Iscriviti al FAI

CORTINA DI GRADISCA DI SEDEGLIANO E CASTELLIERE DI SEDEGLIANO

SEDEGLIANO, UDINE

CORTINA DI GRADISCA DI SEDEGLIANO E CASTELLIERE DI SEDEGLIANO
Le cortine nacquero in modo spontaneo all’interno delle comunità rurali in epoca altomedievale, che in assenza di altre forme strutturate di difesa, provvidero con esse ad organizzarsi in forma autonoma, costruendo i fossati riempiti d’acqua e dotati di un ponte levatoio, spesso rafforzato da una torre. All’interno dell’area fortificata trovava posto la chiesa, modeste abitazioni, i ricoveri. Il castelliere, trattasi di un abitato difeso da una cinta a terrapieno. Per quanto riguarda la costruzione dei terrapieni, le ricerche hanno portato alla ricostruzione di una tecnica complessa, in genere articolata in fasi successive, con strutture portanti in legno. Diffusi in molta parte dell’Europa protostorica, vennero utilizzati per circa un millennio e mezzo e sono stati riscoperti ed analizzati nel Friuli centrale a partire dalla metà degli anni ’90 grazie ad un importante ciclo di ricerche promosso dall’Università di Udine.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
Giornata FAI d'Autunno
2020
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te