Iscriviti al FAI
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare

CHIESA DI SANTA MARIA DELLA PASSIONE

MILANO

26,361°

POSTO

1

VOTI 2020
CHIESA DI SANTA MARIA DELLA PASSIONE
La basilica, la più vasta dopo il Duomo, è un celebre monumento di arte e storia, dedicata al tema della sofferenza e dell’amore di Cristo e di Maria. Custodisce al suo interno notevoli opere pittoriche di scuola lombarda dei secoli XV, XVI e XVII. L’edificio, voluto dal nobile milanese Daniele Birago, sorge su un fondo donato ai Canonici Lateranensi per la realizzazione di un monastero e di una chiesa. La costruzione risale al 1486 ed è opera dell’ingegnere ducale Giovanni Battagio, formatosi nella cerchia di Bramante, che adotta un impianto a croce greca sovrapposto a un ottagono centrale. Nel 1530, Cristoforo Lombardo realizza la cupola all’interno del monumentale tiburio a due ordini sovrapposti. Dal 1573, su progetto di Martino Bassi, la chiesa assume un impianto longitudinale più consono ai dettami della Controriforma. La facciata sarà ultimata in età barocca. Il monastero annesso alla Chiesa è dal 1807 sede del Conservatorio milanese.

Scheda completa al 88%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.

Materiali di raccolta voti

Aiuta il tuo luogo del cuore a scalare la classifica: invita i tuoi amici e conoscenti a votarlo e raccogli tu stesso i voti. Il tuo gesto può fare la differenza. Scarica i materiali personalizzati, attiva i tuoi contatti e coinvolgi il tuo territorio: più numerosi saranno i voti, più il FAI riuscirà a portare questo luogo all’attenzione locale e nazionale. Comincia ora!
Questo luogo è stato votato anche nel:
Censimento 2018

32,550° Posto

1 Voti

Vota altri luoghi vicini

13,493°
5 voti

Palazzo storico, dimora storica

PALAZZO DEL SENATO

MILANO

Vota altri luoghi simili

15,009 voti

Palazzo storico, dimora storica

CASTELLO E PARCO DI SAMMEZZANO

REGGELLO, FIRENZE

10,721 voti

Ponte

PONTE DELL'ACQUEDOTTO

GRAVINA IN PUGLIA, BARI

7,975 voti

Area naturale

CIRCUMARPICCOLO, STORIA DI UNA STRADA DIMENTICATA

TARANTO

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

CHIESA DI SANTA MARIA DELLA PASSIONE

MILANO

CHIESA DI SANTA MARIA DELLA PASSIONE
La basilica, la più vasta dopo il Duomo, è un celebre monumento di arte e storia, dedicata al tema della sofferenza e dell’amore di Cristo e di Maria. Custodisce al suo interno notevoli opere pittoriche di scuola lombarda dei secoli XV, XVI e XVII. L’edificio, voluto dal nobile milanese Daniele Birago, sorge su un fondo donato ai Canonici Lateranensi per la realizzazione di un monastero e di una chiesa. La costruzione risale al 1486 ed è opera dell’ingegnere ducale Giovanni Battagio, formatosi nella cerchia di Bramante, che adotta un impianto a croce greca sovrapposto a un ottagono centrale. Nel 1530, Cristoforo Lombardo realizza la cupola all’interno del monumentale tiburio a due ordini sovrapposti. Dal 1573, su progetto di Martino Bassi, la chiesa assume un impianto longitudinale più consono ai dettami della Controriforma. La facciata sarà ultimata in età barocca. Il monastero annesso alla Chiesa è dal 1807 sede del Conservatorio milanese.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
I Luoghi del Cuore
2018
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te