Iscriviti al FAI
Giornate FAI d'Autunno
16 - 17 ottobre
LE TERRE DEL VINO: CANTINA SARTARELLI

LE TERRE DEL VINO: CANTINA SARTARELLI

POGGIO SAN MARCELLO, ANCONA

Condividi
LE TERRE DEL VINO: CANTINA SARTARELLI

Apertura a cura di

Gruppo FAI di Jesi e Vallesina

Orario

Domenica: 10:00 - 17:30

Note per la visita

Gruppi da 15 persone

Sarà possibile partecipare ad una degustazione alle fine della visita. Per info,costi e prenotazioni:email contact@sartarelli.it

Indirizzo: via Coste del Molino n. 24 - Poggio San Marcello (AN) 60030

A CURA DI Gruppo FAI di Jesi e Vallesina

La cantina Sartarelli sorge nella campagna di Poggio San Marcello nell'area geografica denominata dei Castelli di Jesi. A pochi chilometri dal borgo medioevale di Poggio San Marcello, la cantina è situata in una zona di crinale e si affaccia sull'aperta campagna delle splendide colline marchigiane. Con un'estensione di 55 ettari di vigneti l'azienda si trova sul lato sinistro del fiume Esino, che è la zona Classica per la produzione del vino d.o.c. Verdicchio dei Castelli di Jesi.

La storia della cantina è quella della famiglia Sartarelli che nell'arco di tre generazioni ha lavorato con amore, passione e competenza portando il vino Verdicchio ai massimi livelli. Il capostipite Ferruccio Sartarelli, apprezzato panettiere prima, imprenditore poi, nel 1972 decide di trasformare la sua passione nella grande sfida di produzione del vino Verdicchio di qualità. La famiglia oggi porta avanti tale filosofia, puntando sulla cura delle materie prime e la loro lavorazione, scegliendo la coltivazione monovarietale attraverso il ripristino di alcuni antichi vigneti autoctoni.

L'azienda Sartarelli si compone due edifici che si affacciano sui campi dei filari delle vigne sottostanti: la cantina storica ed il museo del Verdicchio. La sede storica è una casa colonica risalente al 1882, costruzione tipica rurale del paesaggio marchigiano, mentre il museo del vino è un'architettura dal linguaggio contemporaneo. Ciò segna un importante passaggio di testimone dall'antico al moderno simbolo di come il futuro abbia solide radici nel passato. Il museo del vino è una costruzione che ripropone i materiali della tradizione come la pietra ed il legno ma reinterpretati in chiave contemporanea: le ampie vetrate riflettono come quadri d'autore le morbide colline pettinate dai vigneti. L'architettura si pone a servizio del paesaggio creando un unicum di bellezza, tradizione ed innovazione.

COSA SCOPRIRETE DURANTE LE GIORNATE FAI?

La visita proporrà un'esperienza plurisensoriale che coinvolgerà la vista, l'olfatto ed il gusto. Dalla contemplazione del territorio e del paesaggio disegnato dai vigneti, ci si inoltrerà nella storia della famiglia Sartarelli e negli spazi della cantina, facendo un percorso dall'antico al contemporaneo: verrà approfondito il tema della vinificazione dai proprietari stessi e si concluderà la visita al museo del Verdicchio con una degustazione dei prodotti dell'azienda.

Visite a cura di

Liceo Classico “Vittorio Emanuele II” di Jesi; Liceo Artistico “E. Mannucci” di Jesi; ITCG “ Pietro Cuppari” di Jesi e Liceo scientifico “Leonardo da Vinci” di Jesi

Gallery

Aperture vicine

MUSEO NORI DE' NOBILI

RIPE, ANCONA

ROCCA MEDIEVALE DI OFFAGNA E MUSEO DI STORIA NATURALE PAOLUCCI

OFFAGNA, ANCONA

PIEVE DI S. STEFANO DI GAIFA E TORRE BROMBOLONA CANAVACCIO

URBINO, PESARO E URBINO

CHIESA DEL GESÙ

ANCONA

MONUMENTO NAZIONALE DELLE MARCHE AI VITTORIOSI DI CASTELFIDARDO

CASTELFIDARDO, ANCONA

MUSEO REGIONALE DELL'EMIGRAZIONE PIETRO CONTI

GUALDO TADINO, PERUGIA

ORTO SUL COLLE DELL'INFINITO

RECANATI, MACERATA

BORGO DI CANDELARA

CANDELARA, PESARO E URBINO

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

CANTINA SARTARELLI

POGGIO SAN MARCELLO, ANCONA

CANTINA SARTARELLI
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te