ISCRIVITI AL FAI
Accedi
Giornate FAI di Primavera
23 e 24 marzo 2019
Chiesa di Santa Maria dell'Aiuto

Chiesa di Santa Maria dell'Aiuto

CATANIA

Condividi
Chiesa di Santa Maria dell'Aiuto

Apertura a cura di

Delegazione FAI di Catania

Orario

Sabato: 09:00 - 12:30 / 16:00 - 19:00

Domenica: 09:00 - 13:00 / 16:00 - 17:30
Note: ATTENZIONE, al mattino: il bene sarà visitabile nelle seguenti fasce orarie: 9-10.45/ 12-12.45/ 16-17.30

Attenzione: in caso di grande affluenza gli ingressi potrebbero essere sospesi prima dell'orario di chiusura indicato

Contributo suggerito a partire da: € 3,00

La chiesa di Santa Maria dell’Aiuto con il maestoso prospetto di pietra calcarea, si affaccia sulla piazzetta omonima. E preceduta da un sagrato sopraelevato chiuso da una cancellata di ferro. Dopo il terremoto del 1693, l’edificio venne riedificato. La facciata attuale è opera di Antonio Battaglia, figlio di Francesco Battaglia, altro grande artefice della ricostruzione catanese. A fianco della chiesa si intravede il profilo di una piccola cappella che contiene una copia della Santa Casa di Loreto, commissionata nel Settecento da Giuseppe Lauria, canonico della Chiesa cattedrale. Sin dal 1635 si onorava a Catania l’immagine miracolosa della Madonna custodita nella chiesa di S. Marina nella via Pozzo Mulino. Per dare una migliore sistemazione all’icona, essa venne collocata presso la chiesa dei SS. Pietro e Paolo che, da quel momento venne intitolata a S. Maria dell’Aiuto

Itinerario

La forza del contesto

Visite a cura di

Apprendisti Ciceroni di I.C. “Pizzigoni -Carducci”, Istituto “Maria Ausiliatrice”, Istituto Salesiano “S.F. Sales”, Istituto Paritario San Giuseppe.

Inziative speciali

Sabato, 23 marzo 2019, ore 15:00 concerto a cura del coro e orchestra "MusicaInsieme a Librino" direttrice d'orchestra Alessandra Toscano e coro "Manos Blancas" dell'ODA.

Altri luoghi presenti in questo itinerario

Street Art Silos

CATANIA

Bastione degli Infetti

CATANIA

Chiesa di San Benedetto

CATANIA

Fondazione Brodbeck

CATANIA

Cappella Bonajuto

CATANIA

Murales di BLU a Librino

CATANIA

Palazzo Asmundo di Gisira

CATANIA

Palazzo de Gaetani - piano inferiore

CATANIA

Rimessa AMT

CATANIA

Duomo di Giarre

GIARRE, CATANIA

Museo Etneo delle Migrazioni e Chiesa della Anime Purganti

GIARRE, CATANIA

Aperture vicine

2°I. C. " Vigo Fuccio- La Spina" - ANNULLATA

ACIREALE, CATANIA

Collegio Agostino Pennisi

ACIREALE, CATANIA

Collegio San Luigi

ACIREALE, CATANIA

Collegio San Michele

ACIREALE, CATANIA

Collegio Santonoceto

ACIREALE, CATANIA

Istituto Comprensivo "Paolo Vasta"

ACIREALE, CATANIA

Liceo Classico Gulli e Pennisi

ACIREALE, CATANIA

Chiesa e Convento di San Bonaventura

CALTAGIRONE, CATANIA

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Scarica l'app del FAI
Una guida alla bellezza da portare sempre con te per conoscere luoghi, sconti ed eventi unici

CHIESA DI SANTA MARIA DELL'AIUTO

CATANIA

Condividi
CHIESA DI SANTA MARIA DELL'AIUTO
La chiesa di Santa Maria dell’Aiuto con il maestoso prospetto di pietra calcarea, si affaccia sulla piazzetta omonima. E preceduta da un sagrato sopraelevato chiuso da una cancellata di ferro. Dopo il terremoto del 1693, l’edificio venne riedificato. La facciata attuale è opera di Antonio Battaglia, figlio di Francesco Battaglia, altro grande artefice della ricostruzione catanese. A fianco della chiesa si intravede il profilo di una piccola cappella che contiene una copia della Santa Casa di Loreto commissionata nel Settecento, per devozione, da Giuseppe Lauria, canonico della Chiesa cattedrale. Sin dal 1635 si onorava, a Catania, l’immagine miracolosa della Madonna custodita nella chiesa di S. Marina nella via Pozzo Mulino. Per dare una migliore sistemazione all’icona essa venne collocata presso la chiesa dei SS. Pietro e Paolo che, da quel momento, si chiamò chiesa di S. Maria dell’Aiuto.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
I Luoghi del Cuore
2016
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Scarica l'app del FAI
Una guida alla bellezza da portare sempre con te per conoscere luoghi, sconti ed eventi unici

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te