ISCRIVITI AL FAI
Accedi
Giornate FAI di Primavera
23 e 24 marzo 2019
Chiesa di San Ansovino

Chiesa di San Ansovino

ARCEVIA, ANCONA

Condividi
Chiesa di San Ansovino

Apertura a cura di

Gruppo FAI di Fabriano

Orario

Sabato: 15:00 - 18:00

Domenica: 10:00 - 12:00 / 15:00 - 18:00

Attenzione: in caso di grande affluenza gli ingressi potrebbero essere sospesi prima dell'orario di chiusura indicato

Contributo suggerito a partire da: € 3,00

I primi documenti relativi alla chiesa di San Ansovino risalgono al 1082. Era localizzata strategicamente nella valle del fosso del Fagiano, lungo un’antica via di collegamento altomedievale che da Genga arrivava al “Pian dell’Ospedale” e al confine del gastaldato di Castel Petroso, l’attuale Pierosara, estrema propaggine del ducato longobardo di Spoleto. Nel 1199 fu posta sotto la giurisdizione dell’Abbazia benedettina romualdina di Sant’Elena sull’Esino, poi in seguito posseduta da un ordine cavalleresco militare.

Itinerario

Itinerario di Arcevia

Visite a cura di

Apprendisti Ciceroni Istituto comprensivo Arcevia, scuola secondaria primo grado II A-III A

Altri luoghi presenti in questo itinerario

Castello di Avacelli

ARCEVIA, ANCONA

Chiesa di San Lorenzo

ARCEVIA, ANCONA

Aperture vicine

Chiesa San Gregorio Illuminatore

ANCONA

Forte Altavilla

ANCONA

Mercato delle Erbe

ANCONA

Sinagoga di Ancona

ANCONA

Castello di Avacelli

ARCEVIA, ANCONA

Chiesa di San Lorenzo

ARCEVIA, ANCONA

Dall'Archeonevola 2018 a Santa Maria in Portuno

CORINALDO, ANCONA

Concerie medievali - Bosco igrofilo ripariale fiume Giano

FABRIANO, ANCONA

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Scarica l'app del FAI
Una guida alla bellezza da portare sempre con te per conoscere luoghi, sconti ed eventi unici

CHIESA DI SAN ANSOVINO

ARCEVIA, ANCONA

Condividi
CHIESA DI SAN ANSOVINO
I primi documenti relativi alla chiesa di San Ansovino risalgono al 1082. Era localizzata strategicamente nella valle del fosso del Fagiano, lungo un’antica via di collegamento altomedievale che da Genga arrivava al “Pian dell’Ospedale” e al confine del gastaldato di Castel Petroso, l’attuale Pierosara, estrema propaggine del ducato longobardo di Spoleto. Nel 1199 fu posta sotto la giurisdizione dell’Abbazia benedettina romualdina di Sant’Elena sull’Esino, poi in seguito posseduta da un ordine cavalleresco militare.
Campagne in corso in questo luogo
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Scarica l'app del FAI
Una guida alla bellezza da portare sempre con te per conoscere luoghi, sconti ed eventi unici

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te