ISCRIVITI AL FAI
Abbazia di Santa Maria di Cerrate, Lecce | Ph. Filippo Poli © FAI
Prenditi cura dell'Italia che ami
Basta un gesto per proteggere il patrimonio d'arte e natura del nostro Paese

Con la tessera FAI difendi la bellezza dell'Italia e ricevi 1.600 opportunità per scoprirla

Accedi
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare
CAPOCASTELLO

CAPOCASTELLO

MERCOGLIANO, AVELLINO

218°

POSTO

1,900

VOTI 2018
CAPOCASTELLO
A Mercogliano, in provincia di Avellino, ben conservato c'è un borgo medioevale, con vicoli stretti che si aprono talvolta su spazi da cui si può godere del panorama sottostante. Capocastello presenta un fascino immutato nel tempo, con diversi lasciti architettonici da ammirare tra cui il suggestivo castello medioevale, distrutto da un tremendo incendio nel 1656 e di cui oggi sono visibili i ruderi, in passato restaurati ma purtroppo lasciati all'incuria totale da diversi anni. Oggi è possibile ammirare solo una torre e parti della cinta muraria. Delle cinque porte, l’unica superstite è la Porta dei Santi che nella parte superiore mostra un affresco raffigurante S. Martino, S. Fiorentino e S. Flaviano. La porta detta anche Porta Maggiore segna l’ingresso all’antico Castello e chiudeva la cortina muraria che un tempo circondava il borgo. Altra superstite è la Porta dell’Acqua, situata nei pressi della sorgente “acqua del pero”. Numerose sono le Chiese, tra cui la Chiesa di San Pietro e Paolo; la Chiesa di San Francesco, eretta nel XVII secolo, riccamente decorata con marmi policromi, stucchi floreali e da un prezioso coro ligneo che corre lungo la navata della chiesa; la Chiesa dell’Immacolata Concezione, che si colloca tra la fine del XVI secolo e l’inizio del XVII; ed infine l’Antiquarium, inaugurato nel 2009 che ha avuto il riconoscimento di interesse regionale e conserva al suo interno reperti archeologici che risalgono al periodo angioino- aragonese. Il borgo ha ospitato, per 24 anni, tra i suoi incantevoli vicoli la manifestazione "Castellarte" che durante i 3 giorni dell'evento può contare oltre 60000 presenze che ogni anno restano incantate da questo fantastico borgo.

Gallery

Scheda completa al 100%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.
Questo luogo è stato votato anche nel:
Censimento 2018

218° Posto

1,900 Voti

Scopri altri luoghi vicini

2,564°
32 voti

Area urbana, piazza

CENTRO STORICO

ATESSA, CHIETI

932°
102 voti

Convento

CONVENTO DI S. PASQUALE

ATESSA, CHIETI

3,158°
26 voti

Torre

PORTA SAN GIUSEPPE

ATESSA, CHIETI

2,344°
35 voti

Area naturale

VAL DI SANGRO

ATESSA, CHIETI

5,957°
14 voti

Chiesa

CHIESA SAN MAURO

BOMBA, CHIETI

893°
108 voti

Fiume, torrente, lago

LAGO DI BOMBA

BOMBA, CHIETI

1,276°
70 voti

Area naturale

CASCATA DEL RIO VERDE

BORRELLO, CHIETI

3,044°
27 voti

Area naturale

CALANCHI RIPE DELLO SPAGNOLO

BUCCHIANICO, CHIETI

4,333°
19 voti

Area urbana, piazza

CENTRO STORICO BUCCHIANICO

BUCCHIANICO, CHIETI

2,653°
31 voti

Museo

PALAZZO MARTUCCI – MUSEO DELLA GUERRA PER LA PACE

CANOSA SANNITA, CHIETI

5,162°
16 voti

Palazzo storico, dimora storica

PALAZZO DUCALE BASSI D'ALANNO

CARPINETO SINELLO, CHIETI

3,700°
22 voti

Chiesa

CHIESA DI SAN GIOVANNI BATTISTA

CARUNCHIO, CHIETI

3,158°
26 voti

Chiesa

CHIESA DI SANTA MARIA O DEL PURGATORIO

CARUNCHIO, CHIETI

3,700°
22 voti

Castello, rocca

CASTELLO E CANTINE MASCIARELLI

CASACANDITELLA, CHIETI

4,333°
19 voti

Area naturale

COLLINE TEATINE

CASACANDITELLA, CHIETI

Scopri altri luoghi simili

2,564°
32 voti

Area urbana, piazza

CENTRO STORICO

ATESSA, CHIETI

932°
102 voti

Convento

CONVENTO DI S. PASQUALE

ATESSA, CHIETI

3,158°
26 voti

Torre

PORTA SAN GIUSEPPE

ATESSA, CHIETI

2,344°
35 voti

Area naturale

VAL DI SANGRO

ATESSA, CHIETI

5,957°
14 voti

Chiesa

CHIESA SAN MAURO

BOMBA, CHIETI

893°
108 voti

Fiume, torrente, lago

LAGO DI BOMBA

BOMBA, CHIETI

1,276°
70 voti

Area naturale

CASCATA DEL RIO VERDE

BORRELLO, CHIETI

3,044°
27 voti

Area naturale

CALANCHI RIPE DELLO SPAGNOLO

BUCCHIANICO, CHIETI

4,333°
19 voti

Area urbana, piazza

CENTRO STORICO BUCCHIANICO

BUCCHIANICO, CHIETI

2,653°
31 voti

Museo

PALAZZO MARTUCCI – MUSEO DELLA GUERRA PER LA PACE

CANOSA SANNITA, CHIETI

5,162°
16 voti

Palazzo storico, dimora storica

PALAZZO DUCALE BASSI D'ALANNO

CARPINETO SINELLO, CHIETI

3,700°
22 voti

Chiesa

CHIESA DI SAN GIOVANNI BATTISTA

CARUNCHIO, CHIETI

3,158°
26 voti

Chiesa

CHIESA DI SANTA MARIA O DEL PURGATORIO

CARUNCHIO, CHIETI

3,700°
22 voti

Castello, rocca

CASTELLO E CANTINE MASCIARELLI

CASACANDITELLA, CHIETI

4,333°
19 voti

Area naturale

COLLINE TEATINE

CASACANDITELLA, CHIETI

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Scarica l'app del FAI
Una guida alla bellezza da portare sempre con te per conoscere luoghi, sconti ed eventi unici

CAPOCASTELLO

MERCOGLIANO, AVELLINO

CAPOCASTELLO
A Mercogliano, in provincia di Avellino, ben conservato c'è un borgo medioevale, con vicoli stretti che si aprono talvolta su spazi da cui si può godere del panorama sottostante. Capocastello presenta un fascino immutato nel tempo, con diversi lasciti architettonici da ammirare tra cui il suggestivo castello medioevale, distrutto da un tremendo incendio nel 1656 e di cui oggi sono visibili i ruderi, in passato restaurati ma purtroppo lasciati all'incuria totale da diversi anni. Oggi è possibile ammirare solo una torre e parti della cinta muraria. Delle cinque porte, l’unica superstite è la Porta dei Santi che nella parte superiore mostra un affresco raffigurante S. Modestino, S. Flaviano e S. Fiorentino. La porta detta anche Porta Maggiore segna l’ingresso all’antico Castello e chiudeva la cortina muraria che un tempo circondava il borgo. Altra superstite è la Porta dell’Acqua, situata nei pressi della sorgente “acqua del pero”. Numerose sono le Chiese, tra cui la Chiesa di San Pietro e Paolo; la Chiesa di San Francesco, eretta nel XVII secolo, riccamente decorata con marmi policromi, stucchi floreali e da un prezioso coro ligneo che corre lungo la navata della chiesa; la Chiesa dell’Immacolata Concezione, che si colloca tra la fine del XVI secolo e l’inizio del XVII; ed infine l’Antiquarium, inaugurato nel 2009 che ha avuto il riconoscimento di interesse regionale e conserva al suo interno reperti archeologici che risalgono al periodo angioino- aragonese. Il borgo ha ospitato, per 24 anni, tra i suoi incantevoli vicoli la manifestazione "Castellarte" che durante i 3 giorni dell'evento può contare oltre 60000 presenze che ogni anno restano incantate da questo fantastico borgo.
Campagne in corso in questo luogo
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Scarica l'app del FAI
Una guida alla bellezza da portare sempre con te per conoscere luoghi, sconti ed eventi unici

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te