ISCRIVITI AL FAI
Giornate FAI di Primavera
23 e 24 marzo 2019
Grotta di Sant'Oronzo

Grotta di Sant'Oronzo

TURI, BARI

Condividi
Grotta di Sant'Oronzo

Apertura a cura di

Gruppo FAI di Monopoli

Orario

Sabato: 10:00 - 17:00 (ultimo ingresso 16:30)

Domenica: 10:00 - 17:00 (ultimo ingresso 16:30)

Attenzione: in caso di grande affluenza gli ingressi potrebbero essere sospesi prima dell'orario di chiusura indicato

Contributo suggerito a partire da: € 3,00

La grotta di Sant'Oronzo è una grotta carsica scoperta nel 1658. La leggenda vuole che qui si rifugiasse il vescovo leccese Oronzo per sfuggire alle persecuzioni dei romani. Sant'Oronzo alla Grotta è la seconda chiesa di Turi per grandezza; la sua costruzione ebbe inizio nel 1727, per volere dei cittadini e dei frati del locale convento francescano. L’edificio religioso si a croce greca, a tre navate, in fondo alle quali vi sono altrettanti altari in pietra recanti decorazioni policrome e tele raffiguranti Sant'Oronzo, San Pietro d'Alcantara e Santa Teresa d'Avila e la Vergine con San Bernardino da Siena. Entrando si scopre un imponente scalone che conduce alla sottostante grotta, i gradini finemente scolpiti e le preziose balaustre in ferro battuto; nell’ipogeo si trovano un altare e un pavimento di mattonelle maiolicate. La gestione e custodia sono affidate alla sezione di Turi “A. Pedrizzi” dell'Associazione Nazionale Bersaglieri.

Itinerario

Culto religioso e vita monastica nella città del conte di Conversano

Visite a cura di

Apprendisti Ciceroni ITES "Sandro Pertini" di Turi

Visite in lingua straniera

Inglese

Inziative speciali

2 Incontri con l'esperto: -moderatore Alberto Lenato -geologa Caterina Bianco -presidente dell'Accademia pugliese delle Scienze Eugenio Scandale -direttore Scientifico Grotte di Castellana Alessandro Reina -professore Osvaldo D'Addiego Buonaccino I 2 incontri si terranno sabato e domenica alle ore 12.00 presso la Chiesa di Sant'Oronzo.

Altri luoghi presenti in questo itinerario

Chiesa e Convento dei Santi Cosma e Damiano

CONVERSANO, BARI

Chiesa e Monastero di San benedetto

CONVERSANO, BARI

Aperture vicine

Palazzo dell'Acquedotto pugliese

ALTAMURA, BARI

Banca d'Italia

BARI

Chiesa e Convento dei Santi Cosma e Damiano

CONVERSANO, BARI

Chiesa e Monastero di San benedetto

CONVERSANO, BARI

La Chiesetta Neviera di San Magno

CORATO, BARI

La Necropoli di San Magno

CORATO, BARI

La "Pescara degli Antichi"

CORATO, BARI

Il Palazzo Messere e le nobili dimore di via M. degli Angeli

GIOVINAZZO, BARI

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Scarica l'app del FAI
Una guida alla bellezza da portare sempre con te per conoscere luoghi, sconti ed eventi unici

GROTTA DI SANT'ORONZO

TURI, BARI

Condividi
GROTTA DI SANT'ORONZO
La grotta di Sant'Oronzo è una grotta carsica scoperta nel 1658. La leggenda vuole che qui si rifugiò il vescovo leccese Oronzo per sfuggire alle persecuzioni dei romani. Sant'Oronzo alla Grotta è la seconda chiesa di Turi per grandezza e la sua costruzione ebbe inizio nel 1727, per volere dei cittadini e dei frati del locale convento francescano. L’edificio religioso si presenta a fabbrica quadrangolare con croce greca, a tre navate, in fondo alle quali vi sono altrettanti altari in pietra con decorazioni policrome e tele raffiguranti Sant'Oronzo, San Pietro d'Alcantara e Santa Teresa d'Avila e la Vergine con San Bernardino da Siena. Entrando si scopre un imponente scalone che conduce alla sottostante grotta, con i gradini finemente scolpiti e le preziose balaustre in ferro battuto; nell’ipogeo si trovano un altare e un pavimento di mattonelle maiolicate. La gestione e custodia è affidata alla sezione di Turi "A. Pedrizzi" dell'Associazione Nazionale Bersaglieri.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
I Luoghi del Cuore
2014, 2016, 2018
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Scarica l'app del FAI
Una guida alla bellezza da portare sempre con te per conoscere luoghi, sconti ed eventi unici

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te