Iscriviti al FAI
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare
IL PALMETO STORICO DEL 'BEODO' E TUTTE LE PALME DI BORDIGHERA

IL PALMETO STORICO DEL 'BEODO' E TUTTE LE PALME DI BORDIGHERA

BORDIGHERA, IMPERIA

1,366°

POSTO

65

VOTI 2018
Condividi
IL PALMETO STORICO DEL 'BEODO' E TUTTE LE PALME DI BORDIGHERA
"...Ed è proprio allora che, fra tutte le località della Riviera Bordighera risalta per la sua caratteristica botanica unica in Europa, assieme solo alla lontana Elche in Spagna, delle palme dattilifere spontanee le quali - con le più enfatiche esclamazioni di sorpresa - vengono esaltate per il loro fascino, in una ricchezza ambientale e naturale allora veramente sorprendente. La presenza del più settentrionale palmeto di Phoenix dactylifera alla latitudine di 43°, così lontana dall'Africa di cui ricordava le suggestioni, costituisce una caratterizzazione paesistica ed esotica del massimo interesse nell'immaginario collettivo della 'scoperta' turistica della Riviera da parte del mondo nordico e anglosassone, tale da spingere successivamente alla coltivazione delle palme nei giardini di tutta la costa" Giuseppe E. Bessone Bordighera: palme d'autore (1992 - 2001) Lo storico palmeto di Phoenix dactylifera, adagiato sul suggestivo versante che abbraccia il 'beodo' lungo il torrente Sasso di Bordighera, reclama da anni attenzione, cura e valorizzazione, continuando a costituire il caposaldo di un valore paesaggistico unico ed imperdibile: nel frattempo le Phoenix canariensis che nell'ultimo secolo si sono affiancate alle storiche dattilifere arricchendo il verde della città, così come quello di tutti i giardini pubblici e privati della costa ligure (e di tutta l'Italia che è ormai colpita da questo scempio), stanno morendo colpiti dal tragico flagello del "punteruolo rosso".

Gallery

Scheda completa al 100%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.
Questo luogo è stato votato anche nel:
Censimento 2018

1,366° Posto

65 Voti
Censimento 2016

5,638° Posto

11 Voti
Censimento 2014

210° Posto

1,467 Voti
Censimento 2010

4,353° Posto

1 Voti
Censimento 2006

456° Posto

8 Voti
Censimento 2003

1,863° Posto

1 Voti

Scopri altri luoghi vicini

2,129°
39 voti

Area naturale

ALBERO SECOLARE IN VIA MOSTACCINI LATERALE IN SALITA DI VIA ROMANA

BORDIGHERA, IMPERIA

2,046°
41 voti

Area naturale

BELVEDERE ROTONDA S.AMPELIO

BORDIGHERA, IMPERIA

2,826°
29 voti

Biblioteca

BIBLIOTECA CIVICA

BORDIGHERA, IMPERIA

4,112°
20 voti

Area naturale

BOSCO DI MONTENERO

BORDIGHERA, IMPERIA

Scopri altri luoghi simili

114,670 voti

Area naturale

MONTE PISANO

CALCI - VICOPISANO, PISA

23,563 voti

Area naturale

PARCO DELLA RIMEMBRANZA

NAPOLI

19°
17,727 voti

Area naturale

BOSCO AI PRATI DI CAPRARA

BOLOGNA

27°
14,065 voti

Area naturale

PARCO E CASALE DELLA CERVELLETTA

ROMA

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

IL PALMETO STORICO DEL 'BEODO' E TUTTE LE PALME DI BORDIGHERA

BORDIGHERA, IMPERIA

Condividi
IL PALMETO STORICO DEL 'BEODO' E TUTTE LE PALME DI BORDIGHERA
"...Ed è proprio allora che, fra tutte le località della Riviera Bordighera risalta per la sua caratteristica botanica unica in Europa, assieme solo alla lontana Elche in Spagna, delle palme dattilifere spontanee le quali - con le più enfatiche esclamazioni di sorpresa - vengono esaltate per il loro fascino, in una ricchezza ambientale e naturale allora veramente sorprendente. La presenza del più settentrionale palmeto di Phoenix dactylifera alla latitudine di 43°, così lontana dall'Africa di cui ricordava le suggestioni, costituisce una caratterizzazione paesistica ed esotica del massimo interesse nell'immaginario collettivo della 'scoperta' turistica della Riviera da parte del mondo nordico e anglosassone, tale da spingere successivamente alla coltivazione delle palme nei giardini di tutta la costa" Giuseppe E. Bessone Bordighera: palme d'autore (1992 - 2001) Lo storico palmeto di Phoenix dactylifera, adagiato sul suggestivo versante che abbraccia il 'beodo' lungo il torrente Sasso di Bordighera, reclama da anni attenzione, cura e valorizzazione, continuando a costituire il caposaldo di un valore paesaggistico unico ed imperdibile: nel frattempo le Phoenix canariensis che nell'ultimo secolo si sono affiancate alle storiche dattilifere arricchendo il verde della città, così come quello di tutti i giardini pubblici e privati della costa ligure (e di tutta l'Italia che è ormai colpita da questo scempio), stanno morendo colpiti dal tragico flagello del "punteruolo rosso".
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
I Luoghi del Cuore
2003, 2006, 2010, 2014, 2016
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te