ISCRIVITI A -10€
Giornate FAI d'Autunno
Sabato 12 e domenica 13 ottobre
Frantoio Storico di Monte San Vito

Frantoio Storico di Monte San Vito

MONTE SAN VITO, ANCONA

Condividi
Frantoio Storico di Monte San Vito

Apertura a cura di

Gruppo FAI Giovani di Ancona

Orario

Domenica: 10:00 - 13:00 / 15:00 - 18:00

Attenzione: in caso di grande affluenza gli ingressi potrebbero essere sospesi prima dell'orario di chiusura indicato

Contributo suggerito a partire da: € 3,00

Monte San Vito sorge a ridosso del mare Adriatico, in una zona collinare di notevole fascino paesaggistico. Il frantoio storico, datato 1688, è il perfetto connubio tra il racconto dell'identità contadina e la cultura dell'olio della regione Marche. Un'occasione per ripercorrere attraverso il tempo la vocazione di Monte San Vito alla produzione di olio d'oliva di qualità.

Visite a cura di

Apprendisti Ciceroni Scuola Media "Dante Alighieri"

Iniziative speciali

Corsi di degustazione dell'olio nuovo con Francesca Petrini.

Gallery

Altri luoghi presenti in questo itinerario

Teatro Condominiale

MONTE SAN VITO, ANCONA

Aperture vicine

Teatro Condominiale

MONTE SAN VITO, ANCONA

Chiesa di Santa Maria di Marciano

MORRO D'ALBA, ANCONA

Chiesa dei Santi Simone e Giuda

MORRO D'ALBA, ANCONA

Chiesa di San Gaudenzio

MORRO D'ALBA, ANCONA

Chiesa di San Benedetto

MORRO D'ALBA, ANCONA

Palazzetto Baviera

SENIGALLIA, ANCONA

Museo Tessile "La Congrega"

ANCONA

Cattedrale San Leopardo

OSIMO, ANCONA

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Scarica l'app del FAI
Una guida alla bellezza da portare sempre con te per conoscere luoghi, sconti ed eventi unici

FRANTOIO STORICO

MONTE SAN VITO, ANCONA

FRANTOIO STORICO
Il frantoio risale al XVII secolo e costituisce una preziosa testimonianza di archeologia agricolo-industriale. Posto sull'antica "Via Grande" oggi Via Gramsci nel centro storico, il frantoio costituisce un complesso di notevole interesse storico, non tanto per le proprie caratteristiche architettoniche, che non possono dirsi monumentali o di elevato pregio, quanto piuttosto per la particolarità di essere rimasto nel tempo pressoché inalterato e corredato dalle apparecchiature originali. Successivamente nel 1857 il mulino da olio venne "potenziato" con l'aggiunta di un complesso di una pressa singola di formazione quindi più recente e di dimensioni più contenute, costituito dagli stessi elementi di funzionamento della pressa doppia.
Campagne in corso in questo luogo
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Scarica l'app del FAI
Una guida alla bellezza da portare sempre con te per conoscere luoghi, sconti ed eventi unici

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te