Iscriviti al FAI

CHIESA MADONNA DELLE NEVE

CASTEL SANTA MARIA, PERUGIA

CHIESA MADONNA DELLE NEVE
La chiesa della Madonna della Neve si trova nella verde valle di Castel Santa Maria di Cascia, in Umbria. Questo santuario, ispirato da un progetto del Bramante, venne edificato grazie alle donazioni popolari nel 1565. Nacque infatti per volontà della sua piccola comunità, dopo un importante miracolo: un pastore, rimasto intrappolato sotto la neve, si votò alla Madonna e fu ritrovato vivo dopo 3 giorni passati sotto la coltre gelata. La chiesa fu quindi dedicata al culto della Madonna della Neve e fu realizzato un edificio a pianta ottagonale, impreziosito da otto splendidi nicchioni affrescati che ne movimentavano l'interno. La struttura resistette a molti terremoti ma non a quello del 1979 e, da allora, è allo stato di rudere. Oggi è il simbolo di una nuova arte che si è contaminata con la Natura. In queste absidi stanno sbiadendo tuttora gli affreschi degli Angelucci da Mevale. Questa dinastia di pittori locali contribuì notevolmente allo sviluppo dell'arte in Umbria meridionale nel XVI secolo: le loro opere si contraddistinguono per la vivacità dei colori e la grazia delle figure. Sotto allo strato di pittura stanno oggi emergendo i disegni preparatori e sotto all'altare principale è stata ritrovata una colonna romana, simbolo di una continuità di culto almeno millenaria. Castello è il primo paese del Parco dei Monti Sibilllini ed è immerso una Natura incontaminata in cui si trovano animali selvatici e paesaggi mozzafiato. Accanto alla chiesa vi è un'antica fonte, ristrutturata dalla comunità agli inizi del '900, da cui sgorga un'acqua freschissima, anticamente ritenuta miracolosa per le sue proprietà diuretiche e depurative. La Madonna della Neve ha subito ulteriori danni con il terremoto del 2016 e la comunità del paese si sta mobilitando per la sua messa in sicurezza e per rendere di nuovo fruibili questi antichi ruderi. Foto di Roberto Conte
Storico campagne in questo luogo
I Luoghi del Cuore
2010, 2012, 2014, 2016, 2018
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te