Iscriviti al FAI
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare
CHIESA MARIA SS. ANNUNZIATA E GIARDINO

CHIESA MARIA SS. ANNUNZIATA E GIARDINO

TERMINI IMERESE, PALERMO

6,261°

POSTO

21

VOTI 2020
Condividi
CHIESA MARIA SS. ANNUNZIATA E GIARDINO

L'attuale struttura della Chiesa Maria Santissima Annunziata risale ai primi anni del XVII secolo, edificata sui resti di una precedente chiesa medievale. La Costruzione della nuova basilica fu avviata grazie all'interessamento del cappellano Don Giuseppe Ciuffo.
L'Interno è a pianta basilicale, a tre navate scandite da colonne con archi centrici e coperta da volte a botte. L'esterno è dominato dalla cupola in maiolica azzurra che poggia su un alto tamburo ottagonale ed è sovrastata da un cupolino che domina il paesaggio urbano. La facciata reca un portale datato 1634 fiancheggiato da altri due più piccoli.La facciata reca un portale datato 1634 fiancheggiato da altri due più piccoli.La facciata reca un portale datato 1634 fiancheggiato da altri due più piccoli.La facciata possiede un portale del 1634 fiancheggiato da latri due più piccoli.
Il Complesso è preceduto da un giardino, al quale si accede da un ricco portale settecentesco sormontato da un'Annunciazione in stucco, la scala a duplice rampa, che ne permette l'accesso, è di origine medievale.
Un tempo la Chiesa era arricchita con opere molto pregiate come le tele di Vincenzo la Barbera o i dipinti che probabilmente risalgono alla scuola di Novelli che ora si trovano nel Duomo. All'interno è ancora presente un gruppo marmoreo che raffigura la Sacra Famiglia, opera del palermitano Andrea Mancino (Madonna col Bambino, 1494) e del carrarese Francesco Li Maistri (San Giuseppe, 1515), e che si trova in una grotta artificiale a destra del transetto.  Questa viene considerata la prima opera presepiale siciliana.
Nella chiesa era anche presente un Crocifisso in ebano donato dal Re Alfonso di Castiglia che era considerato miracoloso.
La Chiesa, attualmente, è chiusa da diversi anni e si trova in un grave stato di degrado.

Gallery

Scheda completa al 100%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.

Materiali di raccolta voti

Aiuta il tuo luogo del cuore a scalare la classifica: invita i tuoi amici e conoscenti a votarlo e raccogli tu stesso i voti. Il tuo gesto può fare la differenza. Scarica i materiali personalizzati, attiva i tuoi contatti e coinvolgi il tuo territorio: più numerosi saranno i voti, più il FAI riuscirà a portare questo luogo all’attenzione locale e nazionale. Comincia ora!
Questo luogo è stato votato anche nel:
Censimento 2018

641° Posto

169 Voti
Censimento 2016

4,417° Posto

14 Voti
Censimento 2014

1,392° Posto

25 Voti
Censimento 2012

22° Posto

9,253 Voti
Censimento 2010

4,353° Posto

1 Voti
Censimento 2006

2,725° Posto

1 Voti

Vota altri luoghi vicini

9,059°
14 voti

Edificio civile

ROCCA DEL CASTELLO DI TERMINI IMERESE ED ANNESSO BELVEDERE

TERMINI IMERESE, PALERMO

5,099°
26 voti

Chiesa

CHIESA DI SANT' ORSOLA

TERMINI IMERESE, PALERMO

4,020°
33 voti

Monastero

MONASTERO S. CHIARA

TERMINI IMERESE, PALERMO

9,216°
14 voti

Chiesa

CHIESA DELLA CONSOLAZIONE

TERMINI IMERESE, PALERMO

Vota altri luoghi simili

34,820 voti

Palazzo storico, dimora storica

CASTELLO E PARCO DI SAMMEZZANO

REGGELLO, FIRENZE

34,744 voti

Ferrovia storica, ferrovia

CUNEO-VENTIMIGLIA-NIZZA: LA FERROVIA DELLE MERAVIGLIE

VENTIMIGLIA, CUNEO

20,343 voti

Ponte

PONTE DELL'ACQUEDOTTO

GRAVINA IN PUGLIA, BARI

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

CHIESA MARIA SS. ANNUNZIATA E GIARDINO

TERMINI IMERESE, PALERMO

Condividi
CHIESA MARIA SS. ANNUNZIATA E GIARDINO

L'attuale struttura della Chiesa Maria Santissima Annunziata risale ai primi anni del XVII secolo, edificata sui resti di una precedente chiesa medievale. La Costruzione della nuova basilica fu avviata grazie all'interessamento del cappellano Don Giuseppe Ciuffo.
L'Interno è a pianta basilicale, a tre navate scandite da colonne con archi centrici e coperta da volte a botte. L'esterno è dominato dalla cupola in maiolica azzurra che poggia su un alto tamburo ottagonale ed è sovrastata da un cupolino che domina il paesaggio urbano. La facciata reca un portale datato 1634 fiancheggiato da altri due più piccoli.La facciata reca un portale datato 1634 fiancheggiato da altri due più piccoli.La facciata reca un portale datato 1634 fiancheggiato da altri due più piccoli.La facciata possiede un portale del 1634 fiancheggiato da latri due più piccoli.
Il Complesso è preceduto da un giardino, al quale si accede da un ricco portale settecentesco sormontato da un'Annunciazione in stucco, la scala a duplice rampa, che ne permette l'accesso, è di origine medievale.
Un tempo la Chiesa era arricchita con opere molto pregiate come le tele di Vincenzo la Barbera o i dipinti che probabilmente risalgono alla scuola di Novelli che ora si trovano nel Duomo. All'interno è ancora presente un gruppo marmoreo che raffigura la Sacra Famiglia, opera del palermitano Andrea Mancino (Madonna col Bambino, 1494) e del carrarese Francesco Li Maistri (San Giuseppe, 1515), e che si trova in una grotta artificiale a destra del transetto.  Questa viene considerata la prima opera presepiale siciliana.
Nella chiesa era anche presente un Crocifisso in ebano donato dal Re Alfonso di Castiglia che era considerato miracoloso.
La Chiesa, attualmente, è chiusa da diversi anni e si trova in un grave stato di degrado.

Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
I Luoghi del Cuore
2006, 2010, 2012, 2014, 2016, 2018
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te