ISCRIVITI AL FAI
Accedi
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare

CONVENTO DI SANTA LIBERATA

BALZIGLIA, ROMA

32,902°

POSTO

1

VOTI 2018
CONVENTO DI SANTA LIBERATA
Convento maronita di Santa Liberata, Ciciliano (Rm): all'interno, un meraviglioso ciclo di affreschi risalenti alla fine del XVI secolo, opera della scuola di Antoniazzo Romano e la Madonna in Trono sulla parete di fondo, con Gesù Bambino benedicente e la schiera dei Santi, tra cui la patrona, santa Liberata.

Scheda completa al 80%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.

Scopri altri luoghi vicini

16,249°
5 voti

Santuario

SANTUARIO FORANIALE DI SAN FRANCESCO DI PAOLA

SPEZZANO DELLA SILA, COSENZA

19,267°
4 voti

Convento

CONVENTO DI SANTA LIBERATA

CICILIANO, ROMA

27,865°
2 voti

Chiesa

CHIESA DI SAN'AMBROGIO

CARLAZZO, COMO

109°
2,102 voti

Monastero

SAN SIRO ALLA BARAGGIA

BARAGGIA, VARESE

Scopri altri luoghi simili

19°
9,096 voti

Convento

CONVENTO DI SAN VITO

MARIGLIANO, NAPOLI

228°
706 voti

Convento

CONVENTO DI SAN PASQUALE BAYLON

TARANTO

238°
643 voti

Convento

CONVENTO DI SANTA MARIA DI GESU' DEI PADRI RIFORMATI

PETRALIA SOPRANA, PALERMO

295°
435 voti

Convento

CONVENTO DEGLI AGOSTINIANI

MELPIGNANO, LECCE

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Scarica l'app del FAI
Una guida alla bellezza da portare sempre con te per conoscere luoghi, sconti ed eventi unici

CONVENTO DI SANTA LIBERATA

BALZIGLIA, ROMA

CONVENTO DI SANTA LIBERATA
Convento maronita di Santa Liberata, Ciciliano (Rm): all'interno, un meraviglioso ciclo di affreschi risalenti alla fine del XVI secolo, opera della scuola di Antoniazzo Romano e la Madonna in Trono sulla parete di fondo, con Gesù Bambino benedicente e la schiera dei Santi, tra cui la patrona, santa Liberata.
Campagne in corso in questo luogo
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Scarica l'app del FAI
Una guida alla bellezza da portare sempre con te per conoscere luoghi, sconti ed eventi unici

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te