Iscriviti al FAI
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare
CUBA BIZANTINA

CUBA BIZANTINA

CASTIGLIONE DI SICILIA, CATANIA

958°

POSTO

140

VOTI 2020
CUBA BIZANTINA
La Cuba si fa risalire al periodo tra il VII e IX sec d.c..Conosciuta anche col nome di chiesa di Santa Domenica, dista tre chilometri dal centro abitato e si trova vicinissimo al fiume Alcantara, in aperta campagna. La struttura è a croce greca con pianta quadrata, ma divisa da quattro pilastri in tre navate. La copertura è fatta con tre sistemi diversi. L'abside ha una volta a conca , le due navate laterali una volta a botte, quella centrale invece ha una cupola a superficie sferica con nascimenti angolari a mensola. Tracce di intonaco e di pittura lasciano intendere che l'interno doveva essere in parte affrescato. La caratteristica facciata dà l'impressione di una cappella basiliana e, come la chiesa di San Nicola, ha l'abside rivolta verso oriente e la porta centrale verso occidente.Interessante la particolare costruzione della cupola a conci autoportanti di pomice squadrata, la caratteristica pianta basilicale, le finestre monofore, bifore e trifore. Di recente ci sono anche ipotesi diverse circa la datazione, difatti alcuni storici e studiosi ipotizzano che la struttura possa essere stata realizzata in epoche successive al periodo bizantino. Fin dai secoli passati scrittori, studiosi, viaggiatori raccontano di questa "cuba" in mezzo alle campagne e vicino al borgo di Castiglione di Sicilia. Ancora oggi giungono studiosi, studenti universitari, interessati a studiarne l'architettura e le vicende storiche legate alla presenza di questo tempio nella Valle Alcantara, peraltro riconosciuto monumento di interesse nazionale già a partire dal 1900. La Cuba è di proprieta del Comune, che comunque la rende fruibile ai visitatori, studiosi (basta contattare il Numero Verde 800010552 oppure 0942980222)

Gallery

Scheda completa al 100%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.

Materiali di raccolta voti

Aiuta il tuo luogo del cuore a scalare la classifica: invita i tuoi amici e conoscenti a votarlo e raccogli tu stesso i voti. Il tuo gesto può fare la differenza. Scarica i materiali personalizzati, attiva i tuoi contatti e coinvolgi il tuo territorio: più numerosi saranno i voti, più il FAI riuscirà a portare questo luogo all’attenzione locale e nazionale. Comincia ora!

Vota altri luoghi vicini

9,909°
10 voti

Borgo

BORGO DI MITOGIO

CASTIGLIONE DI SICILIA, CATANIA

7,700°
13 voti

Edificio civile

CASTELLO

CASTIGLIONE DI SICILIA, CATANIA

2,259°
49 voti

Fiume, torrente, lago

GOLE DELL'ALCANTARA

CASTIGLIONE DI SICILIA, CATANIA

2,522°
44 voti

Borgo

CASTIGLIONE DI SICILIA

CASTIGLIONE DI SICILIA, CATANIA

Vota altri luoghi simili

18,619 voti

Palazzo storico, dimora storica

CASTELLO E PARCO DI SAMMEZZANO

REGGELLO, FIRENZE

17,398 voti

Ferrovia storica, ferrovia

CUNEO-VENTIMIGLIA-NIZZA: LA FERROVIA DELLE MERAVIGLIE

LIMONE PIEMONTE, CUNEO

12,672 voti

Ponte

PONTE DELL'ACQUEDOTTO

GRAVINA IN PUGLIA, BARI

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

CUBA BIZANTINA

CASTIGLIONE DI SICILIA, CATANIA

CUBA BIZANTINA
La Cuba si fa risalire al periodo tra il VII e IX sec d.c..Conosciuta anche col nome di chiesa di Santa Domenica, dista tre chilometri dal centro abitato e si trova vicinissimo al fiume Alcantara, in aperta campagna. La struttura è a croce greca con pianta quadrata, ma divisa da quattro pilastri in tre navate. La copertura è fatta con tre sistemi diversi. L'abside ha una volta a conca , le due navate laterali una volta a botte, quella centrale invece ha una cupola a superficie sferica con nascimenti angolari a mensola. Tracce di intonaco e di pittura lasciano intendere che l'interno doveva essere in parte affrescato. La caratteristica facciata dà l'impressione di una cappella basiliana e, come la chiesa di San Nicola, ha l'abside rivolta verso oriente e la porta centrale verso occidente.Interessante la particolare costruzione della cupola a conci autoportanti di pomice squadrata, la caratteristica pianta basilicale, le finestre monofore, bifore e trifore. Di recente ci sono anche ipotesi diverse circa la datazione, difatti alcuni storici e studiosi ipotizzano che la struttura possa essere stata realizzata in epoche successive al periodo bizantino. Fin dai secoli passati scrittori, studiosi, viaggiatori raccontano di questa "cuba" in mezzo alle campagne e vicino al borgo di Castiglione di Sicilia. Ancora oggi giungono studiosi, studenti universitari, interessati a studiarne l'architettura e le vicende storiche legate alla presenza di questo tempio nella Valle Alcantara, peraltro riconosciuto monumento di interesse nazionale già a partire dal 1900. La Cuba è di proprieta del Comune, che comunque la rende fruibile ai visitatori, studiosi (basta contattare il Numero Verde 800010552 oppure 0942980222)
Campagne in corso in questo luogo
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te