo un piacevole luogo di soggiorno, nel quale furono ospitati anche il Cardinale di York e il Conte d’Albany, nipoti del re d’Inghilterra Giacomo II Stuart, per i quali fu costruita la casina di caccia nel 1742. La villa padronale risale invece al 1877, costruita contemporaneamente alla Villa Inglese, caratterizzata dalle tipiche travi che scandiscono la facciata. In prossimità delle ville Ada Bootle Wilbraham, moglie del duca Onorato Caetani, fece realizzare alla fine dell’Ottocento un orto botanico, dotato di numerose specie di piante esotiche, tra cui alcune palme che fecero da sfondo al celebre film Ben Hur. A causa della mancata manutenzione a partire dagli anni ’20, nell’orto botanico si è ingenerato un processo di naturalizzazione che vede il mescolarsi di piante nostrane alle piante esotiche impiantate dai Caetani. I cittadini segnalano che il luogo, ora di proprietà dello stato e gestito dall’Ente Parco Del Circeo, ha urgente bisogno di interventi, in particolare i vari edifici necessitano di restauri e manutenzione. Per queste motivazioni, oltre che per l’importanza stessa del sito, Fogliano è stato votato al censimento.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
I Luoghi del Cuore
2006, 2010, 2012, 2014, 2016, 2018
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te