Iscriviti al FAI

L' ULTIMA CENA DI GIROLAMO TODISCO

MARSICO NUOVO, POTENZA

L' ULTIMA CENA DI GIROLAMO TODISCO
L'affresco "L'Ultima Cena", del XVI secolo, è attribuito a Girolamo Todisco. L'opera richiama aspetti locali nelle fattezze dei personaggi e nei cibi raffigurati, appartenenti alla tradizione lucana. La tavola, a forma di C, è imbandita con caciocavallo, pani e uova, inframezzati da ciliege e fiori. I commensali sono disposti armonicamente ai lati della figura del Cristo che regge l'ostia davanti a sè. L'affresco è stato ritrovato negli anni '80 nel Convento di San Francesco, nascosto da una catasta di legna e coperto da un intonaco leggero. Posto all'attenzione della Sovrintendenza, è stato restaurato a Matera e riportato a Marsico Nuovo, nella attuale sede del Museo D'Arte Sacra, per volontà dell'Amministrazione comunale. La Chiesa di San Michele, che ospita il Museo, consente di ammirare anche altre opere, quali il portale romanico, opera del mastro Melchiorre da Montalbano, dichiarato monumento nazionale e la pregevole statua lignea della " Madonna Stante".
Storico campagne in questo luogo
Giornata FAI d'Autunno
2020
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te