Iscriviti al FAI
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare
MURA AURELIANE TRATTO PORTA LATINA PORTA SAN PAOLO

MURA AURELIANE TRATTO PORTA LATINA PORTA SAN PAOLO

ROMA

852°

POSTO

94

VOTI 2020
MURA AURELIANE TRATTO PORTA LATINA PORTA SAN PAOLO
Le Mura Aureliane, risalenti al 270 d.c, rappresentano un patrimonio storico culturale unico. La cinta muraria, con la sua potenza, potrebbe uscire dal suo stato attuale di patrimonio inerte ed integrarsi di diritto nel sistema urbano, diventando una infrastruttura per la riqualificazione della città, ed una vera risorsa per i cittadini e i turisti. Superando l’attuale abbandono e degrado potrebbero essere fruite dai cittadini, alla stregua dei parchi romani, e diventare di fatto una risorsa importante per la promozione turistica della città. Per questa ragione, abbiamo avviato un programma di iniziative per la riscoperta delle potenzialità delle Mura e la promozione di un Parco urbano e di un itinerario ciclo-pedonale lungo il suo perimetro, riprendendo le proposte e le indicazioni dell’ambito di programmazione strategica Mura individuato dal Piano Regolatore urbanistico di Roma e mai attuato. Il nostro obiettivo è quello di concorrere alla restituzione dell'intero l’intero complesso delle Mura Latine al patrimonio culturale e turistico del comune di Roma. Dei 13 km rimanenti, vogliamo concentrarci solo su un tratto che è quello che va da Porta Latina a Porta San Paolo. L'interesse dei romani, degli studiosi e di tutti i turisti che le percorrono ci hanno convinti che è arrivato il momento di scuotere questo gigante malato con l'aiuto di tutti.

Gallery

Scheda completa al 100%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.

Materiali di raccolta voti

Aiuta il tuo luogo del cuore a scalare la classifica: invita i tuoi amici e conoscenti a votarlo e raccogli tu stesso i voti. Il tuo gesto può fare la differenza. Scarica i materiali personalizzati, attiva i tuoi contatti e coinvolgi il tuo territorio: più numerosi saranno i voti, più il FAI riuscirà a portare questo luogo all’attenzione locale e nazionale. Comincia ora!
Questo luogo è stato votato anche nel:
Censimento 2018

263° Posto

1,077 Voti

Vota altri luoghi vicini

11,798°
5 voti

Area naturale

PARCO DEGLI SCIPIONI E COLOMBARIO

ROMA

8,583°
7 voti

Area archeologica

VIA DEGLI INFERI

CERVETERI, ROMA

Vota altri luoghi simili

12,911 voti

Palazzo storico, dimora storica

CASTELLO E PARCO DI SAMMEZZANO

REGGELLO, FIRENZE

9,649 voti

Ponte

PONTE DELL'ACQUEDOTTO

GRAVINA IN PUGLIA, BARI

6,309 voti

Ferrovia storica, ferrovia

CUNEO-VENTIMIGLIA-NIZZA: LA FERROVIA DELLE MERAVIGLIE

CUNEO

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

MURA AURELIANE TRATTO PORTA LATINA PORTA SAN PAOLO

ROMA

MURA AURELIANE TRATTO PORTA LATINA PORTA SAN PAOLO
Le Mura Aureliane, risalenti al 270 d.c, rappresentano un patrimonio storico culturale unico. La cinta muraria, con la sua potenza, potrebbe uscire dal suo stato attuale di patrimonio inerte ed integrarsi di diritto nel sistema urbano, diventando una infrastruttura per la riqualificazione della città, ed una vera risorsa per i cittadini e i turisti. Superando l’attuale abbandono e degrado potrebbero essere fruite dai cittadini, alla stregua dei parchi romani, e diventare di fatto una risorsa importante per la promozione turistica della città. Per questa ragione, abbiamo avviato un programma di iniziative per la riscoperta delle potenzialità delle Mura e la promozione di un Parco urbano e di un itinerario ciclo-pedonale lungo il suo perimetro, riprendendo le proposte e le indicazioni dell’ambito di programmazione strategica Mura individuato dal Piano Regolatore urbanistico di Roma e mai attuato. Il nostro obiettivo è quello di concorrere alla restituzione dell'intero l’intero complesso delle Mura Latine al patrimonio culturale e turistico del comune di Roma. Dei 13 km rimanenti, vogliamo concentrarci solo su un tratto che è quello che va da Porta Latina a Porta San Paolo. L'interesse dei romani, degli studiosi e di tutti i turisti che le percorrono ci hanno convinti che è arrivato il momento di scuotere questo gigante malato con l'aiuto di tutti.
Campagne in corso in questo luogo
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te