Iscriviti al FAI
Accedi

CHIESA E CONVENTO DI SAN GIACOMO MAGGIORE DEL CARMINE

IMOLA, BOLOGNA

Condividi
CHIESA E CONVENTO DI SAN GIACOMO MAGGIORE DEL CARMINE
La chiesa di San Giacomo Maggiore del Carmine, edificata nel 1323, ampliata insieme al convento nel 1479 e nel 1500, fu ricostruita nel 1720 su progetto dell'architetto Domenico Trifogli. La facciata della chiesa con mattoni a vista si divide su due ordini scanditi da quattro doppie paraste. L'interno presenta un'unica navata e sei cappelle laterali con altari decorati con dipinti e sculture settecenteschi. Nella sagrestia sono arredi lignei realizzati dagli ebanisti imolesi Fausto Zamboni e Antonio Simoni, autori anche del coro in chiesa. Nel refettorio vecchio realizzato nel 1747 si trovano dipinti a tempera su muro con Paesaggi con scene bibliche dei pittori locali Alessandro Dalla Nave e Angelo Gottarelli. Al convento si accede per uno scalone monumentale con soffitto affrescato da Giuseppe Righini raffigurante un Angelo con scapolare. Nel vasto corridoio superiore è allestita una piccola pinacoteca. Nei locali del convento è ospitato il Museo dei burattini, marionette e teatrini.
Storico campagne in questo luogo
Giornate FAI di Primavera
2018
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Scarica l'app del FAI
Una guida alla bellezza da portare sempre con te per conoscere luoghi, sconti ed eventi unici

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te