Iscriviti al FAI

CHIESA DI SANT'ANTONIO ABATE

RIETI

Condividi
CHIESA DI SANT'ANTONIO ABATE
La chiesa di sant’Antonio Abate sorge al limitare della cinta muraria romana che chiudeva l’abitato alle pendici della rocca cittadina. Le antiche murature romane sono ancora visibili lungo il profilo orientale della chiesa; esse fungono da zoccolatura del lato orientale per allinearla al piano di posa data la forte pendenza di Via Vignola su cui si adagia la facciata. È l’unico edificio ecclesiastico ad essere stato realizzato a Rieti sulla base dei dettami stabiliti dal Concilio di Trento (1545 – 1563) il quale, per l’architettura chiesastica, stabiliva che la pianta delle chiese doveva essere a navata unica, con cappelle laterali, voltata a botte e dotata di un’ampia abside con altare scenograficamente sopraelevato. La prima e significativa applicazione di detti canoni si ebbe nella chiesa del Gesù di Roma che, iniziata nel 1568, su disegno del Vignola, e consacrata nel 1584, fu il prototipo dell'architettura chiesastica e congregazionale in quanto chiesa madre dei Gesuiti.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
Giornata FAI d'Autunno
2020
I Luoghi del Cuore
2003, 2016, 2018
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te