Iscriviti al FAI

CAPPELLA DI SAN MICHELE DI CASTROFINO

SERRA RICCO', GENOVA

CAPPELLA DI SAN MICHELE DI CASTROFINO
La Cappella di San Michele di Castrofino porta il nome della località nota per avere dato i natali al Caffaro (1080-1164), celebre annalista del Comune di Genova. La prima testimonianza a noi pervenuta sulla chiesa risale al 506, data ricavata dalla lapide sepolcrale conservata all’interno: essa ricorda come il luogo fosse stato prescelto come sepolcro di alcuni abitanti della zona. Durante il Medioevo San Michele fu la parrocchia del medesimo borgo; l'autonomia della chiesa ebbe però una vita relativamente breve, perché nel XIV secolo fu segnalata come annessa canonicamente alla parrocchia di San Cipriano. In seguito al trasferimento delle funzioni principali nella nuova pieve di San Cipriano, iniziò il declino della cappella, ricostruita interamente nel XIX secolo. Sull’altare spicca la grande pala realizzata nel 2011 da Raimondo Sirotti (1934-2017) e raffigurante “San Michele Arcangelo, San Bernardo, Santa Lucia e Sant’Apollonia”.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
Giornata FAI d'Autunno
2018
I Luoghi del Cuore
2018
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te