ISCRIVITI AL FAI
Accedi
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare
EMISSARIO DEL LAGO ALBANO

EMISSARIO DEL LAGO ALBANO

CASTEL GANDOLFO, ROMA

10,606°

POSTO

8

VOTI 2018
Condividi
EMISSARIO DEL LAGO ALBANO
Dal punto di vista ingegneristico gli emissari, realizzati per controllare il livello dei numerosi crateri vulcanici chiusi, si configurano come le strutture più interessanti e meno note fra le opere Romane. In Italia sono stati censiti sino ad oggi 20 emissari artificiali sotterranei, dei quali 12 nel solo Lazio. L'Emissario del lago Albano è la più nota e più importante di queste strutture. La tradizione storica lo colloca tra i più arcaici reperti documentati dell’opera cunicolare romana, secondo solo alla costruzione della Cloaca Massima. Ma non mancano ipotesi secondo le quali la realizzazione risalirebbe ad epoca più antica. Si tratta di una struttura di straordinario valore storico, archeologico, geologico e speleologico sino ad oggi scarsamente indagata per la difficoltà di percorrenza dello speco, completamente allagato. Per comprenderne a fondo l'importanza basti pensare che i Romani iniziarono a costruire gli acquedotti, vanto della loro civiltà, solo un secolo dopo la data di presunta realizzazione dell'emissario Albano, indicata dalle fonti agli inizi del IV secolo a.C. La valorizzazione di questa incredibile struttura restituirebbe alla collettività e alla comunità scientifica una importante opera dell'antichità.

Scheda completa al 88%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.
Questo luogo è stato votato anche nel:
Censimento 2016

1,434° Posto

42 Voti

Scopri altri luoghi vicini

8,050°
11 voti

Fiume, torrente, lago

LAGO DI ALBANO

CASTEL GANDOLFO, ROMA

11,960°
7 voti

Museo

PALAZZO APOSTOLICO

CASTEL GANDOLFO, ROMA

20,969°
4 voti

Borgo

PAESE DI CASTEL GANDOLFO

CASTEL GANDOLFO, ROMA

24,568°
3 voti

Palazzo storico, dimora storica

PALAZZO DEL DRAGO

CASTEL GANDOLFO, ROMA

Scopri altri luoghi simili

38°
5,409 voti

Area archeologica

VILLA ROMANA DEI BAGNI DELLA REGINA GIOVANNA

SORRENTO, NAPOLI

49°
4,317 voti

Area archeologica

CALIDARIUM DI AQUAE TAURI

CIVITAVECCHIA, ROMA

54°
3,963 voti

Area archeologica

ACROPOLI DI ALATRI

ALATRI, FROSINONE

71°
3,046 voti

Area archeologica

ROCCA DI CERERE

ENNA

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Scarica l'app del FAI
Una guida alla bellezza da portare sempre con te per conoscere luoghi, sconti ed eventi unici

EMISSARIO DEL LAGO ALBANO

CASTEL GANDOLFO, ROMA

Condividi
EMISSARIO DEL LAGO ALBANO
Dal punto di vista ingegneristico gli emissari, realizzati per controllare il livello dei numerosi crateri vulcanici chiusi, si configurano come le strutture più interessanti e meno note fra le opere Romane. In Italia sono stati censiti sino ad oggi 20 emissari artificiali sotterranei, dei quali 12 nel solo Lazio. L'Emissario del lago Albano è la più nota e più importante di queste strutture. La tradizione storica lo colloca tra i più arcaici reperti documentati dell’opera cunicolare romana, secondo solo alla costruzione della Cloaca Massima. Ma non mancano ipotesi secondo le quali la realizzazione risalirebbe ad epoca più antica. Si tratta di una struttura di straordinario valore storico, archeologico, geologico e speleologico sino ad oggi scarsamente indagata per la difficoltà di percorrenza dello speco, completamente allagato. Per comprenderne a fondo l'importanza basti pensare che i Romani iniziarono a costruire gli acquedotti, vanto della loro civiltà, solo un secolo dopo la data di presunta realizzazione dell'emissario Albano, indicata dalle fonti agli inizi del IV secolo a.C. La valorizzazione di questa incredibile struttura restituirebbe alla collettività e alla comunità scientifica una importante opera dell'antichità.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
I Luoghi del Cuore
2016
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Scarica l'app del FAI
Una guida alla bellezza da portare sempre con te per conoscere luoghi, sconti ed eventi unici

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te