ISCRIVITI AL FAI
Accedi
Giornate FAI di Primavera
23 e 24 marzo 2019
Casino Padula e Open Design School

Casino Padula e Open Design School

MATERA

Condividi
Casino Padula e Open Design School

Apertura a cura di

Delegazione FAI di Matera

Orario

Sabato: 09:30 - 13:30 / 15:00 - 18:00

Domenica: 09:30 - 13:30 / 15:00 - 18:00 (ultimo ingresso 17:30)

Attenzione: in caso di grande affluenza gli ingressi potrebbero essere sospesi prima dell'orario di chiusura indicato

Contributo suggerito a partire da: € 3,00

Prima che fosse urbanizzata tra Ottocento e Novecento, l’area di Agna-Le Piane divenne meta preferita dalla borghesia cittadina per la realizzazione di villini di campagna, i cosiddetti “casini”, proprietà a uso misto tra agricoltura e villeggiatura. Spesso erano circondati da orti e “parchi” (uliveti) e molti erano preceduti da viali lastricati, giardini ingentiliti da piante ornamentali e ampi spazi per lo svago ed il riposo. L’ultimo casino fu costruito in questa zona nel 1930 dalla Famiglia Padula, tra le più importanti dell’industria molitoria locale. L’edificio principale, immerso in un folto uliveto, era diviso in due piani: il piano terra adibito ai servizi e il primo ad uso residenziale. Sul lato est sorgono costruzioni che ospitavano un piccolo allevamento di polli e bovini. Negli anni '90 il Comune di Matera espropriò il terreno attiguo e acquistò l’immobile dagli eredi. Da gennaio 2018 ospita alcuni uffici della Fondazione Matera-Basilicata 2019 e la Open Design School.

Itinerario

19 APERTURE STRAORDINARIE PER MATERA ECOC 2019

Visite a cura di

Apprendisti Ciceroni Liceo Artistico I.I.S. "E. Duni-C. Levi"

Visite in lingua straniera

Inglese

Gallery

Casino Padula, CASINO PADULA E OPEN DESIGN SCHOOL, MATERA (MT )
Casino Padula, CASINO PADULA E OPEN DESIGN SCHOOL, MATERA (MT )
Casino Padula, CASINO PADULA E OPEN DESIGN SCHOOL, MATERA (MT )

Altri luoghi presenti in questo itinerario

Castello Tramontano

MATERA

Centro di Geodesia Spaziale - ASI

MATERA

Convento delle Sante Lucia e Agata alla Civita

MATERA

Il Campus dell'Università degli Studi della Basilicata

MATERA

Il Community Center di Matera2019

MATERA

Il Frantoio storico de Miccolis e la Cantina Malvezzi

MATERA

Il Mulino Alvino

MATERA

Il progetto di A. Olivetti e L. Quaroni per La Martella

MATERA

Ipogei di Piazza San Francesco

MATERA

L' "Ipogeo Materasum" e la città scavata

MATERA

Le Palazziate e il Forno di vicinato della Fondazione Sassi

MATERA

La Collina del Castello

MATERA

La Fabbrica del Carro Trionfale della Festa della Bruna

MATERA

Grancia fortificata di Parco dei Monaci

MATERA

Laboratorio di Restauro del MiBAC

MATERA

Aperture vicine

Castello di Bernalda

BERNALDA, MATERA

Chiesa di San Bernardino da Siena

BERNALDA, MATERA

Lago Salinella - Riserva naturale Stornara - Metaponto

BERNALDA, MATERA

Masseria Sansone della Famiglia Lacava

BERNALDA, MATERA

Parco Archeologico di area urbana Metaponto

BERNALDA, MATERA

Cappella scavata

CIRIGLIANO, MATERA

Chiesa Madre di Santa Maria della Croce

FERRANDINA, MATERA

Piazza del Plebiscito

FERRANDINA, MATERA

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Scarica l'app del FAI
Una guida alla bellezza da portare sempre con te per conoscere luoghi, sconti ed eventi unici

CASINO PADULA E OPEN DESIGN SCHOOL

MATERA

Condividi
CASINO PADULA E OPEN DESIGN SCHOOL
Prima che fosse urbanizzata tra Ottocento e Novecento l’area di Agna-Le Piane divenne meta preferita dalla borghesia cittadina per la realizzazione di villini di campagna, detti anche casini. Ogni casino era circondato da orti e “parchi” (uliveti) e molti avevano viali lastricati, giardini ingentiliti da piante ornamentali e ampi spazi per lo svago e il riposo, proprietà a uso misto tra agricoltura e villeggiatura. L’ultimo casino fu costruito in questa zona nel 1930 da una delle famiglie più importanti dell’industria molitoria locale, i Padula. L’edificio principale immerso in un folto uliveto era diviso in due piani: il piano terra adibito ai servizi e un primo piano residenziale. Sul lato est sorgono costruzioni che ospitavano un piccolo allevamento di polli e bovini. Negli anni Novanta il Comune di Matera espropriò il terreno attiguo e acquistò l’immobile dagli eredi. Da gennaio 2018 ospita parte degli uffici della Fondazione Matera-Basilicata 2019 e la Open Design School.
Campagne in corso in questo luogo
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Scarica l'app del FAI
Una guida alla bellezza da portare sempre con te per conoscere luoghi, sconti ed eventi unici

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te